mercoledì, 19 Gennaio, 2022

Next Generation EU

Politica

Riformare l’iter della legge di Bilancio. Emargina il Parlamento e non incide sui problemi

Giuseppe Mazzei
Se neanche il governo di unità nazionale guidato da Mario Draghi è riuscito a far cambiare registro alla legge di Bilancio vuol dire che siamo proprio messi male. Nel metodo e nei contenuti anche quest’anno si è ripetuto un rituale offensivo verso il Parlamento e privo della visione di politica economica generale di cui l’Italia ha drammatico bisogno. È ora...
Politica

Il Trattato del Quirinale un impulso per la nuova Europa

Francesco Tufarelli
Il 2022 rischia di essere nel bene e nel male l’anno decisivo per la nuova Europa. L’Europa del Next Generation Eu, in contrapposizione a quella dell’austerity degli anni dieci, l’Europa della nuova programmazione 2021/2027, l’Europa della Conferenza sul Futuro. Tutte queste circostanze costituiscono una miscela micidiale, in grado di imprimere un’accelerazione decisiva al processo di integrazione o al contrario di...
Parco&Lucro

Meno stimoli monetari? Mercati ancora tranquilli

Diletta Gurioli
La decisione della Fed di ridurre gli acquisti dagli attuali 15 miliardi a 30 miliardi di dollari dal prossimo gennaio, fino ad esaurirsi a marzo, non ha spaventato i mercati. Questo è l’opinione diffusa di molati analisti, tra cui Andrea Delitala e Marco Piersimoni, rispettivamente Head of Euro Multi Asset e Senior Investement Manager di Pictet Asset Management, come riportato...
Politica

Patto di stabilità, Draghi-Scholz per una flessibilità nei fatti

Giuseppe Mazzei
Un passo alla volta per non spaventare i rigoristi. Ha parlato con la stessa apparente ambiguità di Angela Merkel, ma il messaggio di Olaf Scholz lascia ben sperare in un atteggiamento diverso di Berlino: se con quelle regole -dice Scholz- si è potuto varare un piano da oltre 700 miliardi, vuol dire che si può continuare sulla strada della flessibilità...
Ambiente

Pnrr, 200 mln per rendere più sostenibili 19 Isole minori

Paolo Fruncillo
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che avvia il “Programma Isole Verdi”. Si tratta di una misura che utilizza 200 milioni di euro a valere sui fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) finanziato dall’Unione Europea Next Generation EU. Il programma è finalizzato a promuovere il miglioramento e rafforzare, in termini ambientali ed energetici, i 13...
Economia

Fitch Ratings aggiorna l’Italia a “BBB”, outlook stabile

Angelica Bianco
Fitch Ratings ha aggiornato il rating di default dell’emittente di valuta estera a lungo termine (IDR) dell’Italia a “BBB” da “BBB-“. La prospettiva è stabile. Fitch prevede che l’economia italiana crescerà di un robusto 6,2% nel 2021, più velocemente di quanto previsto in precedenza. La crescita economica trimestrale è stata del 2,7% e del 2,6% rispettivamente nel secondo e nel...
Economia

Confindustrie tedesche e francesi, patto con l’Italia. Pan: serve una Europa realista per promuovere più sviluppo

Francesco Gentile
“Reality check”, parla d’obbligo in inglese in quel confronto sulla “realtà” l’appuntamento di Confindustria al Forum Trilaterale delle associazioni imprenditoriali di Germania e Francia, BDI e Medef. Sono gli industriali dei primi tre Paesi manifatturieri dell’Europa che si confrontano con rappresentanti istituzionali, nazionali ed europei, per condividere riflessioni sull’impatto della transizione verde e digitale e sul ruolo degli investimenti per...
Politica

Finché c’è Draghi l’Europa chiude un occhio

Giuseppe Mazzei
Dei 750 miliardi del Next generation Eu, circa un terzo sono destinati all’Italia, purché rispetti una serie di condizioni. Lo stiamo facendo? Si e no. Dei 51 target da raggiungere entro fine anno  sono stati  attuati solo 29. Ne mancano 22. Non certo perché il Governo è stato con le mani in mano. I provvedimenti adottatati da Draghi da metà febbraio sono...
Politica

Conflitto generazionale. Da che parte stanno i sindacati?

Giuseppe Mazzei
I sindacati italiani hanno nostalgia dei vecchi metodi: scontri a muso duro col governo, scioperi e mobilitazioni di piazza. Così gli iscritti sono contenti. Ma tutto questo agitarsi serve davvero a difendere il lavoro? Il dubbio è legittimo visti i risultati ottenuti in questi anni: diminuisce il numero degli occupati, la competitività non migliora, la fuga di investitori stranieri è...
News Italpress

Sassoli: “Il turismo deve essere al centro della ripresa europea”

Paolo Fruncillo
“Viviamo un tempo di grandi sfide e la drammatica crisi provocata dalla pandemia è stata un vero e proprio spartiacque, un evento devastante quanto inatteso. Tutto ciò ha determinato forti cambiamenti non solo sul piano economico e sociale ma anche sui nostri stili di vita e sulle nostre abitudini. In questo senso il turismo – che rappresenta una delle maggiori...