sabato, 2 Luglio, 2022

Consiglio Europeo

Politica

Draghi: sull’energia summit straordinario. Ucraina e Moldavia candidati Ue

Maurizio Piccinino
Geopolitica ed energia in tempo di guerra. Per i capi di Stato dei 27 Paesi Ue e per il Consiglio europeo sono ore di impegno e di nodi da sciogliere in un clima di rotture, ipotesi di accordo, tensioni e soluzioni da individuare. Il Consiglio europeo e i leader Ue hanno vissuto una giornata intensa, con decisioni sull’energia che ha...
Attualità

Gas. Monitoraggio alto ma niente allarme. Cingolani: 5mld da rinnovabili e risparmi

Maurizio Piccinino
Consumi di gas, il Comitato tecnico di emergenza e monitoraggio ha scelto la cautela. Nessun decisione per ora di alzare la soglia di allerta sul gas. Nella riunione tenuta ieri pomeriggio al ministero della Transizione ecologica, è prevalso un atteggiamento di attesa sui prossimi eventi. Il conflitto in Ucraina sarà lungo, le tensioni sui flussi e costi dell’energia restano imprevedibili,...
Europa

Energia, Gentiloni “L’aumento dei prezzi impone la neutralità climatica”

Redazione
ROMA (ITALPRESS) – "Il Green Deal europeo è la nostra risposta alla crisi climatica. L'obiettivo ambizioso è quello di ridurre del 55% le emissioni entro il 2030 e raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. La crisi energetica causata dall'invasione russa in Ucraina ha creato incertezza nelle forniture e innesca una spirale di crescita dei prezzi. I primi a patirne...
Europa

Dalla Bce arriva lo scudo anti-spread

Redazione
MILANO (ITALPRESS) – La Banca Centrale Europea prepara lo scudo anti-spread. Il Consiglio Direttivo che si è riunito in seduta straordinaria ha incaricato gli uffici di studiare l'intervento più opportuno. Nel frattempo scatta il piano d'emergenza. Vuol dire che Francoforte potrà riacquistare i titoli alla scadenza in base alle esigenze del mercato senza dover tener conto della quote definite per...
Europa

“Un successo insperato”: stop al petrolio russo e apertura dell’Europa al tetto sul prezzo del gas

Cristina Calzecchi Onesti
Draghi lo ha definito un risultato insperato fino a qualche tempo fa l’accordo raggiunto dal Consiglio straordinario europeo sull’embargo al petrolio russo. Nonostante le deroghe temporali per i Paesi come Ungheria e Repubblica Ceca senza sbocchi sul mare e per i quali si stanno studiando approvvigionamenti alternativi attraverso l’Adriatico, nel 2023 si bloccheranno le importazioni da Mosca al 90% a livello...
Europa

Nuovo pacchetto di sanzioni alla Russia. Stop graduale al petrolio da gennaio 2023

Cristina Calzecchi Onesti
Solo a tarda notte si è sbloccata la situazione di stallo in cui il Consiglio Ue si era trovato per tutta la prima giornata del vertice straordinario convocato per stabilire il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia. La paura di alcuni Stati membri riguardava le conseguenze di un eventuale embargo al petrolio russo entro gennaio 2023. Al centro delle...
Europa

Ue, Draghi “Il Manifesto di Ventotene più attuale che mai”

Redazione
ROMA (ITALPRESS) – "Il raduno di questi giorni a Ventotene è una splendida occasione per riflettere sul ruolo dell'Unione Europea e sugli ideali che la animano. Voglio ringraziare l'associazione 'La Nuova Europa' per aver reso possibile questo incontro. Il sogno di Altiero Spinelli di una Federazione europea nasce come reazione alla crisi del modello di stato nazionale di inizio Novecento,...
Europa

Ue, Borrell “Lavoriamo per lo stop alle importazioni di petrolio russo”

Redazione
FIRENZE (ITALPRESS) – "Stiamo lavorando per arrivare a un accordo tra tutti i Paesi europei per fermare l'importazione di petrolio dalla Russia. Si farà. E se non si fa presto, cioè entro questo fine settimana, dovrò far riunire il Consiglio dei ministri degli Esteri per avere un accordo politico". Lo ha detto Josep Borrell, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari...
Europa

Ue, varato il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia

Redazione
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – La Commissione europea ha varato il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia per l'aggressione all'Ucraina. Lo ha affermato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, che ha presentato davanti al Parlamento europeo riunito in plenaria le misure restrittive proposte agli Stati membri, che decideranno all'unanimità. "Proponiamo un divieto al petrolio russo, uno stop...
Europa

Ue, Gentiloni “Il rischio di stagnazione è alto”

Redazione
ROMA (ITALPRESS) – "Il rischio stagnazione è molto alto è dipenderà" da molte variabili, "dalla durata della guerra, dall'impatto sul commercio internazionale sulle catene della logistica, dalla fiducia dei consumatori". Lo ha detto il Commissario europeo per l'Economia, Paolo Gentiloni, al Forum Confcommercio-Ambrosetti. "I rischi provengono dall'inflazione che si era già manifestata nell'ultimo trimestre dello scorso anno. Ora ci troviamo...