lunedì, 15 Aprile, 2024

REPowerEU

Politica

Pnrr. Meloni: “Impegno straordinario del governo”

Stefano Ghionni
La Cabina di regia Pnrr, presieduta dal Primo Ministro Giorgia Meloni, si è riunita ieri pomeriggio a Palazzo Chigi per discutere la verifica dei 52 obiettivi e traguardi raggiunti nella quinta rata del Piano nazionale di ripresa e resilienza. L’incontro è stato focalizzato sulla richiesta di pagamento presentata dall’Italia il 28 dicembre e sul programma annuale di monitoraggio e verifica...
Economia

Fitto: non definanziamo, spostiamo progetti. RepowerEu 14,793 miliardi per il green

Maurizio Piccinino
“Nessuno si sogna”, “maxi revisione”, “mettere il Paese alla stanga”, “piano sbagliato dall’origine”, “saremmo matti”. Attorno alla nuova versione del Piano nazionale di ripresa si addensa una nuvola di tensioni e riflessioni. Ieri lo “stop and go” giudicato una mina per i cambi di risorse e di progetti, che seppure non “definanziati” andranno in blocco. Raffaele Fitto, ministro per gli...
Economia

Pnrr e RepowerEu. Fitto tratta su tempi e risorse. Roma in ritardo sulla riscrittura del Piano

Maurizio Piccinino
Sarà chiaro nelle prossime ore se Raffaele Fitto, ministro per gli Affari Ue, e il Pnrr, otterrà l’assenso di Bruxelles per la “flessibilità delle risorse”. Se ci sarà il via libera per includere nel RepowerEu i progetti di efficienza energetica che l’Italia non riesce inserire nel Pnrr. È il nocciolo del negoziato che vede Roma in affanno verso una Commissione...
Europa

Recovery Fund: la Ue versa i primi 50mln alla Slovenia

Valerio Servillo
La Unione europea ha stanziato alla Slovenia la prima tranche da 50 milioni di euro del Recovery and Resilience Facility. La richiesta della Slovenia per la sovvenzione di 50 milioni di euro era stata approvata dalla Commissione l’8 marzo e l’operazione ha avuto ora il via libera. “Il pagamento è reso possibile dal raggiungimento da parte della Slovenia delle 12...
Energia

Energia: dalla Ue la proposta di riforma sul mercato elettrico

Marco Santarelli
Accelerare l’aumento delle energie rinnovabili e l’eliminazione graduale del gas, rendere le bollette dei consumatori meno dipendenti dalla volatilità dei prezzi dei combustibili fossili, proteggere meglio i consumatori da futuri picchi di prezzo e potenziali manipolazioni del mercato, e rendere l’industria dell’Unione pulita e più competitiva. È quanto prevede la proposta di riforma dell’assetto del mercato dell’elettricità della Ue presentata...
Energia

Con le energie rinnovabili compensabile 80% gas russo

Lorenzo Romeo
Per contrastare la crisi energetica in Italia occorre rendere strutturali i risparmi raggiunti nel 2022, aumentare la spinta sulle rinnovabili, e valorizzare l’efficienza energetica dell’industria, in linea con i nuovi obiettivi europei. È quanto ribadito dal think tank italiano no profit sul clima “Ecco”, che ha come obiettivo quello di accelerare l’azione climatica in Italia e nel mondo. “Nel corso...
Energia

Raggiunto l’accordo sul RepowerEU

Emanuela Antonacci
La Unione europea accelera sulla fine della sua dipendenza dalle importazioni russe di combustibili fossili. I negoziatori del Consiglio e del Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio sulla proposta RepowerEU, che mira a rafforzare l’autonomia strategica della Unione diversificando l’approvvigionamento energetico e rafforzando l’indipendenza dell’Unione. Il testo concordato nella notte è ora soggetto all’approvazione del Consiglio e del Parlamento...
Ambiente

Cop27. Von der Leyen: “Evitare l’inferno, un biglietto green per il paradiso”

Cristina Calzecchi Onesti
“La crisi globale dei combustibili fossili deve essere un punto di svolta. Quindi non prendiamo l’autostrada per l’inferno ma guadagniamoci il biglietto green per il paradiso”. Sono le parole pronunciate dalla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel suo intervento alla plenaria della Cop27 a Sharm El Sheikh, in cui ha ricordato che per l’Europa le risposte sono...
Europa

Draghi: “L’Europa non è mai stata così unita. È andata bene, presto bollette più basse”

Cristina Calzecchi Onesti
È stata una decisione lunga e difficile, durata mesi, quella presa nella notte dal Consiglio europeo che finalmente arriva a un accordo, votato all’unanimità, sulle misure, per lo più targate Italia, per contrastare il caro bollette. Un nuovo successo inanellato da Mario Draghi, che nell’ultima conferenza stampa da Presidente del Consiglio fa un bilancio ottimistico sull’Unione europea: “Non è mai...
Economia

Gentiloni: inverno durissimo, recessione probabile

Maurizio Piccinino
Prezzi alti e una inflazione che segna nuovi record. Il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni conferma quelle preoccupazioni sulla corsa della inflazione che metteranno sotto scacco imprese e famiglie. Uno scenario difficile a cui aggiunge il rischio concreto della recessione. “Tutti i segnali indicano un inverno difficile, mentre continua la guerra di aggressione della Russia. I prezzi rimangono molto alti...