martedì, 7 Dicembre, 2021

capitalismo

I dialoghi de La Discussione

La grande alleanza che salva sviluppo e società

Maurizio Merlo
Se è vero che l’opportunità centrale, cuore delle due rivoluzioni industriali, consiste in una crescita di qualità che impone una profonda connessione fra società, economia e scienza (robotica, reti informatiche, energia, sinergie pubblico/privato) e che questo obiettivo è raggiungibile alla condizione che la politica sappia lavorare alla costruzione di scelte pubbliche statuali all’altezza dei profondi cambiamenti, nel quadro di un...
I dialoghi de La Discussione

La crescita e i piani incrociati delle rivoluzioni industriali

Maurizio Merlo
La crisi dell’ordine mondiale e dei suoi equilibri di potere si è incrociata negli ultimi decenni, a partire dagli anni ’70 dello scorso secolo, con ben due rivoluzioni industriali dal forte impatto materiale e culturale: la Terza e la Quarta rivoluzione. La Terza fu e ancora è quella informatica. Essa esercita un poderoso cambiamento nelle relazioni sociali ed economiche e...
Economia

Il futuro del capitalismo

Giuseppe Mazzei
Dopo il grande crollo del 1929 il capitalismo dell’epoca fu sottoposto ad una forte correzione imposta dal modello keynesiano mediante un massiccio intervento di investimenti pubblici a sostegno dell’economia. Quel modello ha aiutato l’economia americana a riprendersi dal disastro e ha ispirato anche parte delle politiche economiche del dopoguerra in Europa non solo in Italia (IRI) Regno Unito (Welfare State)...
Attualità

Imprese famigliari, in poche superano il rischio generazionale. E alla guida c’è quasi sempre un uomo e i manager sono pochi

Maurizio Piccinino
“Meno del 30% delle imprese familiari sopravvive alla terza generazione”. È il nodo per il 70 per cento delle aziende che pur ben gestite dalla prima generazione, risulterà nei passaggi successivi, fatale. Così dal fondatore ai suoi pronipoti ci sono così tanti percorsi, difficoltà, slanci e cadute, da essere prese spesso a soggetto di sceneggiature per fiction di successo. Nella...
Economia

Ripensare il capitalismo

Giuseppe Mazzei
Trenta anni fa, con la caduta del Muro di Berlino, la fine dell’Unione Sovietica e dei regimi comunisti sembrò che davvero la storia fosse “finita”, nel senso che l’epica contrapposizione tra capitalismo e comunismo, che aveva dominato la scena culturale, economica, politica e anche militare-strategica del mondo, si era conclusa con un vincitore e uno sconfitto. Il capitalismo e l’economia...
Società

La classe operaia è in paradiso

Carlo Pacella
Affrontare i problemi sociali, per tutti gli ultimi governi, è stato sempre più difficile; prima di tutto perché era ed è diventato difficile capire quali degli interventi di politica macroeconomica erano da considerare “sociali” e in secondo luogo perché il modello di ridistribuzione della ricchezza non è stato più affrontato da nessun politico.  La classe operaia, che storicamente era sempre...