lunedì, 6 Aprile, 2020

Tag : Matteo Salvini

Attualità

Il suicidio assistito di Matteo Salvini

Achille Lucio Gaspari
La giunta per le autorizzazioni a procedere, con il voto determinante dei componenti leghisti ha detto sì alla richiesta del Tribunale dei Ministri di processare Salvini. Come si è giunti a questo esito paradossale? Il caso Gregoretti è del tutto sovrapponibile al caso Diciotti. Anche questa volta il Procuratore della Repubblica di Catania ha stabilito che si deve archiviare perché...
Attualità

Caso Gregoretti, la politica non abdichi alla magistratura

Carmine Alboretti
Si aprirà l’8 gennaio prossimo la discussione in seno alla Giunta per le immunità del Senato sulla richiesta di rinvio a giudizio dell’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il leader della Lega è accusato dal Tribunale dei ministri di Catania di sequestro di persona per aver impedito alla nave militare “Gregoretti”, di proprietà della Guardia Costiera, con a bordo 131 migranti...
Politica

Sardine o pesci pilota?

Carlo Pacella
Se nascono nuovi movimenti culturali non può che far piacere, però chiamarli proprio sardine, che, come noto finiscono pigiate in scatola per poi essere mangiate, potevano forse evitarlo. È anche vero però che i quattro giovani ideatori del movimento, Mattia Santoni, 32 anni, collaboratore di una rivista legata a Romano Prodi, Roberto Morotti, 31 anni, ingegnere, Giulia Trappoloni, 30 anni, fisioterapista e Andrea Garreffa, 30...
Attualità

Talarico, la cravatta specchio dell’anima. Lo stilista: “Il successo nell’arte della perfezione”

Angelica Bianco
Per un uomo di classe la cravatta è molto più di un semplice accessorio. È un modo di essere, uno strumento attraverso il quale far trasparire la propria creatività. Non si tratta solo di un tessuto più o meno prezioso, ma di un qualcosa di intimo e personale che trasmette agli altri come siamo passioni e desideri. Il nostro viaggio...
Politica

Centrodestra: uniti e vincenti

Redazione
Bandiere del Centrodestra si agitano sotto il cielo di una Roma primaverile, sul palco allestito a Piazza San Giovanni, ecco schierati i big: Salvini, Berlusconi e Meloni, si alternano a infiammare la vastissima platea che risponde con slogan, e applausi, – Matteo Salvini, fa il pieno di battimani e selfie – mentre tutte le bordate di fischi sono indirizzate agli...
Politica

Sui migranti Di Maio bacchetta Salvini

Redazione
“In tutti gli incontri che stiamo avendo sia con i paesi del Mediterraneo allargato, ma anche con i paesi dell’area Ue, noto grande disponibilità a dare una mano all’Italia sul fronte migratorio”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, impegnato alle Nazioni Unite in occasione della 74ma Assemblea Generale Onu. “Sulla Libia – ha aggiunto – c’è tanto da...
Politica

Immigrazione: si cambia. Ma…

Giuseppe Mazzei
Dopo un anno trascorso pericolosamente all’insegna della linea di Salvini tra navi bloccate con naufraghi a bordo, porti definiti chiusi mentre avvenivano sbarchi continui di barchini sulle coste, polemiche continue con gli altri Paesi europei, sul tema dell’immigrazione si cambia registro. “L’Italia non è più sola”, dice il neoministro dell’Interno Lamorgese, che in silenzio e senza clamori di stampa, ha...
Politica

Gola profonda

Carlo Pacella
Certo è che di politica si può anche morire. Se si volesse seguire tutto e tutti nei diversi media che affollano le nostre case non riusciremmo a sopravvivere. Per fortuna che i lettori e i teleascoltatori hanno un’idea e cercano, nei diversi discorsi che ascoltano, di confermare quello che pensano. Nessuno, o quasi, cambia idea per un talk show. Neppure...
Politica

I renziani alla prima crociata

Giuseppe Mazzei
E adesso che faranno i renziani? È questo ormai il tormentone che accompagnerà ogni attimo della vita del neonato Conte 2. Già che faranno? Probabilmente non lo sanno neanche loro, visto che il nuovo partito di Renzi è appena agli inizi. Per ora il leader di Italia Viva è impegnato nel reclutamento e nella preparazione della Leopolda, che sarà la...
Politica

Di che Lega è fatta la destra

Giuseppe Mazzei
Chi si illudeva che, passando dal Governo all’opposizione, Salvini cambiasse registro si è sbagliato. Il leader leghista non aveva freni inibitori quando ricopriva l’incarico di Ministro dell’Interno figurarsi adesso, che è senza ruoli istituzionali e ha davanti a sé la vasta prateria dell’opposizione su cui esercita ormai il monopolio assoluto. La Lega delle origini, non ha nulla a che vedere...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni