domenica, 29 Maggio, 2022

Natale

Società

Confagricoltura: dopo Natale crollo di presenze negli agriturismi. Nuova strategia e sostegni alle imprese

Romeo De Angelis
Confagricoltura tira le somme delle festività. Se Natale è andato bene, Capodanno e l’Epifania sono stati segnati da disdette pesanti e inaspettate. “La paura e la diffusione della variante Omicron”, sottolinea Confagricoltura, “hanno colpito duramente, dopo Santo Stefano, le vacanze in campagna, azzerando del tutto la voglia di socialità e di riprendere una vita normale”. Dall’ottimismo alla crisi Nonostante fosse...
Società

La Gloria che si fa sentire

Lucrezia Cutrufo
Cos’è la “gloria”? La radice indoeuropea della parola “gloria” è klu, dal sanscrito çru, poi con aggiunta del suffisso –ria, dal sanscrito –sya, ed ha il senso originario di udire, farsi udire, anche risuonare. E’ la stessa radice di ascolto, orecchio, udito. La gloria divina nel cristianesimo è intesa, traducendo l’ebraico shekinah, come presenza chiara, luminosa, che prende dimora, si stabilisce, abita. In sintesi, la shekinah è connessa con la gloria, che è il farsi sentire...
Attualità

Se il Natale sconfigge ancora l’odio

Rosalba Panzieri
“Tutti questi discorsi, tutto questo odio, tutto questo spararsi a vicenda, che è andato crescendo dall’inizio della guerra, si è spento e si è fermato a causa della magia del Natale. Mentre osservavo il campo ancora sognante i miei occhi hanno colto un bagliore nell’oscurità. A quell’ora della notte una luce nella trincea nemica è una cosa così rara che...
Attualità

L’economia del dono e la solidarietà verso i poveri

Rosaria Vincelli
L’entusiasmo non manca, eppure, complici la pandemia e i rincari, il Natale degli italiani è sempre più povero. Assoutenti ha previsto un crollo degli acquisti pari in media a -230 euro a famiglia e una contrazione di spesa per 4,6 miliardi di euro. A confermarlo un’analisi di Coldiretti-Ixc, secondo cui un italiano su cinque resterà senza regalo (21%), rinunciandovi per scelta;...
Esteri

Ondata di violenza di indù contro i cristiani

Angelica Bianco
In India Natale di sangue per i cristiani che rappresentano il 2% della popolazione, 67.356.000 su un totale di 1.383.198.000 di abitanti. Roghi dei Babbi Natale, preti picchiati, chiese devastate, statue di Cristo frantumate. Una ondata di violenza inaudita si sta abbattendo sui religiosi e le religiose di professione diverse dall’induismo, sostenuta dal governo del nazionalista Narendra Modi, vicino al radicalismo...
Società

Vacanze, nel 2021 120 milioni di presenze in meno rispetto al 2019

Ettore Di Bartolomeo
Secondo un’indagine di Confcommercio realizzata in collaborazione con SWG e su dati Istat e Bankitalia, l’anno in corso si chiuderà con dati disastrosi per il turismo italiano con almeno 60 milioni di arrivi e 120 milioni di presenze che mancheranno all’appello rispetto al 2019 e 13 milioni in meno di viaggi degli italiani all’estero; solo per le vacanze tra Natale,...
Agroalimentare

A Natale e Capodanno un italiano su 5 sceglie la tradizione regionale

Ettore Di Bartolomeo
Gli struffoli napoletani e il certosino bolognese. Il marchigiano bostrengo (o fristingo, frustingo, frostengo, pistingo) e i fichi chini calabresi. La cubaita siciliana e la gubana friulana. E tanti altri dolci natalizi, uno o più per regione, se non per provincia, magari dal nome diverso ma dalla ricetta quasi uguale, con piccole modifiche dettate da appena accennati confini: un ruscello,...
Società

Natale, quando era una festa religiosa in Famiglia

Antonino Giannone*
Un tempo, fino agli anni 70/80, il Natale era una festa religiosa vissuta in intimità nelle famiglie dove Genitori, Nonni e Nipoti la vivevano insieme. Niente feste nelle piazze o nei ristoranti. Niente viaggi in paesi esotici. Gli Anziani della mia generazione ricordano la magia delle tavolate con tutti i Membri delle Famiglie generate dalle radici dei propri Nonni. In...
Manica Larga

Da San Francisco a Papa Francesco

Luca Sabia
Da San Francisco a Francesco, ovvero dal fallimento del modello Silicon Valley alla proposta di un nuovo modello economico basato sulla fratellanza, c’è molto da riflettere in questo terzo Natale di pandemia per evitare di aggravare il conto già salato fin qui pagato dai vari Sud del mondo. Da San Francisco… San Francisco, per esempio, è stata a lungo l’incarnazione...
Società

Un Natale migliore pensando al prossimo

Giuseppe Mazzei
Siamo abituati a piangerci addosso. Non senza ragione ma stavolta facciamo un’eccezione. Questo Natale italiano è sicuramente migliore di quello del 2020, da tutti i punti di vista. Abbiamo migliorato le nostre virtù e non abbiamo peggiorato i nostri difetti. La pandemia non è debellata, ma ci sono vaccini utilissimi -non perfetti- che frenano la diffusione e la “cattiveria del...