mercoledì, 30 Novembre, 2022

cambiamento climatico

Ambiente

Il 92% degli italiani preoccupato per il cambiamento climatico

Emanuela Antonacci
Il 92% degli italiani è preoccupato dal cambiamento climatico e l’82% reputa necessario accelerare la transizione EcoDigital, anche con misure drastiche, per raggiungere gli obiettivi ambientali e climatici che le Nazioni Unite e la Ue chiedono ai rispettivi Stati membri. È questa la fotografia che emerge dal ventesimo Rapporto “Gli italiani, le rinnovabili e la Green&Blue economy” con focus su...
Ambiente

L’Asia maggiormente colpita dagli effetti del cambiamento climatico

Emanuela Antonacci
Uno studio del progetto “Global carbon” rivela che le emissioni di anidride carbonica (CO2) prodotte dal consumo di combustibili fossili, come petrolio, gas o carbone supereranno il loro livello record nel 2022.  Le emissioni totali di questo gas serra, la principale causa del riscaldamento globale, torneranno quasi ai livelli del 2019, contrastando il riscaldamento globale nei prossimi nove anni.  ...
Ambiente

Delude la Cop27. Rinviato il taglio di emissioni

Cristina Calzecchi Onesti
Si è conclusa con un giorno di ritardo la Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico CoP27 per le difficoltà incontrate nel trovare un accordo sugli aiuti ai Paesi poveri da parte di quelli più industrializzati e inquinanti. Secondo il documento finale i particolari che regoleranno il Fondo per “loss and damage” (perdita e danno), istituito a sostegno dei più vulnerabili particolarmente...
Ambiente

Rifiuti, dal riciclo benefici per 1,525 miliardi

Emanuela Antonacci
In Italia il riciclo e il recupero degli imballaggi nel 2021 hanno generato 1,525 miliardi di benefici ambientali. Ad annunciarlo è il Consorzio Nazionale Imballaggi rendendo noti in anteprima i dati del suo nuovo Rapporto di sostenibilità. Il valore economico della materia recuperata grazie al riciclo gestito da Conai in Italia è di 614 milioni di euro, mentre quello dell’energia...
Manica Larga

Politica, alla ricerca della stabilità perduta

Luca Sabia
Scrive questa settimana l’Economist che il Regno Unito è diventato come l’Italia ovvero una nazione alle prese con una politica caotica, afflitto dall’assenza di crescita e dipendente dai mercati obbligazionari. Il Paese ha perso smalto, non è più l’economia competitiva che abbiamo conosciuto e, inoltre, i divari regionali sono aumentati nonostante le promesse di livellare le disparità esistenti. Nel frattempo...
Agroalimentare

Confagricoltura: accesso al cibo prossima emergenza

Gianmarco Catone
Incremento dei costi di produzione, cambiamento climatico e diminuzione della superficie agricola disponibile sono gli ostacoli che l’agricoltura oggi affronta nel difficile compito di produrre di più e in modo sempre più sostenibile. Obiettivo ancora più arduo da raggiungere se si pensa che dei 570 milioni di agricoltori nel mondo, solo l’1% è strutturato in forma di impresa e provvede...
Ambiente

Il Mediterraneo più acido e meno fertile entro fine secolo

Lorenzo Romeo
Il Mar Mediterraneo è stato identificato da diversi studi come un hotspot del cambiamento climatico. Acidificazione, impoverimento di ossigeno, di sostanze nutrienti e di microrganismi planctonici alla base delle catene alimentari. Sono questi i probabili fenomeni che potrebbero caratterizzare il nostro mare alla fine di questo secolo.   Secondo un nuovo studio condotto dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica...
Ambiente

In un anno perse 10mila vite umane per disastri naturali

Redazione
I disastri naturali solo nell’ultimo anno hanno causato la perdita di circa 10.000 vite umane e oltre 280 miliardi di dollari di danni in tutto il mondo. “Dato che il cambiamento climatico continua ad accelerare e i suoi impatti si fanno sempre più sentire, le sfide per la riduzione del rischio di catastrofi in futuro non faranno che aumentare e...
Ambiente

Per gli studiosi inevitabile l’innalzamento dei mari

Gianmarco Catone
Nella lotta contro il cambiamento climatico oramai non c’è più speranza di evitare l’innalzamento del livello dei mari. Lo ha rivelato uno studio pubblicato sulla rivista Nature Climate Change, il quale ha chiarito che lo scioglimento dei ghiacci della Groenlandia e il conseguente aumento del livello dei mari, non potrà essere impedito nemmeno se oggi stesso venisse fermato completamente l’uso...
Attualità

Draghi all’Assemblea Coldiretti: “Aiuteremo imprese e famiglie”. Le novità del decreto Aiuti bis

Maurizio Piccinino
Una adesione personale e istituzionale. Suona così l’intervento del presidente del Consiglio dimissionario, Mario Draghi che ringrazia gli agricoltori italiani e annuncia misure a sostegno dell’agroalimentare. “Continuiamo ad aiutare imprese e famiglie ad affrontare le difficoltà dovute agli aumenti dei prezzi, soprattutto dell’energia”, sottolinea il premier rivolto ai delegati dell’assemblea nazionale della Coldiretti. Draghi promette che il Governo farà tutto...