domenica, 14 Aprile, 2024

Frontex

Società

Migranti, dall’inizio dell’anno nel Mediterraneo ingressi in calo del 70%

Federico Tremarco
Secondo i dati preliminari forniti da Frontex (l’agenzia europea per la gestione delle frontiere esterne), il numero di attraversamenti irregolari dei confini nell’Unione Europea nei primi due mesi del 2024 è rimasto sostanzialmente stabile rispetto all’anno precedente, attestandosi a circa 31.200. Ma dietro questa cifra complessiva si nascondono variazioni significative nelle diverse rotte migratorie. Il Mediterraneo centrale, che in passato...
Società

Frontex. Nel 2023 ha aiutato a rimpatriare quasi 40mila persone

Paolo Fruncillo
Nel 2023 Frontex ha aiutato gli Stati membri a rimpatriare quasi 40mila persone destinatarie di decisioni di rimpatrio dalle autorità nazionali, il 58% in più rispetto all’anno precedente. Più della metà di loro è rientrata volontariamente (54% rispetto al 40% nel 2022). Gli specialisti del rimpatrio hanno condotto oltre 11mila sessioni di consulenza che hanno portato 5mila persone a decidere...
Società

Frontex: nel 2023 aiutato a rimpatriare quasi 40mila persone

Paolo Fruncillo
Nel 2023 Frontex ha aiutato gli Stati membri a rimpatriare quasi 40mila persone destinatarie di decisioni di rimpatrio dalle autorità nazionali, il 58% in più rispetto all’anno precedente. Più della metà di loro è rientrata volontariamente (54% rispetto al 40% nel 2022). Gli specialisti del rimpatrio hanno condotto oltre 11mila sessioni di consulenza che hanno portato 5mila persone a decidere...
Europa

Schinas a Meloni: “Sui migranti ruolo chiave dell’Italia”

Valerio Servillo
“L’Italia sta svolgendo un ruolo chiave nel contribuire a garantire un accordo dell’Ue su migrazione e asilo, cosa che gli europei che si recheranno alle urne l’anno prossimo hanno bisogno di vedere. L’Italia è davvero una forza per la stabilità in Europa e nel Mediterraneo”. Parole queste di Margaritis Schinas, il Vicepresidente della Commissione europea dopo aver incontrato oggi la...
Politica

Migranti, il Governo sollecita l’Europa. Nuovi sbarchi e 500 migranti in difficoltà

Maurizio Piccinino
Poco più di un’ora è durata la riunione di governo, tenuta a Palazzo Chigi convocata dal presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, sul dossier migranti. Alla Cabina di regia hanno partecipato i vicepremier Antonio Tajani e Matteo Salvini, insieme al ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e della Difesa Guido Crosetto. Una riunione che ha posto in primo piano il come affrontare l’emergenza...
Politica

Meloni: “Pene più dure per chi traffica migranti. Più flussi. Da Von der Leyen un cambio di passo”

Maurizio Piccinino
Flussi regolari di migranti e il contrasto all’immigrazione irregolare. Un via libera sul filo di una tensione istituzionale convinta, quello varato dal Consiglio dei ministri al decreto legge sui migranti. “Faremo tutto quello che va fatto per sconfiggere questi criminali, questa gente la voglio combattere”, scandisce il presidente del Consiglio Giorgia Meloni mettendo nel mirino dei nuovi provvedimenti, “i trafficanti...
Politica

Con gli Emirati un possibile piano di pace per l’Ucraina

Maurizio Piccinino
“Colpita”, dalle morti di Crotone e dalla ricostruzione che si vuole “raccontare”. Il premier Giorgia Meloni sulla tragedia di Cutro, osserva: “Queste persone non erano nelle condizioni di essere salvate da qualcuno che non ha voluto salvarle, come qualcuno vuole raccontare”. Al punto stampa con i giornalisti ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, il presidente del Consiglio puntualizza e...
Società

Nel 2022 oltre 308mila ingressi irregolari nella Ue

Marco Santarelli
Con un aumento del 68% rispetto all’anno scorso, nel periodo che va da gennaio a novembre 2022 sono stati registrati 308mila ingressi irregolari nella Ue. Lo fa sapere Frontex nel suo ultimo bollettino. La pressione migratoria risulta la più alta dal 2016 e la rotta dei Balcani occidentali rimane la più attiva. “L’elevato numero di attraversamenti illegali sulla rotta dei...
Attualità

Nel 2022 +68% ingressi irregolari in Ue

Marco Santarelli
Nei primi undici mesi di quest’anno, secondo i calcoli preliminari di Frontex, sono stati rilevati più di 308.000 ingressi irregolari alle frontiere esterne dell’Unione europea. Dati che segnano un aumento del 68% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso ed è il più alto dal 2016. Secondo l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera la rotta dei Balcani occidentali rimane...
Attualità

Ue vuole ampliare ruolo di Frontex nei Balcani

Francesco Gentile
È stato autorizzato dal Consiglio europeo l’avvio dei negoziati con Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro e Serbia per ampliare gli accordi di cooperazione con Frontex, finalizzato a gestire e contrastare i flussi migratori irregolari. “Le sfide migratorie nella rotta dei Balcani occidentali non iniziano alle frontiere della Ue. La cooperazione con i nostri partner, anche attraverso l’invio di personale Frontex, è essenziale...