domenica, 14 Aprile, 2024

Kamala Harris

Esteri

Biden: cessate il fuoco entro il Ramadan

Antonio Gesualdi
Alla fine ha preso la parola il Presidente Joe Biden quasi a sottolineare l’importanza della visita del ministro israeliano, Benny Gantz, volato a Washington contro la volontà del premier Netanyahu. Biden ha detto che la pace “dipende da Hamas: Israele sta collaborando”. Poi ha rivelato che è stata avanzata “una proposta concreta e ne sapremo di più tra un paio...
Esteri

Usa: guerra Israele-Libano “non sarebbe contenibile”

Antonio Gesualdi
Con la visita del ministro degli Esteri israeliano Gantz negli Stati Uniti, non gradita peraltro dal premier Netanyahu, anche la vice presidente Usa, Kamala Harris, ha pubblicamente affermato che serve un “cessate il fuoco immediato.” Il Segretario di Stato Antony Blinken ha messo l’accento sugli aiuti umanitari per scongiurare la situazione terribile, ma il Governo israeliano continua a rifiutare di...
Esteri

Schiaffo a Netanyahu: Gantz negli Usa contro la volontà del capo del governo

Antonio Gesualdi
Niente da fare; non ci sono spiragli per la pace in Medio Oriente. Non bastano le voci anonime di fantomatici “alti funzionari” americani e palestinesi a risolvere la situazione. Ieri, appunto, fonti anonime dagli Stati Uniti avevano parlato di tregua “più o meno” vicina, così come un non meglio precisato funzionario di Hamas avrebbe dichiarato che la tregua “era possibile.”...
Società

Conferenza di Monaco. Blinken: “Per Israele straordinaria opportunità”

Antonio Gesualdi
Il Segretario di Stato Usa Antony J. Blinken si è complimentato con il Presidente israeliano, Isaac Herzog, incontrato alla Conferenza di Monaco sulla sicurezza, per le sue capacità di “leadership” e “saggezza”. Blinken ha detto che nei prossimi mesi si apre una “straordinaria opportunità” per la normalizzazione dei rapporti tra Israele e i paesi arabi. Il capo della diplomazia statunitense...
Attualità

Tutti i grattacapi dell’algoritmo intelligente

Domenico Turano
L’intelligenza artificiale “mostro di bravura” senza scatola cranica incomincia a far paura all’umano che ne è l’artefice. Incastonare l’AI in una cornice normativa planetaria è indispensabile ma, soprattutto, è urgente, prima che sia troppo tardi. È stato detto e rimarcato nei giorni scorsi al primo Safety Summit dell’AI, dagli autorevoli componenti del vertice internazionale, ove i 28 Capi dei rispettivi...
Attualità

IA rischi e opportunità. A Londra i leader mondiali, per l’Italia il premier Meloni e il ministro Urso

Maurizio Piccinino
Da straordinaria forza creatrice, a rischio globale per ogni attività umana. Sull’intelligenza artificiale i leader internazionali si incontrano a Londra per fare il punto della situazione con i vertici dei colossi di internet ed esperti del settore. Per l’Italia sono presenti il premier Giorgia Meloni e il ministro per le Imprese e il Made in Italy Adolfo Urso. Il confronto...
Esteri

La vicepresidente Usa, Kamala Harris, prima donna a tenere il discorso di apertura a West Point

Valerio Servillo
La vicepresidente Kamala Harris, prima donna a tenere un discorso di apertura a West Point, ha elogiato i cadetti diplomati per il loro nobile sacrificio nel servire il loro paese, notando, tuttavia, che la nostra società sta entrando in un mondo instabile a causa dell’aggressione russa e delle crescenti minacce dalla Cina. “Il mondo è cambiato drasticamente – ha dichiarato...
Esteri

Gli oppositori di Putin all’Occidente: non fermatevi

Renato Caputo
Alla conferenza internazionale sulla sicurezza di Monaco si è tenuto un incontro con i rappresentanti dell’opposizione russa. Vi hanno partecipato Mikhail Khodorkovsky, Garry Kasparov, Zhanna Nemtsova e la rappresentante del gruppo per i diritti umani “Memorial” Irina Shcherbakova. La Discussione ha dedicato ampio spazio alle opinioni dei politici oppositori del Cremlino sul possibile futuro della Russia. Garry Kasparov ha definito la...
Esteri

Zelensky a congresso Usa, “battaglia comune per la libertà”

Marco Santarelli
Durante il suo discorso al Congresso degli Stati Uniti, il presidente ucraino Zelensky ha svolto il suo intervento in inglese ed è stato accolto da una lunga standing ovation. Il presidente ucraino ha ringraziato per l’invito i deputati, i senatori repubblicani, quelli democratici e la speaker della Camera Nancy Pelosi oltre che la vicepresidente Usa Kamala Harris. “I vostri aiuti...
Politica

Draghi: voto libero per la Libia. Aiuti e difesa dei diritti umani

Maurizio Piccinino
Un percorso diplomatico per arrivare alle elezioni in Libia del 24 dicembre. Iniziativa che ieri il premier Draghi sottolinea come prioritaria “Voto libero e inclusivo, aiuti alle popolazioni in una Libia pacificata. Con la riunificazione delle istituzioni economiche e finanziarie”. È l’obiettivo del vertice presieduto da Italia, Francia, Germania, Libia e Nazioni Unite, presente anche la vicepresidente Usa, Kamala Harris....