lunedì, 21 Settembre, 2020

Tag : riforme

Economia

Confindustria. Attacco e proposte di Bonomi: Governo fermo, subito le riforme su lavoro, contratti e fisco. L’Irap va tolta

Maurizio Piccinino
Torna a incalzare il Governo e i partiti, e a picchiare duro sui temi delle riforme del lavoro, il Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi. Stile diretto e pratico, poco incline alla mediazione Bonomi passa in rassegna i nodi che frenano l’economia in un momento, ricorda, a rischiare in una crisi senza precedenti, non sono solo gli imprenditori ma l’intero Paese....
Politica

Necessario condividere le riforme

Carlo Pacella
È necessario che di riforme si parli tutti insieme. Non è più una competenza esclusiva dei partiti politici. Ci siamo convinti che i partiti, da soli, non sono in grado di concludere più nulla. Troppo attaccati alle vecchie ideologie e alle vecchie contrapposizioni, più personali che politiche. E anche i giornalisti non sono da meno. È troppo tempo che i...
Economia

Confartigianato. Andrea Rotondo: “Per le piccole imprese situazione economica delicata”

Angelica Bianco
“Per ritornare a sviluppo, occupazione e utili, sono necessarie riforme fiscali, del lavoro con sgravi e meno tasse. Bisogna valorizzare l’impegno degli artigiani. E diciamo basta ai fondi inutili e improduttivi”.Uno scenario da brivido per l’economia, ma anche e soprattutto per gli imprevisti che domineranno i prossimi mesi. L’autunno sarà cruciale e per molte piccole imprese, che rappresentano il 95...
Economia

Confesercenti: passaggio fondamentale ma servono svolte e riforme concrete. De Luise: usare bene e subito i fondi Europei

Angelica Bianco
C’è chi crede negli “Stati Generali”, come i partiti di maggioranza di Governo chi è contrario come i leader dell’opposizione, e chi come le Associazioni di categoria sperano che la chiamata al confronto sui temi economici, di sicurezza e di ripresa Nazionale alla fine qualcosa ne uscirà. Tra chi nutre speranze c’è la Confesercenti. “Sono il momento della responsabilità: dobbiamo...
Economia

Confindustria: urgente puntare su riforme, le imprese pronte al dialogo ma servono scelte innovative e fatti concreti

Maurizio Piccinino
“Confindustria non è né maggioranza né opposizione, si occupa di temi economici e di industria, che riguardano l’intero Paese. Dobbiamo disegnare il futuro dell’Italia ma ancora non sento nessuno che abbia il piacere di sedersi a un tavolo per confrontarsi”. E ancora: “Apprezziamo le intenzioni del Governo ma non il metodo perché quando non ha ascoltato il mondo delle imprese...
Cultura

Riscoprire la Costituzione ai tempi del Covid-19

Carmine Alboretti
Le misure di contenimento del contagio da coronavirus hanno indotto il governo centrale e le singole Regioni – queste ultime nel perimetro della Riforma del Titolo V della Costituzione – a varare una serie di misure estremamente limitative della libertà di circolazione dei cittadini. In questo frangente molto particolare è tornato d’attualità il dibattuto sui problemi relativi all’esercizio dei diritti...
Politica

Riforme Istituzionali? Con quale fine?

Giuseppe Mazzei
La recente sortita di Matteo Renzi sul “sindaco d’Italia” riapre il dibattito, da sempre inconcludente, sulle grandi riforme istituzionali. Tra commissioni bicamerali e riforme approvate ma poi non confermate nei referendum. La storia degli ultimi 40 anni è una sommatoria di fallimenti. E l’unica riforma che è venuta efficace, quella del Titolo V, ha creato più problemi di quelli che...
Politica

Riforme ferme, politica allo sbando

Giuseppe Mazzei
L’Italia è da tempo sofferente di una forma di “schizofrenia istituzionale”, un malessere grave che permea la sfera pubblica. Esso si manifesta nell’andamento divergente tra la stasi delle grandi riforme di cui il Paese ha bisogno da decenni e la perenne agitazione della politica. Sono due fenomeni che offrono dell’Italia un’immagine sempre meno credibile all’estero. Da un lato tutti i partiti...
Politica

Quali riforme nei prossimi tre anni

Giuseppe Mazzei
Come abbiamo scritto nell’articolo pubblicato ieri, il Governo ha davanti a sé 3 anni nei quali può e deve pensare solo a risolvere gravi problemi non a realizzare manovrine di piccolo cabotaggio o a farsi paralizzare da continui litigi tra i partiti di maggioranza. In tre anni, lavorando bene, si possono attuare riforme strategiche capaci di rimettere l’Italia in condizioni...
Società

In ricordo di don Luigi Sturzo

Luigi Pacella
…Continuazione del precedente articolo (In ricordo di don Luigi Sturzo – parte I) Il programma: I – Integrità della famiglia. Difesa di essa contro tutte le forme di dissoluzione e di corrompimento. Tutela della moralità pubblica, assistenza e protezione dell’infanzia, ricerca della paternità. II – Libertà di insegnamento in ogni grado. Riforma e cultura popolare, diffusione dell’istruzione professionale. III –...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni