martedì, 21 Maggio, 2024

Cgia

Lavoro

Cgia: “Al Nord sale la qualità del lavoro, criticità nel Mezzogiorno”

Jonatas Di Sabato
Al Nord, dove oramai tra le aziende si fa a ‘gara per rubarsi’ i migliori dipendenti, sale la qualità del lavoro mentre la situazione al Sud è alquanto sofferente. Insomma, secondo l’ultimo studio sulla qualità del lavoro e sul benessere aziendale effettuato dalla Cgia sulla base dei dati forniti dal rapporto Bes (Benessere equo sostenibile) presentato dall’Istat il 17 aprile...
Lavoro

Dipendenti, 8 persone su 10 hanno il posto fisso

Francesco Gentile
Il mercato del lavoro italiano, secondo uno studio della Cgia, sta vivendo un momento di notevole positività, caratterizzato da un record storico di occupati e da un significativo aumento del numero di lavoratori con contratti a tempo indeterminato. In più, si è registrato un notevole incremento del personale altamente qualificato, segnando un trend di crescita che promette prospettive favorevoli per...
Lavoro

Cgia: entro 10 anni 3 milioni di lavoratori in meno

Francesco Gentile
Secondo le previsioni entro i prossimi 10 anni la platea delle persone in età lavorativa (15-64 anni) presente in Italia è destinata a diminuire di 3 milioni di unità (-8,1%). Se all’inizio del 2024 questa coorte demografica includeva poco meno di 37,5 milioni di unità, nel 2034 la stessa è destinata a scendere rovinosamente, arrestandosi a poco meno di 34,5...
Società

Calo demografico. Cgia: 3 milioni di lavoratori in meno entro il 2034

Ettore Di Bartolomeo
Le previsioni demografiche per l’Italia nei prossimi dieci anni evidenziano uno scenario preoccupante: una diminuzione significativa della popolazione in età lavorativa, con conseguenze che si rifletteranno su diversi aspetti della società e dell’economia nazionale. E difatti secondo le proiezioni dell’Istituto nazionale di statistica, entro il 2034 il numero di persone in età lavorativa (15-64 anni) si ridurrà di circa 3...
Economia

125 mld di aiuti Ue, ma le Regioni lontane dai parametri europei

Stefano Ghionni
Nei vent’anni trascorsi dai tre cicli di programmazione della politica di coesione europea, l’Italia ha ricevuto un considerevole finanziamento da Bruxelles, pari a 125 miliardi di euro su un totale di 970 miliardi investiti nell’intera Ue. Ma nonostante questo ingente flusso di risorse, il Paese ha registrato un aumento delle disparità territoriali, un risultato contrario alle aspettative. L’incremento Secondo l’Istituto...
Economia

Cgia. L’export non cresce. Ma è +30% rispetto al pre-covid

Giampiero Catone
Il ‘Made in Italy’ rimane un marchio di garanzia riconosciuto in tutto il mondo, caratterizzato dalla qualità, dal gusto, dal design e dalla cura dei dettagli. Secondo i dati della Cgia di Mestre, l’anno scorso l’export tricolore ha mantenuto una notevole stabilità rispetto al 2022, confermando la sua posizione di rilievo nel panorama internazionale. Le vendite all’estero hanno raggiunto la...
Giovani

Cgia. In 465mila abbandonano la scuola. Cervelli in fuga 55.500

Maria Parente
Nel corso del 2022 in Italia il numero dei giovani che hanno abbandonato la scuola prematuramente ha raggiunto quota 465.000 unità, corrispondenti all’11,5% della popolazione compresa nella fascia di età 18-24 anni. Allo stesso tempo, i cosiddetti ‘cervelli in fuga’, coloro che hanno scelto di trasferirsi all’estero, sono stati 55.500. Sono dati che sottolineano una disparità evidente, con il numero...
Economia

Cgia: l’impatto della guerra nel mar Rosso sull’economia italiana non “è grave”

Valerio Servillo
Fino a oggi è stato solo un allarmismo più o meno responsabile, se non proprio interessato. Ma i venti di guerra che soffiano in Medio Oriente “non hanno prodotto” né lo scatafascio e neppure “effetti particolarmente gravi per i nostri scambi commerciali.” Lo sostiene uno studio della Cgia di Mestre secondo il quale nell’ultimo anno, il numero delle navi mercantili...
Attualità

A Napoli lodano l’ufficio anagrafe. Ma Cgia: “Sportelli inefficienti”

Maurizio Piccinino
Mentre da Napoli arrivano lodi agli uffici dell’anagrafe cittadina per l’efficienza con la quale si rilasciano le carte d’identità elettronica, dalla Cgia veneta arrivano rimbrotti per le code che i cittadini devono sopportare, sempre più lunghe, e sempre di più al Sud.“Il rapido e efficiente processo di rilascio delle carte d’identità elettroniche a Napoli è un’eccellente dimostrazione di innovazione e...
Lavoro

Cgia: più incidenti sul lavoro e pagamenti “in nero”

Francesco Gentile
Secondo la Cgia di Mestre c’è una “presenza endemica nel settore dell’edilizia dei lavoratori in nero, così come emerso anche nella tragedia che si è consumata la settimana scorsa a Firenze. Lavoratori completamente sconosciuti al fisco, all’Inps e all’Inail che vengono pagati in contanti ogni fine settimana.” Affermazione che andrebbe verificata e che la stessa Cgia bilancia sostenendo, contemporaneamente, che...