sabato, 29 Gennaio, 2022

Recovery Fund

Europa

Eurogruppo, la Francia divide il fronte dei frugali

Cristina Calzecchi Onesti
L’Eurogruppo riunito a Bruxelles comincia a parlare del nuovo Patto di Stabilità che entrerà in vigore il prossimo anno. Come annunciato dal vice presidente della Commissione Valdis Dombovskis le prime proposte dell’esecutivo comunitario potrebbero arrivare tra febbraio e marzo. Il confronto entrerà nel vivo al vertice europeo previsto per il 23 e 24 giugno Nel frattempo – ha aggiunto Dombrovskis –...
Economia

Per la ripresa incentivare gli italiani a investire

Riccardo Pedrizzi*
In questa fase iniziale di ripresa post-Covid, va innanzitutto ridata fiducia ai nostri risparmiatori e va messo in moto quel circolo virtuoso che parte dalla concezione etica del risparmio. Il risparmio, frutto del lavoro e di una autolimitazione nei consumi, è una virtù ed un valore sociale e va valutato, quale ‘ricchezza della Nazione’ e quale ‘ricchezza dell’Europa’. Esso è...
Parco&Lucro

La ripresa sarà green tra i sorrisi della finanza

Diletta Gurioli
Al grande rilievo avuto da Youth4Climate e dalla PreCop26 non si è accompagnato un andamento degli indici della finanza green di pari importanza. Perchè? Torna l’inflazione? Il primo argomento riguarda l’inflazione e il rialzo del prezzo dell’energia. In Italia si è registrato, nel mese di settembre, un aumento dell’inflazione del 2,6% su base annua. Questo dato è per lo più trainato...
Politica

Pa, Brunetta: “Con riforma subito 25 mld da Ue”

Redazione
“Negli ultimi giorni abbiamo approvato due decreti che rappresentano, come li definisco io, i pilastri del Recovery: la governance e le semplificazioni amministrative nel primo provvedimento, e il reclutamento del capitale umano, nel secondo. Questi due decreti ci aprono non solo la cassaforte dei soldi, perché ci permetteranno di ricevere tra luglio e agosto i primi 25 miliardi del piano...
Attualità

Recovery, Cingolani: “Non è previsto il nucleare”

Giulia Catone
“Semplificare è necessario e nel decreto sono coinvolti diversi ministeri. Per essere chiari questa è una maratona, un percorso molto lungo, ma abbiamo uno strumento straordinario per impostare la traiettoria, mi piace dire che è come preparare un razzo per il lancio. Il Recovery fund è il primo acceleratore, servono 30 anni per il cambiamento. Le fasi sono due: in...
Sanità

Pnrr-Sanità. 20.2 miliardi. 1.288 Case della Comunità

Francesco Gentile
Nel Piano del Recovery la sanità ha un ruolo da protagonista. Si tratta di 20.2 miliardi di euro che dovranno attivare investimenti, innovazione, realizzazioni di nuove strutture, ammodernamento di quelle esistenti. 9 miliardi sono dedicati alle Reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale e 11,22 a innovazione, ricerca e digitalizzazione del Servizio sanitario nazionale. Si mira a potenziare e...
Politica

Draghi: prepararsi al futuro. “Ristrutturare la sanità e più ricerca”

Angelica Bianco
Stringono i tempi per il Pnrr. Convergenza di vedute tra Governo, sindacati e mondo della produzione. La “dottrina” Draghi prende forma. I progetti del premier si proiettano su più fronti, verso l’Europa – in attesa del Global Health Summit del prossimo 21 maggio a Roma -, e verso le scelte condivise con forze politiche  e parti sociali sul Pnrr. I leader dei...
Economia

Serve uno shock da investimenti. Le banche diano il buon esempio

Giampiero Catone
Oggi gli istituti di credito disincentivano l’accumulo di risparmi sui conti correnti dei clienti più benestanti per invogliarli a investire. Ma tocca a loro tornare  a investire su imprese e famiglie. Sono nate per dare sostegni e far crescere l’economia.  Diano fiducia a chi chiede denaro per produrre. Il Recovery Found non sia solo un affare per le banche lo...
Economia

Confassociazioni University, un nuovo ateneo che forma giovani pronti a cogliere le opportunità del Recovery Plan

Angelica Bianco
Ormai è chiaro a tutti, la ripresa economica dell’Italia passa per le risorse comunitarie del Recovery Fund. Se la distribuzione dei fondi in capitoli di spesa è compito della politica, la capacità gestionale spetterà a imprenditori, commercianti, classe manageriale e a tutte quelle  professionalità pronte a convertire i finanziamenti europei in sviluppo e occupazione. Una sfida non facile per un paese che è...
Economia

Recovery fund: Carfagna, “Occasione irripetibile per il Mezzogiorno”

Redazione
“Credo davvero che per il Mezzogiorno si prospetti un’opportunità storica, direi irripetibile, di affrontare con concretezza il tema del divario socio-economico che da sempre lo penalizza rispetto al Centro-Nord e rispetto ai territori più avanzati del Nord Europa”. Così Mara Carfagna, ministra per il Sud e la Coesione territoriale, in audizione alle Commissioni riunite Bilancio e Politiche dell’Unione europea di...