sabato, 24 Luglio, 2021

democrazia

Attualità

L’estremismo delle identità tarlo della democrazia USA

Tommaso Rabitti
Negli Stati Uniti si sta compiendo un suicidio culturale. Nelle scuole, dalle medie alle università Ivy League, si diffonde una nuova propaganda ideologica. In un’America che sta finalmente facendo i conti con le atrocità del razzismo nel proprio recente passato, si sta rapidamente passando da un estremo all’altro. Le immagini del Presidente Biden che fa visita a Tulsa, città teatro...
Società

Forum Anpi: Fico “Preservare ogni giorno valori democrazia”

Paolo Fruncillo
“E’ con grande piacere che rivolgo il mio saluto piu’ cordiale ai partecipanti e alle partecipanti all’evento di presentazione del Forum delle Associazioni antifasciste e partigiane. Esprimo sincero e vivo apprezzamento per la Vostra iniziativa che contribuisce anzitutto a tenere sempre viva la memoria dei partigiani, degli internati politici e militari, dei perseguitati antifascisti e di tutte e tutti i...
Politica

Casellati: “La democrazia rappresentativa resta modalità centrale di organizzazione del potere politico”

Giulia Catone
“L’avvento delle moderne tecnologie costituisce una grande sfida. Incide sulle modalità di partecipazione dei cittadini al dibattito pubblico. Incide sul rapporto tra eletti ed elettori. Incide sul funzionamento stesso del Parlamento. Come ha ricordato il presidente Schauble l’innovazione tecnologica presenta rischi, ma anche opportunità. Vi è il rischio di una marginalizzazione del Parlamento come luogo centrale della discussione pubblica. Ma...
Esteri

Putin guida Il fronte contro le libertà

Giuseppe Mazzei
Lo zar russo ha deciso di diventare il leader mondiale dell’offensiva dei nemici della democrazia e del liberalismo operando in maniera attiva affinché le istituzioni libere siano umiliate e manipolate. Come reagisce il “mondo libero”? Le sanzioni di Putin contro il Presidente del Parlamento europeo e la vicepresidente della Commissione segnano un salto di qualità nell’offensiva del leader russo contro...
Società

Il declino della Democrazia. Le riflessioni di una post-millennial ai tempi della pandemia

Maria Ludovica N. Pujia
E’ stata segnalata da più parti una tendenza mondiale, piuttosto diffusa, al declino della Democrazia, sino a paventare una progressiva ed inesorabile trasformazione delle forme di governo democratiche in nuovi ordini, di tipo populista o sovranista. La mia opinione è che si tratti di una regressione meramente transitoria. Innanzitutto basterebbe guardare ai giovani della “Generazione Z”, quelli che si troveranno...
Società

40 anni fa la smilitarizzazione della Polizia con prestigio, autorevolezza e democrazia

Domenico Turano
Era la fine della seconda Guerra Mondiale e la caduta del fascismo quando con Regio Decreto del 31 luglio 1943, n. 687 (noto come Decreto Badoglio) venne imposta una rivisitazione normativa all’istituto di Polizia, ricostituendo il Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, con status militare, e soggetto, quindi, alla giurisdizione penale militare, come tuttora vige per tutte le Forze Armate,...
Politica

Dal c’eravamo tanto odiati alle troppe alleanze di interesse

Giampiero Catone
Che in politica e in democrazia si possano cambiare scelte e percorsi è un fatto normale. Non è un reato, così come non è un reato l’ambizione politica. Sono riflessioni personali altre volte di partito per adeguarsi alla realtà che cambia. Quello che invece stupisce è il piegare idee e valori, – quelli per cui si sono chiesti i voti...
Politica

Coronavirus, Conte: “Pandemia mette a dura prova il sistema democratico”

Redazione
“Uno dei problemi più delicati affrontati durante la pandemia è stata la decisione sulla tipologia dei provvedimenti da adottare e sulle modalità procedimentali con cui adottarli per introdurre misure di contenimento del contagio nella consapevolezza che una pandemia così severa rischia di alterare in modo significativo l’equilibrio fra i diversi poteri dello Stato, rischiando di mettere a dura prova la...
Politica

Grillo: “L’informazione è uno dei fondamenti della democrazia e della sopravvivenza individuale”

Redazione
“È dal 2013 che parliamo di queste cose. Se il controllo dell’informazione è concentrato in pochi attori, inevitabilmente si manifestano derive antidemocratiche. Se l’informazione ha come riferimenti i soggetti economici e non il cittadino, gli interessi delle multinazionali e dei gruppi di potere economico prevalgono sugli interessi del singolo. L’informazione quindi è alla base di qualunque altra area di interesse...