lunedì, 12 Aprile, 2021

aziende

Lavoro

Smartworking, più della metà delle aziende favorevole anche post Covid

Redazione
Più della metà delle aziende, il 54% per l’esattezza, si dice certa di utilizzare lo smart working non soltanto durante questa lunga fase di emergenza sanitaria, ma anche dopo, in misura permanente. Non solo, l’aumentata capacità di innovazione delle aziende, grazie alla formazione, ha potuto sostenere in smart working e contemporaneamente il 56% dei suoi lavoratori. E ancora, il lavoro...
Attualità

Nata la “Milano Smart City Alliance”, dove imprese e aziende private fanno sistema

Redazione
Lavorare in sinergia e fare sistema tra imprese per favorire lo sviluppo della città del futuro in chiave smart, grazie a progetti condivisi e innovativi a beneficio di cittadini e aziende. Con questo spirito è nata la “Milano Smart City Alliance”, un’alleanza tra imprese che, in partnership con istituzioni e stakeholders del territorio – in particolare il Comune di Milano...
Crea Valore

Livolsi: imprese che innovano ora crescono al nord resilienti. Opzioni fintech? Vince chi interpreta le esigenze dei clienti

Angelica Bianco
Non è la pandemia ad imporre cambiamenti, ma la determinazione delle imprese a cercare nuovi stimoli, strategie, progetti per crescere. Così le aziende del nord che avevano già portato come obiettivo innovazione e selezione dopo il 2008,  oggi sono più avanti rispetto al sud e riescono ad intercettare meglio la ripresa. È una riflessione del professor Ubaldo Livolsi, esperto di...
Attualità

Imprese, Ferro (Ice): “Formazione dei lavoratori è la chiave del cambiamento”

Redazione
“E’ un’iniziativa importantissima, la formazione del capitale umano rappresenta l’anello di congiunzione tra una visione strategica e il successo delle imprese sui mercati”. Lo ha detto Carlo Ferro, presidente Agenzia Ice, intervenendo alla presentazione dell’iniziativa “Smart Export”. Per Ferro “il cambiamento è sotto i nostri occhi. Sostenibilità, digitale e innovazioni costituiscono un nuovo paradigma che caratterizzerà la ripartenza post-Covid, la...
Società

Diritto alla riparazione. Le aziende di elettrodomestici dovranno garantire pezzi di ricambio, manuali e aggiornamenti

Giulia Catone
La notizia della entrata in vigore delle nuove norme sul diritto alla riparazione, farà contenti quanti vivono in casa alle prese con gli elettrodomestici che si rompono. La nuova norma è entrata in azione dal 1° marzo 2021, in tutti i 27 paesi dell’Unione Europea, è un passo avanti per i consumatori: il diritto, infatti, vincola le aziende dell’Unione che...
Sanità

Salini (Webuild): “Pronti ad aiutare per completare il piano vaccinale”

Redazione
“E’ un atto di responsabilità che guarda al ritorno alla normalità e al futuro per il bene del Paese: esprimo le mie congratulazioni per le proposte del Governo e della Regione Lombardia per la possibilità di effettuare le vaccinazioni all’interno delle aziende, anche per alleggerire il peso sui centri vaccinali e far ripartire le imprese nel minor tempo possibile”. Così...
Economia

Finanza, De Luca (commercialisti): nuovi strumenti fondamentali per rendere aziende competitive

Redazione
“Industria 4.0, economia sostenibile, finanziamenti per startup, parità di genere nel mondo del lavoro. Oggi gli strumenti di finanza riguardano numerosi ambiti e in un prossimo futuro possono essere un fattore competitivo anche per le aziende. E’ necessario, però, specificare che sono nuove forme di finanziamento alle quali non è facile accedere, come troppo spesso si ipotizza. In questo senso...
Economia

Aziende da aiutare e altre da far chiudere. Chi deciderà quelle da salvare?

Giampiero Catone
Ci sono differenze nel produrre al nord e al sud. Disuguaglianze tra il credito a imprese piccole e a quelle grandi. Non è chiaro l’impatto sociale e occupazionale e, soprattutto, chi deciderà la morte di una impresa. Selezione darwiniana, ossia i più forti vanno sostenuti, gli altri lasciati al loro destino? Ragionando sullo scenario evocato dal presidente Draghi con il...
Ambiente

Environment, Social e Governance: Saipem al primo posto in classifica

Redazione
Con un punteggio ESG (Environment, Social e Governance) di 91 su 100, Saipem è al primo posto nel proprio settore di riferimento nella classifica realizzata da Refinitiv, fornitore globale di dati e infrastrutture dei mercati finanziari. La valutazione è stata effettuata analizzando gli impegni e le prestazioni ESG delle aziende su 10 temi principali (tra cui emissioni, innovazione dei prodotti...
Economia

Finanza agevolata, De Lise (Ungdcec): tema cruciale per il futuro dell’Italia

Redazione
“La Finanza agevolata è un tema cruciale per il futuro dell’Italia. D’altronde, gli accordi firmati con l’Unione Europea dovrebbero portare una liquidità che in questo momento scarseggia nel nostro Paese. Questo potrebbe fare la differenza anche rispetto alle attività dei dottori commercialisti, che stanno sempre più diventando manager d’impresa”. Lo ha detto Matteo De Lise, presidente Ungdcec, aprendo il convegno nazionale...