mercoledì, 27 Ottobre, 2021

riforme

Politica

18 mesi per la riforma. Fisco. Draghi accelera. Priorità al cuneo sul lavoro

Maurizio Piccinino
Sulla riforma del fisco il premier Draghi chiede di accelerare. Ha le sue ragioni perché in un modo o nell’altro la politica porrà su un tema incendiario che tocca diversi ceti sociali, dagli operai ai cittadini benestanti, ostacoli di ogni sorta. Un solo dato per capire: sulla rimodulazione degli estimi catastali le commissioni Finanze di Camera e Senato hanno tenuto 61...
Economia

La scuola primo atto del Pnrr. Sei riforme entro il 2022

Cristina Calzecchi Onesti
L’Italia riparte dalla scuola, perché il Recovery Plan disegnaiol domani del Paese.Così Mario Draghi ha spiegato perché la prima cabina di regia di verifica dei piani di attuazione del PNRR è stata dedicata a istruzione, formazione e ricerca. “Un segnale fortissimo”, lo ha definito il ministro Bianchi. Al centro soprattutto i giovani, con tre riforme su istituti professionali, istituti tecnici...
Economia

Superbonus110% fino al 2023. Draghi: “Va meglio del previsto. Consolidare la crescita”

Cristina Calzecchi Onesti
Continua la ripresa economica del Paese con tassi di crescita superiori alle previsioni di primavera dell’1,5%. Draghi è ottimista e punta tutto sullo sviluppo anche per contenere il debito. Tradizionalmente la Nota di assestamento di bilancio (Na.Def.) non contiene grossi cambiamenti rispetto allo stesso Def, ma non è il caso di quest’anno per effetto del tasso di crescita del Prodotto...
Economia

Nadef. La linea Draghi. Più aiuti all’economia, proroga del super bonus e assegno unico

Maurizio Piccinino
Primo confronto tra Draghi e ministri sui conti e sullo stato delle riforme. Due temi – dai quali poi dipenderà molto altro -, che si sono incrociati durante le analisi fatte nella Cabina di regia, convocata dal premier Mario Draghi con i ministri Daniele Franco, Erika Stefani, Stefano Patuanelli, Roberto Speranza, Dario Franceschini, Elena Bonetti, Maria Stella Gelmini e il...
Politica

Le riforme appese al filo della crescita

Giampiero Catone
Le aspettative sono positive, c’è fiducia verso il Premier e il Governo, la propensione verso i consumi risale. Ma le incognite sono minacciose: costo delle materie prime, ritardi  nelle consegne, incertezza sulla fine della pandemia, tensioni geo politiche tra le superpotenze. I partiti siano realistici la ripresa è sotto assedio. Servono scelte coraggiose se vogliamo riforme vere e utili al...
Crea Valore

Crescita? Riforme urgenti. Draghi al timone, una garanzia

Ubaldo Livolsi
Una ipotesi di crescita che fa ben sperare per l’economia del Paese. Un rimbalzo che si manifesterà con un salto del Pil. Uno scenario che il professore Ubaldo Livolsi, esperto di politiche finanziarie, di strategie di investimenti, con una conoscenza di mercati internazionali, vede con cautela. Per Livolsi bisogna affidarsi al prestigio e qualità del premier Draghi, concentrarsi quindi nei...
Politica

Recovery, Palazzo Chigi: “Proseguire percorso riforme”

Giulia Catone
L’Italia beneficia maggiormente dei fondi del programma Next Generation Eu. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è stato approvato dalla Commissione europea il 22 giugno e oggi arrivano le prime risorse, corrispondenti a una tranche iniziale di 24,9 miliardi di euro. L’Italia è uno dei primi Paesi a ricevere tale prefinanziamento”. È quanto si legge in una nota della...
Economia

Giorgetti: la ripresa c’è, ma servono coraggio e riforme. Sangalli: attuare il Piano di Rinascita

Paolo Fruncillo
Dare coraggio agli imprenditori. Una prossima svolta per la ripresa dei consumi. Nuovi ammortizzatori sociali per chi ne avrà necessità. Il lungo faccia a faccia tra la giunta di Confcommercio e il ministro dello Sviluppo Economico, ha portato una unità di intenti su punti strategici del rilancio del commercio e su come affrontare riforme e sostegni alle aziende. È la...
Economia

Governo al lavoro per evitare la rottura con i sindacati. Istat: più occupati e persone in cerca di lavoro

Angelica Bianco
L’Istat conferma la differenziazione di scenari tra occupati, disoccupati, inattivi. In Aprile un lieve aumento degli occupati, una crescita consistente dei disoccupati quindi una diminuzione degli inattivi. La crescita dell’occupazione, +0,1%, pari a +20mila unità, si legge nel rapporto, coinvolge le donne, i dipendenti a termine e i minori di 35 anni; diminuiscono, invece, gli uomini, i dipendenti permanenti, gli...
Politica

La fase due di Draghi: Il lavoro del Governo e i giochi dei partiti

Giuseppe Mazzei
La fase due del Governo Draghi è iniziata. Consegnato il Pnrr all’Europa e messa al sicuro la macchina delle vaccinazioni che ha abbattuto drasticamente i contagi ora tocca alle riforme. È il passaggio più difficile per Draghi. Non è stato difficile padroneggiare il Piano, rimetterlo a punto e renderlo gradito a Bruxelles. E’ stato relativamente  meno complicato del previsto vaccinare...