lunedì, 4 Marzo, 2024

società

Attualità

Conversazione con Lorenzo Infantino

Giuseppe Mazzei
La teoria liberale della società non è nata in Italia, né ha mai messo solide radici nel nostro paese. Proprio per tale ragione, è sovente oggetto di fraintendimenti e distorsioni, che la fanno apparire per quello che non è. Il bersaglio preferito degli antiliberali di tutte le latitudini è molto spesso Friedrich A. von Hayek, il massimo studioso di orientamento...
Cultura

La società della conoscenza oltre il metaverso

Antonio Derinaldis
Il 1 Gennaio 2024 Papa Francesco in occasione della 57a Giornata mondiale della pace invita a fare attenzione alle finalità dell’utilizzo delle conoscenze scientifiche e tecnologiche. Dice il Pontefice nel testo: “Non si deve permettere agli algoritmi di determinare il modo in cui intendiamo i diritti umani, di mettere da parte i valori essenziali della compassione, della misericordia e del...
Società

Un patto intergenerazionale per i prossimi 75 anni

Tommaso Paparo*
È appena iniziato il 2024. Calcoli alla mano, alzando lo sguardo del nostro orizzonte troppo ripiegato sugli interessi contingenti, non è poi così lontano il 2100. Il tempo di una generazione considerato che l’età media, nel mondo, è di circa 75 anni. La nostra generazione è ben consapevole che il tempo scorre: nel 1968 veniva prodotto e diretto, da Stanley Kubrick,...
Flash

Se il Natale si fa farlocco: la riflessione sulla reputazione

Massimo Lucidi
Tutti gli anni arriva il Natale e la nascita di Gesù Bambino segna la grande opportunità per ciascun uomo di rinascere, di diventare un uomo nuovo. Una riflessione introspettiva, un periodo di riposo e di recupero per tutti, non credenti inclusi per dedicare tempo ai propri cari, per amare il prossimo. L’amore è gratuito. Un sentimento nobile. Non è una...
Società

“Per rompere il tetto di cristallo, superare gli stereotipi a casa e a scuola”

Cristina Calzecchi Onesti
Il numero di femminicidi non si arresta, come quello delle violenze, non solo fisiche, ma anche psicologiche, sulle donne. Sulle origini di questo gravissimo fenomeno abbiamo chiesto un parere alla Professoressa Paola Balducci, membro dell’Osservatorio Permanente sulla violenza di genere, istituito presso il Ministero della Giustizia. Di che cosa si occupa esattamente l’Osservatorio? L’Osservatorio riunisce magistrati, professori universitari e avvocati,...
Società

La società della conoscenza come risorsa e non come soluzione

Antonio Derinaldis
“Non c’è pensiero che non esplori una possibilità, che non cerchi di definire un orientamento.” Con queste parole il sociologo dell’urbano Henri Lefebvre ci riporta a molteplici riflessioni tratte dalla sua opera Spazio e Politica.  Pagine nelle quali oggi ritroviamo tanta modernità rispetto all’elaborazione del pensare e alla costruzione della società della conoscenza. Quest’ultima è collocata in un’epoca ricca di...
Esteri

La società di Robert De Niro responsabile di discriminazione di genere: dovrà pagare 1,2 milioni di dollari all’ex assistente

Cristina Gambini
Una giuria ha ordinato alla società di Robert De Niro di pagare più di 1,2 milioni di dollari alla sua ex assistente personale dopo aver scoperto che la sua società di produzione era coinvolta in discriminazioni di genere e ritorsioni. La giuria ha ritenuto che De Niro non fosse personalmente responsabile dell’abuso. Tuttavia, ha ordinato alla sua società di produzione,...
Società

Formare una nuova società della conoscenza

Antonio Derinaldis
“Con uno sguardo mi ha convinto a prendere e partire, che questo è un viaggio che nessuno prima d’ora ha fatto”.  Torna a Casa dei Maneskin è un “libro da studiare”. Un testo con arrangiamenti sociologici che si aprono al futuro, alla circolarità, al dialogo, alla rete con la melodia. Il  “metropolitanismo umanistico” dei Maneskin ha in alcuni tratti “dolci...
Attualità

Il Papa: “Sfruttare i più deboli è un peccato grave”

Stefano Ghionni
Nelle parole pronunciate durante la messa di questa mattina a conclusione del Sinodo dei Vescovi, Papa Francesco ha dichiarato che “è un peccato grave sfruttare i più deboli, un peccato grave che corrode la fraternità e devasta la società”. Parole, queste, che richiamano l’attenzione su una questione cruciale che affligge la società contemporanea: lo sfruttamento dei più vulnerabili. Le parole...
Società

Fare comunità: missione nuova e sociale della società della conoscenza

Antonio Derinaldis
Alcuni giorni fa ho avuto l’onore di essere relatore nella sessione di psicologia coordinata da Maura Ianni (docente all’ Università Tor Vergata di Roma)  al VI Forum Internazionale del Gran Sasso promosso dall’Università e dalla Diocesi di Teramo in particolare nella persona di S.E. Mons. Lorenzo Leuzzi, infaticabile promotore di iniziative culturali al servizio del bene comune. Una tre giorni...