domenica, 26 Maggio, 2024

cambiamento climatico

Agroalimentare

Produzione di grano duro in calo. Colpa del cambiamento climatico

Ettore Di Bartolomeo
Nel 2024 la produzione nazionale di grano duro dovrebbe attestarsi, secondo le previsioni del Crea (Consiglio ricerca agricoltura), intorno alle 3,5 milioni di tonnellate, con un decremento del 10-15% rispetto alla media di lungo periodo e un calo dell’8% su base annua. Ad incidere in maniera significativa sul calo produttivo, oltre alla riduzione della superficie coltivata e alle difficoltà legate...
Ambiente

Clima, Sumup: L’impatto negativo del cambiamento climatico sulle attività commerciali

Chiara Catone
Il 42,6% degli esercenti italiani sostiene di avere perso clienti a causa del caldo eccessivo provocato dal cambiamento climatico. Questo quanto emerge dall’indagine dell’Osservatorio Retail Sostenibile che SumUp, fintech attiva nel settore dei pagamenti digitali con soluzioni innovative per business di ogni dimensione, ha condotto allo scopo di analizzare l’impatto del cambiamento climatico sul business di commercianti, ristoratori e professionisti....
Ambiente

Porto Alegre in pericolo a causa di piogge ‘senza precedenti’ e alluvioni

Francesco Gentile
Tendopoli non solo per chi scappa dalla guerra, ma anche per chi è costretto ad abbandonare la propria casa a causa delle alluvioni. Il municipio di Porto Alegre sta valutando la possibilità di costruire una tendopoli per ospitare circa 10.000 persone colpite dalle inondazioni che stanno devastando la capitale dello stato brasiliano di Rio Grande do Sul dalla fine di...
Turismo

I viaggiatori italiani sempre più attenti alla sostenibilità

Ettore Di Bartolomeo
In una scala di valori che va da 1 a 9, per gli italiani che devono organizzare un viaggio l’importanza della sostenibilità è pari a 6.2. È quanto emerge dalla ricerca condotta da Volotea, in collaborazione con Analytics Arts. Lo studio è stato avviato dalla compagnia aerea che collega le città europee di piccole e medi e dimensioni con l’obiettivo...
Ambiente

G7 Ambiente: “Stop al carbone entro la prima metà degli anni ’30”

Francesco Gentile
Rinnovabili, efficienza energetica, uscita progressiva dai fossili, biodiversità, ricerca per il nucleare di nuova generazione, fusione, economia circolare, materie prime critiche e biocarburanti. Sono questi i temi trattati durante l’apertura, nella giornata di ieri, dei lavori della sessione plenaria del G7 Clima, Energia e Ambiente, a Venaria Reale (Torino). Nel corso dell’evento, si sono svolte due sessioni di lavoro dedicate...
Ambiente

Crisi del clima: il mondo sta vivendo il più grande sbiancamento dei coralli

Francesco Gentile
Secondo gli scienziati della Noaa, Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica degli Stati Uniti, il mondo sta attualmente vivendo un evento globale di sbiancamento dei coralli. Il quarto episodio globale mai registrato e il secondo negli ultimi 10 anni si è verificato nella Grande barriera corallina dell’Australia, che sta subendo il gravissimo evento a causa del riscaldamento delle acque oceaniche dovuto...
Agroalimentare

Il Cacao del Camerun favorito dal cambiamento climatico

Chiara Catone
Cala il sipario a Bruxelles alla ‘Conferenza mondiale del Cacao’, è la quinta organizzata dall’International Cocoa Organization (Icco). L’incontro riunisce le parti interessate della catena del valore del cacao, dai governi ai coltivatori di cacao, dalle cooperative agli esportatori, dai commercianti ai rivenditori di tutto il mondo. Luc Magloire Mbarga Atangana, ministro del commercio e capo della delegazione del Camerun,...
Ambiente

Earth day: l’obiettivo è ridurre la plastica del 60% entro il 2040

Ettore Di Bartolomeo
Il tema scelto per l’edizione 2024 della Giornata della Terra, celebrata ieri, è stato ‘Planet Vs Plastics’ che mira a catalizzare un cambiamento radicale soprattutto nella sensibilità delle persone. Gli obiettivi sono ambiziosi: ridurre del 60% le plastiche entro il 2040, eliminare la plastica monouso entro il 2030 e promuovere tecnologie innovative per un futuro libero dalla plastica. I conflitti...
Attualità

Toscana: 7 milioni per la salvaguardia delle aree montane

Antonio Gesualdi
Sostenere, salvaguardare e promuovere le aree montane. È questa la finalità cui sono destinati i 7 milioni di euro provenienti dal Fondo nazionale per lo sviluppo delle montagne italiane (Fosmit) di cui sono state pubblicati due bandi: uno rivolto a interventi di prevenzione del rischio idrogeologico, e l’altro per interventi di salvaguardia e valorizzazione della montagna. Beneficiari di entrambi gli...
Ambiente

Riscaldamento globale: danni pari a 38mila miliardi di dollari ogni anno fino al 2050

Chiara Catone
“Anche se le emissioni di CO2 venissero ridotte in modo significativo a partire da oggi, l’economia globale subirebbe un calo del reddito del 19% entro il 2050 a causa del cambiamento climatico. I redditi medi in Italia si ridurrebbero del 15%, più che in Francia (13%) ma meno che in Grecia (17%) e Spagna (18%). Il danno complessivo annuale è...