martedì, 22 Giugno, 2021

Angela Merkel

Politica

Sintonia Draghi-Merkel. Intesa su migranti, Turchia e Libia. Finale degli Europei a Roma?

Anna La Rosa
Emergenza migrati, gli sbarchi e la loro ricollocazione nei riottosi Paesi Ue. Il ruolo dell’Italia in Libia e il rafforzamento del rapporto della Turchia nella gestione dei flussi migratori. Con un salto pindarico verso il calcio e la finale degli europei. È un percorso difficile quello che il premier Mario Draghi e la cancelliera tedesca Angela Merkel affrontano a Berlino...
Il Cittadino

Le scuse della signora Merkel

Tommaso Marvasi
Non è proprio usuale, praticamente inconcepibile per noi italiani, che, non dico il Capo del Governo, ché allora penseremmo di avere sbagliato nazione, ma che chiunque abbia il pur minimo potere, chieda scusa ai cittadini per un disservizio, per un errore. Non si scusano i responsabili della vaccinazione di massa per le vicende che giornalmente le cronache ci riportano o...
Politica

E se Merkel fosse l’artefice degli Stati Uniti d’Europa?

Hans-Herbert Holzamer e Stefano Barocci
Quale sarà il futuro politico di Angela Merkel dopo il suo  confermato abbandono della Cancelleria a fine mandato? Tra coloro che, se potessero, non lascerebbero certo scappare la “Mamma” Merkel  ci sono proprio quelli del suo partito la CDU che devono combattere la paura del vuoto. Siccome il Coronavirus mette i cittadini di fronte ai politici, come ciascuna crisi in...
Politica

Se “Mamma” Merkel lascia…

Hans-Herbert Holzamer e Stefano Barocci
Se la Mamma va, e lei andrà perché uno scienziato è coerente con i suoi annunzi, e non si piegherà, magari ancora una volta per rientrare come Cancelliera Tedesca; se lei, e cioè Angela Merkel, dovrà essere sostituita da un nuovo candidato Cancelliere per le elezioni del Bundestag dell’autunno 2021, allora si pongono molte domande. Come è lo scacchiere, dove si...
Economia

Un grande cantiere per l’anno che verrà

Michele Rutigliano
È stato scritto da più parti che il Recovery Fund richiama alla memoria quel gigantesco piano di aiuti che gli Stati Uniti destinarono all’Europa, negli anni che seguirono alla barbarie e alle distruzioni della seconda guerra mondiale. Quel Piano di Ricostruzione (Recovery) fu ideato da George Marshall, Segretario di Stato del Presidente democratico Harry Truman. Marshall non era un economista...
Politica

Merkel: Governo del fare. Conte: Governo del comunicare

Paolo Prisco
“Non è accettabile assistere a un numero così elevato di morti causati dalla pandemia”. A parlare è una Angela Merkel insolita, con la voce rotta dall’emozione. È così che domenica scorsa la cancelliera ha deciso un nuovo lock-down per la Germania. Il primo ministro Conte, invece, non ha mai definito “inaccettabili”, nei tanti discorsi ufficiali, le troppe morti italiane. Ricordo...
Politica

Lockdown europeo: ecco l’asso nella manica di Macron, Merkel e Conte

Fabio Torriero
Lockdown europeo. Alla fine ci sono arrivati. Basta incrociare i fatti e leggere tra le righe, per capire cosa ci attende. E saperlo fare con attenzione e lucidità: un compito assai arduo in un momento eccezionale e confuso come questo. Con i cittadini divisi tra complottisti, negazionisti, “cafoni della libertà” e sudditi del “regime Covid”, militanti della mascherina, “paranoici della...
Politica

Chi e come spenderà 250 miliardi, 20 volte il Piano Marshall?

Giuseppe Mazzei
Tra una settimana, sotto l’autorevole guida di Angela Merkel, determinata a passare alla storia come la salvatrice dell’Europa, i 27 Capi di Stato e di Governo dell’Unione Europea dovrebbero dare il via libera alla maxi operazione da 750 miliardi della Commissione di Bruxelles per sostenere le economie fiaccate dalla pandemia. Se tutto andrà per il verso giusto, l’Italia dovrebbe ricevere,...
Europa

Difficoltà e perdita di sovranità

Raffaele Bonanni
È proprio vero che nei momenti di grandi difficoltà per i popoli, è allora che possono succedere accadimenti impensabili in tempi ordinari. Appena giorni fa, alcuni, anche in Italia, paventavano conseguenze gravissime fino alla perdita di sovranità per chi avrebbe dovuto per necessità ottenere linee di credito. Altri ancora, soprattutto nei paesi del nord Europa, facevano sbarramento contro qualsiasi credito...
Europa

L’autogol dei giudici tedeschi: toccherà a Weidmann difendere la Bce

Giuseppe Mazzei
Avevamo definito un’aggressione alle istituzioni europee la decisione della Corte Costituzionale tedesca, sbagliata nel metodo, nella forma e nella sostanza. E avevamo auspicato una reazione ferma affinché non potesse costituire un precedente. La reazione c’è stata e, nel 70° anniversario della dichiarazione di Schuman che pose le basi per la costruzione dell’Europa, non poteva esserci regalo migliore. A rimettere in...