lunedì, 8 Marzo, 2021

zingaretti

Politica

I nuovi scenari della politica

Giampiero Catone
La decisione di Grillo di aprire una fase nuova con la chiamata di Conte a realizzare un cambiamento radicale nella fisionomia, nel vissuto politico e nelle scelte programmatiche del M5S (una denominazione destinata a cambiare, come il simbolo), sta producendo effetti sul quadro politico generale e sulla strategia dei partiti, specialmente quelli legati alla collaborazione con i pentastellati. Il primo,...
Politica

Cosa serve all’Italia? Questo Governo, migliorato e più forte. Altro non si può adesso

Giuseppe Mazzei
Gli italiani assistono attoniti e preoccupati al duello rusticano che vede contrapposti Matteo Renzi, che ha scatenato l’offensiva, e Giuseppe Conte, che la subisce e risponde arroccandosi. Non era quello che aveva chiesto il Presidente della Repubblica nel discorso del 31 dicembre quando aveva detto: “Questo è il tempo dei costruttori”. Cosa si costruisce in un clima infuocato, con minacce...
Politica

È nato l’asse Renzi-Zingaretti? I due leader verso il rimpasto

Americo Mascarucci
È nato l’asse Renzi-Zingaretti? A leggere l’Adnkronos sembrerebbe proprio così, se è vero che il leader di Italia Viva ha dichiarato: “”Bene che la richiesta di un tavolo politico sia stata accolta da Conte e che ci sia una sintonia forte soprattutto con il Pd di Zingaretti. Ora mettiamoci al lavoro: se sono rose fioriranno”. Il riferimento è alla decisione...
Economia

Acampora (Confcommercio Lazio): Bonus Lazio KM0

Redazione
Presentato il ‘Bonus LazioKm0’, il presidente Confcommercio Lazio Giovanni Acampora: “Un sostengo concreto ai ristoratori, un settore duramente colpito dal lockdown e dal ridimensionamento dei consumi” Ieri si è tenuta, presso il Wegil, la presentazione del bando ‘Bonus LazioKm0’, alla presenza del governatore del Lazio Nicola Zingaretti e degli assessori allo Sviluppo Economico Paolo Orneli e all’Agricoltura Enrica Onorari. Confcommercio...
Politica

Via Quota 100, decreti sicurezza e reddito. Il Pd rompe la pax giallorossa

Redazione
La follia era prima o è ora? Delle due l’una, o le idee, le soluzioni, le ricette, hanno un valore relativo, oppure c’è qualcosa di malato nel sistema-Italia, qualcosa di profondo, sotterraneo, che non quadra. Dobbiamo rassegnarci al fatto che i partiti sono solo enti commerciali, Spa, che occupano un brand e devono unicamente gratificare, soddisfare, rappresentare al meglio il...
Politica

La spallata non c’è stata ma avrebbe mai potuto esserci?

Achille Lucio Gaspari
La spallata al governo preconizzata da Salvini e Meloni non c’è stata ma non avrebbe mai potuto esserci anche con un 5 a 1 a favore del Centro Destra. In altri tempi dopo una sconfitta alle elezioni regionali d’Alema si dimise da Presidente del Consiglio. Il migliore aveva una diversa sensibilità politica, comunque non si andò ad elezioni anticipate; ci...
Politica

Il partito dello scampato pericolo

Giuseppe Mazzei
Il Partito democratico ha perso una Regione, le Marche, che è passata al centro destra. Eppure canta vittoria perché ha conservato le altre 3 in cui governava. Tutto è relativo. Certo, se il tuo avversario annuncia che ti farà a polpette e poi ti fa un graffio profondo ma non letale beh, puoi ben dire che il tuo avversario era...
Politica

Il voto. Ecco cosa si giocano Conte, Salvini, Meloni, Di Maio, Zingaretti e Renzi

Redazione
Sono tante le partite in ballo. Il referendum e le regionali inevitabilmente si incrociano. Ed è inevitabile che se ci dovesse essere un risultato opposto ai desiderata della maggioranza giallorossa, gli effetti non tarderanno a mancare. Vediamo il campo di gioco dei diretti interessati. Cos’hanno da perdere e da vincere. CONTE Da qualche tempo, in perfetto stile doroteo, si è defilato....
Politica

Patti e precarietà

Giampiero Catone
Sembra più un segno di timore che di stabilità l’improvvisa iniziativa di Zingaretti di firmare con Conte un accordo che impegna le parti ad evitare come la peste qualsiasi rimaneggiamento della compagine di governo, anche nell’ipotesi di un risultato disastroso per l’attuale coalizione nelle ormai imminenti elezioni regionali. Speriamo, per il senso delle istituzioni che ci viene dall’esperienza democratico cristiana,...
Politica

Nel Pd si pensa già al dopo Zingaretti? Le manovre di Bonaccini e Gori

Redazione
Il licenzianto in tronco di Zingaretti e il ritorno di Matteo Renzi nel Pd. È lo scenario delineato dal quotidiano Libero che vede sempre più a rischio la poltrona che il Governatore del Lazio occupa al Nazareno. Il giorno del giudizio dovrebbe essere il 21 settembre quando tutti si attendono una disfatta del Pd, soprattutto nelle regioni più a rischio, ossia...