venerdì, 5 Marzo, 2021

Sud

Economia

Il Sud può rinascere dai suoi piccoli comuni   

Michele Rutigliano
Ora finalmente possiamo tirare un sospiro di sollievo. Sarà il Presidente Draghi, coadiuvato da pochi e competenti collaboratori, a riscrivere il Recovery Plan.  Sarà il suo team a definire progetti, risorse e tempistica che dovranno garantire al nostro Paese la disponibilità dei 209 miliardi concessi  dall’Europa. Ricordo molto bene quando, nella seconda metà degli anni Novanta, ogni fine aprile il Governo presentava...
Economia

PNRR, Carfagna: “Pronti 150 miliardi per progetti al sud”

Redazione
“Nei 209 miliardi destinati all’Italia, una parte considerevole andranno al Mezzogiorno per infrastrutture, digitalizzazione, sanità, transizione ecologica. In più avremo i fondi europei per il settennato che va dal 2021 al 2027 e il fondo nazionale di sviluppo e coesione. Saranno circa 150 miliardi, oltre a quelli del Piano di ripresa e resilienza, il lavoro da fare è individuare i...
Lavoro

“Decontribuzione Sud”, taglio contributi del 30%. Esclusi agricoltori e lavori domestici

Giovanna M. Piccinino
Tanto attesa, con qualche novità, con molte aspettative con alcune che andranno deluse. Arrivano con un carico speranza le attese istruzioni per l’utilizzo della misura Decontribuzione Sud. L’Inps ha ricevuto il nulla osta dal Ministero del Lavoro e a seguito della autorizzazione della Commissione Europea, ha ora pubblicato la circolare con le istituzioni operative per l’agevolazione contributiva per l’occupazione in...
Politica

Con Draghi, il Sud diventa una questione europea

Michele Rutigliano
È opinione comune che l’ultima crisi politica non potrà essere considerata come l’ennesima crisi di governo. Dovrà essere ricordata, invece, come una vera e propria  crisi di sistema. La litigiosità tra i partiti e il dramma provocato dalla pandemia hanno mandato in tilt la democrazia parlamentare. Una democrazia, peraltro, già fortemente delegittimata da una martellante e ossessiva  campagna contro la...
Economia

Aziende da aiutare e altre da far chiudere. Chi deciderà quelle da salvare?

Giampiero Catone
Ci sono differenze nel produrre al nord e al sud. Disuguaglianze tra il credito a imprese piccole e a quelle grandi. Non è chiaro l’impatto sociale e occupazionale e, soprattutto, chi deciderà la morte di una impresa. Selezione darwiniana, ossia i più forti vanno sostenuti, gli altri lasciati al loro destino? Ragionando sullo scenario evocato dal presidente Draghi con il...
Economia

De Lise (commercialisti): “Resto al Sud”, non si ostacoli l’avvio di nuove attività

Redazione
Il presidente dell’Ungdcec: finanziamenti bancari in ritardo, si rischia di alzare barriere. “Per la gestione della misura “Resto al Sud”, Invitalia e ABI hanno sottoscritto una convenzione nella quale è previsto l’impegno, da parte della banca finanziatrice, a concludere l’istruttoria di merito creditizio entro 45 giorni dalla richiesta del finanziamento bancario. Eppure, da numerose segnalazioni raccolte, constatiamo che negli ultimi...
Economia

Recovery per il Sud? Centomila posti di lavoro

Michele Rutigliano
Alcuni giorni fa mi è capitato di ascoltare alla radio un programma molto interessante. Si parlava, tanto per cambiare, di questo benedetto Recovery Plan. Il grande piano di rinascita che l’Europa, ha finanziato per i suoi stati membri, nel nobilissimo intento di contrastare i disastri della pandemia. Tra i diversi ospiti, è intervenuto nella trasmissione un professore della Scuola Normale...
Economia

Crisi; Ruocco (M5s): Gravi rischi per i risparmiatori soprattutto al Sud

Redazione
Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario intervenendo al webinar promosso dai commercialisti partenopei, presieduti da Vincenzo Moretta. “La crisi pandemica, assieme al divario cronico tra Nord e Sud, sta esponendo risparmiatori e mercati a gravi rischi, soprattutto nel Mezzogiorno. Occorre intervenire urgentemente per riequilibrare le divergenze territoriali, il ‘Recovery’ ha questa funzione...
Politica

Il Mezzogiorno spera in Draghi

Michele Rutigliano
Nella storia del Novecento, il Mezzogiorno ha incrociato le attenzioni e i favori di un “Papa” straniero: grandi uomini di stato, intellettuali, economisti e banchieri che pur non essendo meridionali hanno lasciato una traccia indelebile nella storia politica e civile del nostro Sud. Subito dopo la guerra, arrivarono in soccorso del Mezzogiorno Alcide De Gasperi e Pasquale Saraceno, Ezio Vanoni...
Attualità

Recovery Fund, 6 miliardi per investimenti su ricerca e innovazione al Sud

Redazione
Il 40% dei fondi per la ricerca e l’innovazione previsti nel Recovery plan, circa 15 miliardi, andrà alle regioni del Mezzogiorno: si tratta di 6 miliardi circa per il Sud. E’ quanto emerge dal Rapporto Sud del Sole 24 Ore in edicola con il quotidiano domani in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Il Recovery Plan prevede infatti per...