martedì, 28 Maggio, 2024

crisi energetica

Europa

Le cooperative europee chiedono di mettere al centro della politica le persone

Paolo Fruncillo
Rafforzare il sostegno alle imprese dell’economia sociale che in Europa rappresentano l’8% del prodotto lordo con oltre 2,8 milioni di imprese e associazioni che danno lavoro a 13,6 milioni di persone. A chiederlo è l’Alleanza delle Cooperative nel corso di un confronto con gli europarlamentari organizzato in vista delle elezioni europee. Dalla cooperazione arriva anche la richiesta di più attenzione...
Economia

Cala ancora l’inflazione in Europa: +2,4% nel mese di novembre

Marco Santarelli
A novembre l’inflazione nei 20 Paesi Ue che utilizzano l’euro ha subito un netto calo attestandosi al +2,4%, rispetto al +2,9% del mese precedente. È quanto emerge dalle stime preliminari di Eurostat. Si tratta di un dato ben lontano dal picco del 10,6% dell’ottobre 2022, quando la crisi energetica ha fatto impennare i prezzi e affossato sia le imprese che...
Europa

Ue: Lagarde: “2022 punto di svolta per la politica monetaria della Banca Centrale europea”

Federico Tremarco
Durante l’editoriale che accompagna la presentazione del rapporto annuale della Banca Centrale europea, la presidente della Bce Christine Lagarde ha ribadito come il 2022 ha segnato un punto di svolta per la politica monetaria. “Le prospettive di inflazione sono mutate bruscamente per effetto di due tipologie di shock che hanno colpito l’economia contemporaneamente. Innanzitutto, l’area dell’euro ha subìto una serie...
Ambiente

Cambiamenti climatici: 2 ragazzi su 3 soffrono di eco-ansia

Ettore Di Bartolomeo
Secondo un recente sondaggio europea condotto da Eurbarometro per conoscere le opinioni dei cittadini dell’Unione europea sui temi green, è risultato che i giovani di oggi mostrano una maggiore sensibilità verso l’ambiente e la sostenibilità rispetto alle generazioni precedenti, ma anche una particolare preoccupazione per gli effetti dell’inquinamento ambientale. Il 51% dei giovani europei tra 15 e 24 anni, infatti,...
Economia

Politica energetica per uscire dal tunnel

Riccardo Pedrizzi
Anche nell’ultima “Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita” della Banca d’Italia, curata da Alez Tagliabracci, Marco Fruzzetti e Tullia Padellini, pubblicata pochi giorni fa, si confermano i segnali non rassicuranti per la nostra economia. Le imprese dell’industria e dei servizi, infatti, continuano a segnalare difficoltà per l’incertezza economica e politica pur essendo migliorate le attese sulla domanda e l’occupazione...
Società

La mappa dell’intolleranza fotografa l’odio sui social

Emanuela Antonacci
La settima edizione della Mappa dell’Intolleranza, il progetto ideato da Vox in collaborazione con l’Università Statale di Milano, l’Università di Bari Aldo Moro, Sapienza, e IT’STIME dell’Università Cattolica di Milano, rivela che l’odio online è in costante aumento, facendosi sempre più intenso e polarizzato. Tra le categorie più colpite, le donne ancora al primo posto con la misoginia a regnare...
Società

2,2mln di persone in povertà a causa della crisi energetica

Emanuela Antonacci
Stando ai dati dell’Oipe, l’Osservatorio Italiano sulla Povertà Energetica, 2,2 milioni di famiglie italiane sono in condizioni di povertà a causa della crisi energetica. Per l’Ipsos, otto italiani su dieci hanno timore di non riuscire ad affrontare le spese nel prossimo futuro e rispetto al 2021, salgono drasticamente i timori per il pagamento delle bollette (dal 19% al 42%) e...
Europa

Per Commissione Ue nel 2023 economia più debole

Emanuela Antonacci
Dopo una prima metà dell’anno positiva, l’economia della Ue è ora entrata in una fase molto più impegnativa. Gli shock scatenati dalla guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina stanno intaccando la domanda globale e rafforzando le pressioni inflazionistiche globali e l’economia europea è tra le avanzate più esposte, a causa della sua vicinanza geografica alla guerra e della forte...
Agroalimentare

Settore agricolo sempre più colpito da caro energia

Gianmarco Catone
La grave crisi energetica tuttora in atto è un’emergenza che attanaglia costantemente il settore agricolo è piegato da rincari senza precedenti dei costi di produzione e delle materie prime ed è necessario tornare a pianificare e ripensare il modello agricolo alla luce di quanto sta succedendo. “È necessario un piano strategico per rafforzare l’agricoltura italiana, favorendo un’ampia collaborazione tra tutti...
Attualità

Luce + 59%  Evitato il raddoppio. Meloni: “Serve risposta europea. Appello all’unità di tutti i partiti”

Maurizio Piccinino
“Di fronte alla sfida epocale della crisi energetica serve una risposta immediata a livello europeo a tutela di imprese e famiglie. L’auspicio è che nel Consiglio Europeo sull’energia di domani, prevalgano buon senso e tempestività. Su questo tema di vitale importanza per l’Italia confido nella compattezza di tutte le forze politiche”. È il primo intervento di Giorgia Meloni dopo le elezioni...