giovedì, 29 Luglio, 2021

Pd

Politica

Giustizia. Mediazione difficile. Tra Conte e Cartabia il ruolo di Letta

Giuseppe Mazzei
Davvero il M5S è pronto a uscire dal Governo se non ottime modifiche sostanziali e non solo tecniche alla riforma Cartabia? Se lo augura di sicuro Salvini e forse anche Renzi ma non certo Letta che farà di tutto per evitare lo strappo per non rimanere isolato nella maggioranza che sostiene Draghi. Il passaggio è delicato e le persone coinvolte...
Politica

Rebus giustizia per Draghi. Letta dà una mano a Conte?

Giuseppe Mazzei
Cordialità a parte verso il Draghi, Conte deve dimostrare i 5 Stelle si sanno far valere e portare a casa modifiche alla riforma Cartabia. Letta ha bisogno che la leadership di Conte si consolidi per mantenere l’asse Pd-5S. Per questo Letta può associarsi a Conte e chiedere modifiche lievi e rapide dando a Draghi argomenti per evitare il ricorso alla...
Articoli del Giorno

Scalfarotto: “Sostengo il ddl Zan, ma in Aula numeri risicati”

Paolo Fruncillo
“Io sono ancora un sostenitore convinto del Ddl Zan, come sono convinto che sia indispensabile che sia approvata una legge contro l’omotransfobia, per mettere al riparo i tantissimi ragazzi e ragazze che hanno sofferto atti di discriminazione e di violenza”. Così il sottosegretario all’Interno Ivan Scalfarotto, di Italia Viva, intervenendo ai microfoni di Radio 24. “Il punto è che andremo...
Politica

Le mosse del leader di Italia Viva oltre il ddl Zan. Renzi rottama i rapporti col Pd e la sinistra

Giuseppe Mazzei
Con la decisione di votare alcune modifiche al ddl. Zan, Renzi  mette, forse, la parola fine ai tempestosi rapporti con il partito in cui è cresciuto, di cui è stato segretario e da cui era uscito nel settembre del 2019. Al di là del tema specifico e della complessa materia della legge contro l’omotransfobia,  emerge in tutta chiarezza la volontà di Renzi...
Politica

Ddl Zan, Renzi: “Meglio un compromesso che nessuna legge”

Francesco Gentile
Il Ddl Zan “siamo gli unici a volerlo salvare. L’ipocrisia di chi urla sui social, ma sa che al Senato non ci sono i numeri è la vera garanzia dell’affossamento della legge. Se andiamo sotto su un emendamento a scrutinio segreto, questa legge è morta e ne riparliamo tra anni. Chi vuole una legge trova i numeri, chi vuole affossarla...
Politica

Conte fuori dai 5 Stelle un incubo per il PD

Giuseppe Mazzei
Il Pd ha puntato tutto  sulla collaborazione con i 5S guidati da Conte. Se il Movimento si spacca chi sarà l’interlocutore? Il partito di Conte toglierebbe al Pd almeno un 5%. Uno scenario pericoloso per Letta che, insieme a Di Maio è il politico più interessato ad una ricomposizione del conflitto interno ai 5S.   Il fine settimana dovrebbe consentire...
Politica

Conte, il caso 5 Stelle, e il Pd incerto. Renzi, le vittorie di Pirro e quelle mancate

Paolo Prisco
Il nostro pensiero corre in questi giorni a quel famoso meeting trasmesso in streaming durante le consultazioni per la formazione del governo di Matteo Renzi, nella scorsa legislatura. All’epoca un Grillo effervescente, graffiante ed un po’ sprezzante non permetteva a Renzi nemmeno di iniziare una frase. Un incontro finito dopo poche battute, quasi insulti, che presagiva un seguito di polemiche...
Attualità

Roma, Pelonzi (Pd): “Su problema rifiuti la Capitale è in ginocchio”

Giulia Catone
“La Sindaca distratta dalla campagna elettorale ignora l’emergenza, la Capitale nell’anno del 150mo ridotta ad una discarica a cielo aperto. Roghi in strada, miasmi insopportabili, topi ed insetti tra i rifiuti. dipendenti costretti a lavorare su mezzi non sanificati e guasti. Nonostante l’allarme lanciato dall’ordine dei medici e la delibera della Regione Lazio, il tavolo con il Ministero, dal Campidoglio...
Politica

L’incisività e la visione che servono al PD

Paolo Prisco
L’impressione è che il PD rischia di disperdere le proprie energie in iniziative lodevoli ma troppo isolate, molto orientate al ‘politically correct’ e poco alla costruzione di una visione convincente e pratica dell’Italia del futuro. Nel buio inverno del COVID le dimissioni di Zingaretti dalla direzione del PD hanno rappresentato un gesto di eclatante rottura con lo stile del partito. Il...
Politica

Se scoppia la bomba Conte. Un terremoto politico per 5 Stelle e Pd

Giuseppe Mazzei
Conte è sul punto di rinunciare. La sua uscita di scena devasterebbe i 5 Stelle già dilaniati  da scissioni ed espulsioni, toglierebbe al Pd di Letta l’unico interlocutore credibile per una collaborazione a sinistra, rafforzerebbe l’ala filo-Draghi guidata da Di Maio , ma darebbe a Salvini maggior peso nella maggioranza.   Grillo non poteva fare di peggio. Come una specie...