mercoledì, 23 Settembre, 2020

Tag : referendum

Politica

Un voto per la stabilità

Giampiero Catone
Un primo vincitore di questa tornata di elezioni regionali, sommate al referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari c’è ed è sicuramente il governo in carica che, alla luce dei risultati, si rivela sempre più senza alternative in questa legislatura. Sull’attuazione del suo programma e specialmente sulla predisposizione del pianto degli interventi strategici legati al Recovery Fund, come del ricorso...
Politica

21 settembre 2020, visto il 69,64% dei “Si” ed il 30,36 dei “No” in nome del popolo sovrano P.Q.M. si tagliano 345 poltrone

Domenico Turano
Sarà una data che passerà alla storia questa del 21 settembre 2020, conclusione della election day, in cui il popolo italiano è stato chiamato a decidere – oltre alle elezioni in 7 Regioni, in due Collegi senatoriali ed in 1.177 Comuni – con un segno di croce sul  “SI” o  sul “NO” della scheda elettorale per il referendum confermativo al...
Politica

Sei mesi tregua per il bene dell’Italia

Giuseppe Mazzei
La lunga strada per il piano di riforme da presentare all’Europa è iniziata. Per la verità di piani si parla da Aprile, col piano Colao, scritto non da politici o persone dell’Amministrazione ma da una squadra di tecnici di vari settori coordinata da un manager di livello internazionale. Quel piano fu rapidamente liquidato, anche da chi non l’aveva letto, come...
Politica

Fra preoccupazioni e previsioni

Giampiero Catone
Per quanto lo si voglia negare, i risultati delle ormai prossime elezioni regionali uniti a quelli del referendum avranno un loro impatto, che non è facile quantificare, sull’attuale quadro politico. Lo testimoniano il nervosismo e le tensioni, sia all’interno del Pd sia nell’M5S, i protagonisti più forti e rappresentativi dell’attuale maggioranza, sia all’interno dello stesso centrodestra, che è sì più...
Politica

Referendum. Le vere ragioni del No: la contestazione al Regime-Covid

Redazione
Avevamo scritto un concetto abbastanza chiaro. Quando l’antipolitica e la politica votano sì al referendum sul taglio dei parlamentari, siamo dentro una dittatura. E avevamo motivato questa osservazione partendo da due punti: l’ala sinistra sostiene il Sì per ragioni meramente politiche. I grillini, avendo tradito tutte le battaglie identitarie, hanno nel sacco solo questa, per conservare un’immagine giustizialista ormai appannata...
Attualità

Giornali e media vittime di un virus che ci contagia: il culturalmente scorretto

Redazione
Mi trovo ogni mattina a dover confutare, appoggiare o anche solo analizzare non i fatti di cronaca avvenuti ma già i commenti mediatici sui fatti di cronaca. Voi direte, beh che differenza c’é? C’é un’enorme differenza. “Il prete degli ultimi” leggevo. Ma chi è l’ultimo ieri come oggi? Ma soprattutto chi é il primo?Questa é già una sintesi ideologica. L’ultimo...
Politica

Voto. Le spine nel fianco di Conte: Salvini nelle Regioni e il no al referendum

Redazione
Alla vigilia degli appuntamenti elettorali regionali, tutti i partiti si divertono a imbastire la solita pantomima, nel nome della scaramanzia: “Non ci saranno ripercussioni a livello nazionale”. E questo sia se al governo c’è il centro-destra e nei territori vince il centro-sinistra, sia se come ora, al governo c’è il centro-sinistra e magari in Toscana, Marche e Puglia vince l’opposizione....
Politica

È Il Populismo il primo nemico del Mezzogiorno

Michele Rutigliano
Sono passati appena due anni dalle elezioni politiche del 4 marzo 2018, ma la sensazione che si avverte è che, con il governo giallorosso e la pandemia ancora in atto, sia trascorsa da quel dì non una breve stagione politica ma una lunga era glaciale. La mattina del 5 marzo, a scrutinio ormai concluso, sembrava che in Italia fosse scoppiata...
Politica

Il costo della politica e (è) la questione morale

Domenico Turano
Mentre si avvicina la data del 20 e 21 settembre, per il “SI” o per il “NO” alla riduzione del numero dei parlamentari, chiesta dal Senato della Repubblica con la sua iniziativa di raccolta firme, passando così il testimone al popolo degli elettori, crescono dubbi e nascono diffidenze e sospetti per gli strascichi che ne seguiranno, a parte le decantate...
Parco&Lucro

Italia, Europa, Usa: dal referendum alle presidenziali, come potrebbero rispondere i mercati

Diletta Gurioli
Indecisione. Questo è il sentimento dettato dai prossimi appuntamenti elettorali d’autunno in Italia e negli Stati Uniti che promettono di rimescolare le carte in tavola proprio ora che i mercati sembrano aver trovato un loro equilibrio dopo la crisi della pandemia Covid19. C’è poi la riunione del 10 settembre della BCE, in cui non ci sono state novità di rilievo,...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni