lunedì, 19 Agosto 2019

Tag : Regioni

Editoriale Salute

Sanità: le Regioni siano più responsabili

c. a.
“Il nostro Servizio Sanitario Nazionale è tra i migliori al mando ma ha ampi margini di miglioramento”. Fabio Altiero, dirigente dell’Unione Nazionale Enti Culturali (è responsabile nazionale del Servizio Civile Universale), non ha dubbi in merito e dimostra di conoscere bene l’universo della Sanità pubblica ed i suoi molteplici problemi. Quale è il suo giudizio complessivo sul Sistema Sanitario Nazionale?...
Politica

Autonomia esterofila

A. D.
Tra le abitudini del Bel Paese, l’esterofilia è una delle più consolidate, frutto, presumibilmente, di una lacunosa identità nazionale che spinge il popolo ha mostrare più i “vizi” che le “virtù” e di una bulimia mediatica di materiale d’oltreoceano che affligge l’Italia dal dopoguerra. L’Italia cerca costantemente di mutuare ordinamenti amministrativi di altri Paesi, dimenticando le differenze culturali, politiche e...
Editoriale Società

Regioni a confronto sulla salute

Giampiero Catone
Sebbene la qualità dell’assistenza sanitaria italiana sia migliorata, un nuovo studio de “La Discussione” evidenzia una notevole disuguaglianza della qualità delle cure sanitarie tra le regioni. Infatti il divario crescente si registra tra le regioni con le percentuali più alte e più basse per reddito pro capite e ciò suggerisce che le diversità sanitarie, dovute al livello di sviluppo economico,...
Salute

La Sanità torni allo Stato. Le Regioni creano disuguaglianze

Giuseppe Mazzei
Basta la salute! dice il proverbio. Ma dove curarla? Secondo l’art.32 della Costituzione “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti”. Un diritto quindi “fondamentale” la cui tutela non è negoziabile e deve riguardare tutti i cittadini, ovunque essi siano nati. Questo era valido fino al 2001 quando una...
Video Interviste

Salute e cure, troppe differenze tra Regioni, intervenga lo Stato

Maurizio Piccinino
Le Regioni con le ASL possono garantire servizi e assistenza paritarie, oppure i cittadini devono rassegnarsi alle diseguaglianze? Tecnologie, staff medici, tariffe variano da Regione a Regione: è possibile un cambio di passo, tornando allo Stato? I cittadini, quelli più fragili ed economicamente svantaggiati, possono solo sperare in liste di attesa più corte, oppure pagare per visite a pagamento? Nella...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni