lunedì, 6 Aprile, 2020

Tag : immigrazione

Lavoro

Immigrati. In Italia i meno istruiti ma con più possibilità di inserimento nel lavoro

Angelica Bianco
Poco istruiti ma con maggiori possibilità di inserimento nel mondo del lavoro. Ecco un aspetto dell’Italia degli immigrati da come emerge dalla quarta edizione del Rapporto annuale dell’Osservatorio sulle migrazioni sul tema dell’integrazione dei migranti in Europa, presentato venerdì scorso a Torino presso la Fondazione Collegio Carlo Alberto. Gli immigrati presenti in Italia sono i meno istruiti – solo il...
Politica

Maggioranza compatta sulla fiducia sul Milleproroghe ma restano polemiche e tensioni: il dramma dell’Africa

Giampiero Catone
Le fibrillazioni nella maggioranza sembrano assopite, sia con la fiducia compatta al Decreto Milleproroghe che con la convergenza sulla necessità di porre, a Bruxelles, il problema dell’inadeguatezza dell’attuale proposta di articolazione del bilancio comunitario e della conseguente fisionomia delle politiche di coesione, quelle che dovrebbero garantire uno sviluppo equilibrato fra i territori dell’Unione. Sullo sfondo resta però il rischio di una...
Attualità

Immigrazione, fare melina non serve

Carmine Alboretti
L’immigrazione, si sa, è un tema caldo. Anzi caldissimo. Che, aggiungiamo, non può essere accantonato, né procrastinato solo perché una parte politica ne ha fatto il suo cavallo di battaglia. Bene ha fatto, dunque, il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, persona molto equilibrata e, soprattutto, dotata di un innegabile senso dello Stato, a parlarne nei giorni scorsi durante la sua partecipazione...
Attualità

Immigrazione: dall’Ue 322 milioni a Frontex per il 2020

Redazione
La dotazione finanziaria annua che Frontex riceve dal bilancio dell’Unione Europea è notevolmente aumentata, passando dai 137 milioni di euro del 2015 ai 322 milioni di euro del 2020. Inoltre la Commissione europea ha dato alla “nuova” Agenzia il via libera per assumere mille persone entro il 2020. Lo evidenzia la Corte dei Conti europea, che ha pubblicato una rassegna...
Attualità

Il suicidio assistito di Matteo Salvini

Achille Lucio Gaspari
La giunta per le autorizzazioni a procedere, con il voto determinante dei componenti leghisti ha detto sì alla richiesta del Tribunale dei Ministri di processare Salvini. Come si è giunti a questo esito paradossale? Il caso Gregoretti è del tutto sovrapponibile al caso Diciotti. Anche questa volta il Procuratore della Repubblica di Catania ha stabilito che si deve archiviare perché...
Attualità

Rifugiati, i “consigli” dell’Onu alla Ue

Carmine Alboretti
Sul tema dell’immigrazione l’Unione europea ha spesso dimostrato di aver smarrito la strada maestra tracciata dai suoi stessi principi fondanti. E questo, noi italiani lo sappiamo molto bene. Un nuovo impulso a tornare sulla questione con interventi mirati è arrivato, nei giorni scorsi, dall’Unhcr, Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, che ha inoltrato una serie di raccomandazioni “ambiziose ma...
Attualità

Laureati che vanno, immigrati che vengono

Giuseppe Mazzei
Uno dei segnali più sconcertanti del livello piuttosto basso del dibattito politico in Italia riguarda l’enfasi posta sulla tematica dell’immigrazione e lo scarsissimo rilievo con cui viene esaminato il problema dei giovani laureati che vanno all’estero. A sentire le urla dei populisti e dei neo-nazionalisti, il principale problema dell’Italia sarebbe una presunta invasione di portata biblica da parte di immigrati...
Economia

UK e Brexit, metà italiani nel “sommerso” privi di residenza

Maurizio Piccinino
Romeni, polacchi e italiani. Sono queste le nazionalità dei maggiori flussi migratori di persone verso il Regno Unito, che ora dovranno fare i conti con la riforma sulla immigrazione annunciata dal premier Boris Johnson. I nostri connazionali, secondo una analisi della Coldiretti, – molti dei quali con alte specializzazioni come medici, o mansioni ricercate come discipline infermieristiche -, stando ai...
Attualità

Ius culturae meglio dello ius soli

Carmine Alboretti
Da Bologna Nicola Zingaretti ha accantonato i toni moderati del recente passato per rivendicare con forza, davanti a circa duemila tra dirigenti di partito e semplici cittadini, la modifica dei decreti sicurezza – “cavallo di battaglia” del segretario della Lega, Matteo Salvini – e il riconoscimento dello ius culturae e lo ius soli, da lui definiti “una scelta di campo del partito democratico”....
Attualità

Perché regolarizzare gli stranieri irregolari

Carmine Alboretti
Secondo alcune stime nel 2020 in Italia ci saranno circa 720mila stranieri “irregolari” costretti all’anonimato per via della loro condizione, ma perfettamente inseriti nel mondo del lavoro (nero). Non delinquenti, né nullafacenti, come imporrebbe una certa narrazione sempre più di moda in questo frangente,  ma prestatori d’opera fantasma. Una grande operazione di regolarizzazione e di emersione li farebbe uscire dall’ombra,...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni