giovedì, 29 Settembre, 2022

M5s

Politica

Meloni trascina il centrodestra alla vittoria. Subito un governo solido e autorevole

Giuseppe Mazzei
Nel centrodestra una vincente e due perdenti. Giorgia Meloni registra un successo personale senza precedenti, proprio mentre Forza Italia e la Lega segnano una sconfitta di grandi dimensioni. E questo le dà mani libere nella formazione del nuovo governo: non dovrà sottostare più di tanto alle richieste dei suoi alleati. Ma è sbagliato pensare che Meloni sia cresciuta solo “cannibalizzando”...
Politica

Conte, il cavaliere solitario e lo zoccolo duro del M5S

Giuseppe Mazzei
Il 12% dei voti è assicurato solo dai percettori del reddito di cittadinanza cui si aggiungono i beneficiati dal 110% e i residui nostalgici del populismo. E Conte va al galoppo. Ha fatto cadere Draghi, aiutato da Berlusconi e Salvini. Chiede al Pd di mandare a casa Letta. Si prepara con allegra baldanza a fare opposizione pirotecnica al prossimo governo....
Politica

Tra Calenda-Renzi e Conte Letta non può stare sereno

Giuseppe Mazzei
Per conquistare Calenda ha perso per strada i 5 Stelle. Per rimediare e coprirsi a sinistra si è alleato con Fratoianni-Bonelli ma ha subìto la rottura di Calenda che si è rassegnato ad allearsi perfino con Renzi. Così Letta si è cacciato in un vicolo cieco sotto il tiro incrociato dalla sinistra populista e dal centro moderato. In questo ondivagare...
Politica

Meloni: “Europa più coraggiosa sull’energia”. Letta: “Evitiamo la recessione”. Calenda: “Draghi è la scelta migliore”

Maurizio Piccinino
Lo scopo era parlare chiaro senza cedere ai convincimenti e nulla concedere alle gentilezze del padrone di casa. Giorgia Meloni cofondatrice e leader di Fratelli d’Italia invitata a Cernobbio al Forum Ambrosetti, è accolta con singolare interesse e forse un filo di diffidenza dal cosiddetto ghota della aristocrazia e imprenditoria italiana. Un inedito esame pre-elettorale per chi si candida a...
Il Cittadino

Una brutta campagna elettorale

Tommaso Marvasi
Stiamo assistendo in questo inizio di settembre alla più brutta campagna elettorale di sempre. Anzi. Non stiamo assistendo proprio a nulla: la campagna elettorale neppure è cominciata. Io, almeno, non me ne sono accorto. Eppure godo di una posizione privilegiata per vedere lo spettacolo: nell’orbita di un quotidiano come quello che ospita questa rubrica; tra i fondatori di un’associazione (Verde...
Società

Pensioni, ridda di proposte per evitare lo “scalone” dei 67anni

Maurizio Piccinino
Gli annunci dei partiti sono tutti a favore di una previdenza che accolga i desiderata dei cittadini. Le ipotesi lanciate in vista delle prossime elezioni del 25 settembre sono tante: da assegni più pesanti, a meno anni di lavoro per accedere alla quiescenza. Tra i due schieramenti, tuttavia, c’è la consapevolezza che la riforma della previdenza con gli spinosi temi...
Politica

Le spine nel fianco di Letta

Giuseppe Mazzei
I due leader delle coalizioni più forti, Giorgia Meloni ed Enrico Letta, devono giocare molte partite contemporaneamente. Innanzitutto devono cercar di tenere unito il raggruppamento di forze politiche di cui fanno parte e poi devono guardarsi dai nemici interni ed esterni. Nel frattempo, devono anche convincere gli italiani di essere in grado di affrontare le prossime ardue sfide che attendono...
Politica

345 parlamentari in meno… con tanti rimpianti

Domenico Turano
È l’unica revisione della Costituzione, nella storia della Repubblica, che i parlamentari della diciottesima legislatura sono stati capaci di concepire ed approvare contro loro stessi per farsi apprezzare e stimare dagli elettori ai quali ne chiesero conferma col referendum. Ora, però, non piace più proprio a loro, specie a chi si rende conto che non è nelle liste elettorali in...
Politica

M5s-Pd separazione non consensuale. Conte, Movimento continuo

Giuseppe Mazzei
Il personaggio della politica che ha cambiato linea, ruoli e maschere più di tutti in 4 anni è Giuseppe Conte. Lo strappo improvviso e immotivato con cui ha gettato alle ortiche l’alleanza con il Partito democratico per le elezioni regionali in Sicilia è solo l’ultimo atto di una metamorfosi che a tratti potrebbe sembrare mefistofelica. L’avvocato sfugge a tutto e...
Politica

Letta stretto tra due fuochi e mezzo

Giuseppe Mazzei
Sotto il tiro incrociato del centrodestra, impegnato in un duello con Giorgia Meloni, il segretario del Pd subirà le bordate di due fuoriclasse della polemica come Renzi e Calenda. Lo preoccupano di meno le bordate che riceverà da Conte, con cui i rapporti futuri potrebbero tornare ad essere rosei. Dal modo in cui i partiti condurranno l’offensiva elettorale si capiranno le...