giovedì, 9 Febbraio, 2023

politically correct

Politica

Il Pd alla ricerca del tempo perduto

Giuseppe Mazzei
Il congresso costituente del Pd della prossima primavera arriverà con circa 10 anni di ritardo. Nelle politiche 2013, appena sei anni dopo la fondazione, il Pd perse in un colpo 3 milioni e mezzo di voti rispetto al 2018. Il campanello d’allarme non scattò. Da allora il partito si è avviluppato in una spirale di scissioni a destra, a sinistra...
Il Cittadino

Abusi sessuali nobili e plebei

Tommaso Marvasi
Perfino in questi giorni pieni di notizie drammatiche, tra folli rumori di guerra dalle parti dell’Ucraina e timori personali di un colpo di coda primaverile della pandemia perenne, avviata verso il suo terzo letargo, ha trovato il suo spazio mediatico la famiglia reale inglese. Finanche Massimo Gramellini, nel suo “Caffè” di mercoledì 16 febbraio, “La giustizia dei ricchi”, ha commentato...
Il Cittadino

Viva l’Italia, le Angele e le Immacolate

Tommaso Marvasi
A qualcuno potrà sembrare strano, ma le proposte linguistiche della commissaria europea alla parità, Helena Dalli, non mi hanno sorpreso più di tanto. Intanto perché il problema del linguaggio pone una questione di sensibilità che viene da lontano e che non era da noi italiani sconosciuta, finanche in epoca precedente l’invenzione del politically correct. Basta aver mente all’antichissimo ammonimento popolare che «non...
Politica

Draghi, le parole dello statista

Giuseppe Mazzei
“Obbligo morale verso gli afgani. Opporsi a chi vuole privarci dei nostri valori. La politica dica molti no e pochi si“   Volare alto, non curarsi delle piccole beghe dei partiti, rappresentare l’Italia nel consesso internazionale con grande autorevolezza. Così Mario Draghi, fin da quando il 14 febbraio ha preso in mani le redini del Governo, ha deciso di usare la sua...
Politica

L’incisività e la visione che servono al PD

Paolo Prisco
L’impressione è che il PD rischia di disperdere le proprie energie in iniziative lodevoli ma troppo isolate, molto orientate al ‘politically correct’ e poco alla costruzione di una visione convincente e pratica dell’Italia del futuro. Nel buio inverno del COVID le dimissioni di Zingaretti dalla direzione del PD hanno rappresentato un gesto di eclatante rottura con lo stile del partito. Il...