domenica, 14 Agosto, 2022

Balcani

Esteri

In Albania convegno su sicurezza Balcani occidentali

Emanuela Antonacci
Il capo del Dipartimento di Pubblica Amministrazione presso la Facoltà di Scienze Politiche e Giuridiche di Durazzo in Albania, Gentiana Kraja, organizzatore del convegno per la sicurezza dei Balcani occidentali – che ha coinvolto ricercatori provenienti dall’est Europa – ha affermato che questo appuntamento arriva in un momento in cui il tema della sicurezza nei Balcani è centrale a causa...
Attualità

Balcani nella Ue rafforza Fianco Sud Nato

Lorenzo Romeo
Italia e Croazia continuano a supportare il percorso di integrazione dei paesi dei Balcani Occidentali nella UE e a supportare l’Ucraina devastata dalla guerra, in un percorso finalizzato a rafforzare la cornice di sicurezza europea. “La Croazia è un partner fondamentale con cui approfondire la cooperazione, sia nell’ambito dell’Alleanza e dell’UE sia a livello bilaterale. Ne approfitto per ringraziare la...
Politica

Linea dura contro la Polonia. Mattarella: “Allargare ai Balcani”

Cristina Calzecchi Onesti
Coordinamento europeo sul tema Covid, crisi dei prezzi energetici, dossier migranti, commercio e transizione digitale i temi sul tavolo del vertice Ue in corso a Bruxelles, l’ultimo di Angela Merkel come Cancelliera della Germania. Mentre il presidente Mattarella invita ad un allargamento della Ue ai Balcani, sottolineando come sarebbe miope limitare lo sguardo ai soli Paesi che già ne fanno...
Europa

Immigrazione, Di Maio: “Su ingresso Balcani in Ue Italia è in prima linea”

Redazione
“L’ingresso di tutti i Paesi balcanici è un obiettivo ambizioso, ma certamente fattibile e l’Italia è in prima linea per realizzarlo. I Paesi della regione devono affrontare sfide complesse ma necessarie. Ciascuno completerà il percorso secondo le proprie capacità, ma è fondamentale che tutti raggiungano questo obiettivo strategico”. Lo afferma il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in un’intervista al...
Attualità

La quarantena dei migranti dai Balcani

Carmine Alboretti
Nel mese di aprile 2020 in Friuli Venezia Giulia e, in particolare, a Trieste, c’è stata una ripresa degli ingressi di migranti provenienti dalla rotta balcanica; quella che, come è a tutti evidente, assai di rado finisce sotto i riflettori dei mass media nazionali e internazionali i quali, per intuibili ragioni, preferiscono seguire gli sbarchi delle navi delle Ong nei...