martedì, 23 Aprile, 2024

Recep Tayyip Erdogan

Esteri

Erdogan riceve Haniyeh, ira di Netanyahu. Hamas vuole lasciare il Qatar

Maurizio Piccinino
In Turchia il Presidente Erdogan ha incontro il capo politico di Hamas, Isail Hanieyh, e hanno discusso soprattutto dei possibili sviluppi della rappresaglia israeliana contro l’Iran in risposta al raid di Teheran di una settimana fa. Hamas, probabilmente, lascerà il Qatar dove sono ospiti dal 2021. Erdogan ha dichiarato: “un giorno Israele pagherà il prezzo dell’oppressione che infligge ai palestinesi”....
Politica

Erdogan sconfitto, l’opposizione trionfa nelle grandi città

Maurizio Piccinino
“E’ un momento cruciale non solo per Istanbul ma per la democrazia stessa. Mentre celebriamo la nostra vittoria, mandiamo al mondo un messaggio: è finito il declino della democrazia”. L’affermazione è del nuovo sindaco di Istanbul, Ekrem Imamouglu del Chp, eletto con oltre il 51% dei consensi e che nella capitale ha battuto il candidato del Presidente Erdogan. “Si sono...
Società

Biden: “La pace dipende da Mosca”

Maurizio Piccinino
Papa Francesco, che ha ricordato ai governanti di pensare ai popoli, di cessare le ostilità che portano morte “di innocenti” viene contrastato da ogni dove e anche il Presidente americano, Joe Biden, attraverso un portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale, ha fatto sapere che pur nel “grande rispetto” per le parole del Santo Padre la pace “potrebbe essere raggiunta...
Esteri

Zelensky in Turchia ringrazia Erdogan

Antonio Gesualdi
Successi e fallimenti nelle guerre ce ne sono abbondantemente per tutti. L’importante è finirla. Ma per ora siamo ancora lontani. Sul campo i russi avanzano, l’Ucraina ha annunciato l’evacuazione di Kupiansk e Zelensky, dopo aver licenziato il generale Zaluzhny starebbe pensando di licenziare il suo ministro degli Esteri, Dmitry Kuleba. Il ministro per l’Europa, il francese Jean-Noel Barrot, in un...
Esteri

A Istanbul uomini armati attaccano una chiesa italiana: una vittima

Federico Tremarco
Una chiesa italiana a Istanbul è stata teatro di un tragico attacco armato durante una funzione domenicale, con due individui mascherati che hanno aperto il fuoco, causando la morte di una persona. L’aggressione è avvenuta nella chiesa di Santa Maria nel distretto di Sariyer, coinvolgendo circa 40 persone presenti durante la messa. Il Ministro dell’Interno turco, Ali Yerlikaya, ha dichiarato...
Attualità

Prudenza e priorità negli scenari di guerra. Cessare il fuoco e sbloccare il commercio

Giampiero Catone
L’Italia sempre più lambita da scenari di guerra e da tensioni commerciali geo politiche. Per il nostro Paese le mosse in politica estera e con gli Stati alleati devono essere sempre più ponderate e coordinate, in un momento in cui l’Italia ha assunto la presidenza del G7. Ieri il premier Giorgia Meloni nel suo viaggio in Turchia ha incontrato il...
Esteri

Blinken incontra Erdogan e riceve un messaggio di Haniyeh

Antonio Gesualdi
Giornata dei diplomatici, ieri, da Blinken alla ministra francese Colonna, da Borrell a Cameron, per cercare una qualche via concreta per la pace. Mentre in un video messaggio, il leader politico di Hamas Ismail Haniyeh ha chiesto al Segretario di Stato americano di “fermare l’aggressione contro i palestinesi”. Mentre Iran e Iraq organizzano un’esercitazione militare congiunta al confine dei due paesi. Il movimento...
Esteri

Raisi: verrà il “diluvio di Al Aqsa”. Nasrallah: “Nostra risposta inevitabile”

Antonio Gesualdi
Ha parlato, nuovamente, nel giro di pochi giorni, il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah che, come le scorse volte, si è mostrato solo in video e da una località sconosciuta. Tra l’altro, ha dichiarato che “una risposta a quanto accaduto nella periferia sud di Beirut è inevitabile”, “il terreno di battaglia non può aspettare”, ha detto, e che “se Israele...
Esteri

Israele colpisce le banche di Hamas. Nuove minacce dell’Iran contro Tel Aviv

Antonio Gesualdi
Ieri mattina, a Teheran, ai funerali del generale Seved Razi Mousavi, ha partecipato anche La Guida Suprema dell’Iran, Ali Khamenei che ha promesso “vendetta dura” e ha aggiunto: ma l’unica vendetta adeguata sarebbe “la rimozione di Israele dalla faccia dell’esistenza.” Mentre il ministro degli Esteri israeliano, Eli Cohen, ha dichiarato che il capo del gruppo militante libanese Hezbollah, Hassan Nasrallah,...
Esteri

Iran: se Israele attacca raderemo al suolo Tel Aviv. Blinken prepara nuova missione

Antonio Gesualdi
L’Iran dichiara che la Repubblica islamica “darà una risposta ferma” a Israele dopo l’uccisione lunedì in Siria del generale Seyyed Razi Mousavi, comandante dei Pasdaran e minaccia Tel Aviv. Botta e risposta a distanza tra Erdogan e Netanyahu, mentre Antony Blinken, il Segretario di stato degli Stati Uniti, programma un altro viaggio verso il Medioriente per cercare una mediazione per...