sabato, 8 Maggio, 2021

Natale

A cuore aperto

Quel che resta delle feste

Rosalba Panzieri
Natale è passato. E con lui, a ruota, il capodanno e l’epifania. La sensazione più evidente che emerge tra la gente è la variazione di velocità. Feste attese, a cui siamo arrivati a strascichi, come verso un’oasi dopo tanta arsura, e con un procedere incerto, scandito da anticipazioni e conferme di limitazioni e divieti. Tutto appariva rallentato e, nella nostra...
Società

Natale, avanzi a tavola per 8 italiani su 10

Redazione
Quasi otto italiani si dieci (78%) trovano a tavola gli avanzi di cenoni e pranzi di Natale che vengono riutilizzati in cucina con una nuova sensibilità verso la riduzione degli sprechi spinta dalla crisi economica legata alla pandemia. È quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe’ divulgata dopo Natale dalla quale si evidenzia che c’è un altro 10% che ha messo tutto in...
Attualità

Natale 2020: lettera a Gesù Bambino

Antonio Cisternino
“Caro Gesù Bambino” (così iniziavamo sempre da Bambini le nostre letterine di Natale) “anche quest’anno siamo giunti alla fine di questo anno, lungo e faticoso reso ancor più sofferente dall’ arrivo del Covid-19. Non ti chiederò quest’anno i soliti attesi regali di sempre ma vorrei che Tu fossi vicino a me per farmi sognare un 2021 che ci porti in un...
Salute

Regalo di Natale? Ecco la mascherina che ci protegge e sconfigge il Covid

Redazione
In questo Natale, vissuto in emergenza e all’insegna delle restrizioni provocate dalla pandemia di Covid c’è però una novità davvero interessante. Si tratta di una mascherina in tessuto di poliestere e cotone per la copertura delle vie respiratorie in grado di sconfiggere il virus. A produrla è la Sessant8 Work Service azienda specializzata nella fornitura di abiti da lavoro, dispositivi...
Società

Da Charles Dickens un Canto di Natale per l’Italia

Anonimo
Buon giorno miei cari lettori e buona vigilia di Natale a tutti voi.  Sono Ebenezer Scrooge, socio in affari di Jacob Marley: come molti di voi, sono stato sempre tutto preso dai miei interessi e priorità nel mondo dell’economia, delle relazioni e del dare-avere. Ma quest’anno i conti non sono tornati: e a voi?   Mi presento meglio: sono nato...
Attualità

Quell’allegro Natale di sessant’anni fa

Michele Rutigliano
Come potrei mai dimenticare il Natale del 1960? Avevo compiuto da poco sette anni. Con i miei amici, tutti ragazzini di Pizzo Falcone, incominciavamo a familiarizzare con le dieci, venti e qualcuno anche con le cinquanta lire. A dire il vero, non è che durassero molto. Le facevamo subito girare, tanto per rinvigorire l’economia del paese. Ci compravamo caramelle, confetti...
Attualità

Un Natale da NON dimenticare

Domenico Turano
Un provvedimento di governo etichettato come “incomprensibile” perché in questo Natale ci terrà separati ma ritenuto necessario per essere tutti uniti nella lotta contro il Covid-19.  Sarebbe un grave errore non saperne cogliere ogni aspetto utile con la dovuta diligenza e   ragionevolezza anche per consegnare insegnamenti ai posteri perché possano far tesoro di tutte le difficili e dolorose conseguenze...
Società

Confagricoltura, dono di 5.500 Stelle di Natale al personale del Gemelli. Giansanti: dedicato a tutti i lavoratori della sanità

Ettore Di Bartolomeo
Un segno di riconoscenza per il lavoro e l’impegno svolto nel tutelare e salvare le vite umane. Le Stelle di Natale, simbolo delle Feste, da questa settimana a Roma colorano gli ambienti del Policlinico Universitario Gemelli IRCCS per dare un tocco di ottimismo per il futuro. La consegna delle 5.500 piante a tutto il personale: medici, infermieri, operatori sanitari, personale...
Società

Mandico: per due milioni di italiani sarà un Natale sovraindebitato

Redazione
Nasce a Napoli e Milano lo “Sportello sociale anticrisi” a sostegno di cittadini e pmi.  “Per due milioni di italiani sarà un Natale sovraindebitato. L’emergenza sanitaria è diventata una bomba sociale, parliamo di uomini e donne, padri e imprenditori alle prese con gravi situazioni debitorie. Rispetto a dieci anni fa, quando scoppiò la bolla Lehman Brothers, il numero di italiani...
Politica

Natale chiusi in casa, passa la linea dura ma Conte non vuole esagerare

Americo Mascarucci
Nel governo prevale la linea dura. Durante le festività l’Italia diventerà quasi certamente una grande zona rossa con bar, ristoranti, negozi chiusi e il divieto di spostamenti dalla propria abitazione se non per comprovate esigenze. Le misure riguarderanno le giornate dal 24 al 27 dicembre, e dal 31 dicembre al 3 gennaio. Nelle altre resteranno in vigore le regole previste per...