martedì, 21 Settembre, 2021

imprenditori

Giovani

Eni, collaborazione e-novia-joul per formazione imprenditori

Giulia Catone
– Notiziario Giovani – ROMA (ITALPRESS) – SAN DONATO MILANESE (ITALPRESS) – e-Novia, la Fabbrica di Imprese specializzata nel settore delle deep technology fondate su scoperte scientifiche o su innovazioni ingegneristiche di grande rilevanza, e Joule – la Scuola di Eni per l’Impresa- proseguono la loro partnership strategica attraverso Willis Towers Watson, Societa’ di consulenza che fornisce soluzioni e servizi...
Attualità

La burocrazia rallenta gli aiuti. Flop degli incentivi per le assunzioni. Non bastano le promesse

Giampiero Catone
Tradite le aspettative di benefici e sgravi contributivi rimasti incagliati tra norme nazionali ed europee. Agli imprenditori non resta che pagare tutto. Si incentivano i sostegni al non fare nulla e si mortificano le aspettative di chi vuole lavorare. Il Governo agisca e non faccia promesse. Le notizie economiche in questi giorni si dividono tra i clamori crescenti dei risultati...
Economia

Giovani imprenditori 50 anni di attività. Di Stefano: “Vogliamo un’Italia forte”

Francesco Gentile
I Giovani imprenditori di Confindustria celebrano il 50° anniversario della nascita della loro associazione. Un evento speciale che si terrà il 9 luglio a Genova con un convegno a cui partecipano tutti i rappresentanti di partito: Conte, Letta, Meloni, Renzi, Salvini, Tajani. A presentare l’incontro è Riccardo Di Stefano, presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria. “Cosa vogliamo leggere nei libri...
Economia

Bardi: “Settore imprenditoria in crisi post-pandemia ma pronti a ripartire”

Paolo Fruncillo
“Gli imprenditori lucani hanno pagato a caro prezzo il costo della pandemia, che soprattutto in alcuni settori si è aggiunto ad una crisi già molto presente. Ma hanno saputo affrontare con coraggio le vecchie e le nuove difficoltà, si sono rimboccati le maniche e sono pronti ad agganciare il treno della ripresa, mostrando tutta la tenacia e la capacità di...
Manica Larga

Made in Sud? Pubblico-privato per gli aspiranti imprenditori

Luca Sabia
Quache anno fa fece notizia l’apertura della Apple Academy a Napoli. A dare risalto alla notizia anche la BBC la quale sottolineò che, se da un lato l’operazione aveva acceso entusiasmi e speranze nei giovani laureati di zona e facilitato il lavoro di promozione della Regione, dall’altro l’atteso afflusso di capitali e la conseguente creazione di un vero e proprio...
Economia

Imprese; Moretta (commercialisti): a Napoli la ‘vetrina’ delle Pmi eccellenze del Sud

Redazione
L’iniziativa si terrà giovedì 20 maggio alle ore 16,45 ed è promossa dall’Odcec di Napoli in collaborazione con il gruppo dei giovani imprenditori partenopei. NAPOLI – “Abbiamo realizzato una vera e propria ‘vetrina’ per le piccole e medie imprese del Mezzogiorno, con un focus sulla Campania, che stanno programmando di quotarsi al mercato ristretto dell’Aim di Borsa Italiana. Il nostro...
Economia

Per gli imprenditori italiani una Italia moderna è possibile solo con il partenariato pubblico-privato

Giulia Catone
Mentre tutta l’attenzione della politica degli ultimi mesi si è concentrata sulle risorse destinate ai vari capitoli di spesa del Recovery Plan, gli industriali si dicono convinti che il suo focus risieda nella capacità di diventare uno strumento di trasformazione – dell’economia e dello Stato – per il quale il modello pubblico-privato ne sia il paradigma basilare. “Noi non vogliamo...
Lavoro

Confartigianato: i giovani imprenditori alla ministra Dadone. Peli: ricambio generazionale

Angelica Bianco
La sfide dei giovani imprenditori di Confartigianato sono molteplici e tutte legate ad un Paese che sa guardare al futuro. I progetti messi in fila per il rilancio vanno dal come incentivare la creazione di attività economiche, al favorire la trasmissione d’impresa, e ancora la necessità del ricambio generazionale in azienda, l’intensificare il confronto con le rappresentanze imprenditoriali e promuovere...
Economia

Troppi artigiani pronti a chiudere: occorre dare ristori sulla base di dati annui

Piccinino
Una situazione che si aggrava settimana dopo settimana. Non c’è retorica o la semplificazione della realtà. Le imprese chiudono mentre si moltiplicano gli annunci di aiuti che però non arrivano. Il calcolo, l’ultimo in ordine di tempo, dice che la situazione precipita: quattro imprese artigiane su cinque sono finite in profondo rosso nel 2020. Con picchi vicini alla totalità di...
Manica Larga

Gli imprenditori al centro per costruire futuro

Luca Sabia
A zonzo per il web si trova di tutto. Il bello, il brutto, il cattivo. Dicevamo il bello. Per esempio, sono inciampato in una bella storia di rinascita. Madre e figlia, entrambi in crisi con il lavoro durante i mesi di lockdown non si perdono d’animo. Così, mano nella mano, la prima mette sul tavolo le proprie competenze di business...