martedì, 16 Agosto, 2022

Cybersicurezza

Società

Le regole della sicurezza informatica tra aziende e governi

Bruce Schneier* e Tarah Wheeler*
La “Paris Call” per la Fiducia e la Stabilità nello Spazio Cibernetico è un’iniziativa lanciata dal Presidente francese Emmanuel Macron durante l’IGF (Internet Governance Forum) dell’UNESCO del 2018. È un tentativo da parte di tutti i governi di unirsi e creare un insieme di norme e standard internazionali per far sì che Internet sia affidabile e sicuro. Non è un trattato internazionale...
Attualità

A Genova il nuovo polo di Alta Formazione sulla sicurezza informatica

Cristina Calzecchi Onesti
Colmare il divario tra uomini e macchine per imparare gli uni dagli altri è diventato prioritario da quando le cyber-minacce si sono trasformate in uno dei fattori di massima criticità per la sicurezza di un Paese. Il nemico lo si affronta meglio se si è in grado di comprendere e prevenire le strategie, dunque conoscere equivale a proteggersi, soprattutto nell’era...
Società

Le cryptovalute senza regole minaccia per la cybersicurezza

Ranieri Razzante*
Non sarebbe una novità, se non fosse la voce unanime di Difesa, Agenzia per la Cybersicurezza, Parlamento, e tecnici. E la Bce, ancora per bocca del nostro Membro del board, Fabio Panetta, rincara la dose, parlando di “far west” di criptomonete e di una possibile bolla peggiore di quella dei subprime, come ha ricordato la vice direttrice dell’Agenzia nazionale sulla...
Società

Furto d’identità, il cyber crime più temuto

Gianmarco Catone
Cresce la consapevolezza degli italiani sui crimini del web. Secondo il “Rapporto Censis-DeepCyber sulla Cybersicurezza in Italia” la paura maggiore riguarda il furto d’identità (81,7%), segue la consultazione di siti (57,8%), l’utilizzo dei social network, da Facebook ad Instagram (54,6%), gli acquisti di prodotti online (53,7%) e, a finire, l’home banking. È quanto emerge dal Rapporto Censis-DeepCyber sulla Cybersicurezza in...
Giovani

Apre nel Lazio scuola per i professionisti in cybersicurezza

Lorenzo Romeo
La Regione Lazio e Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN) firmano un accordo di una durata di almeno quattro anni per formare figure professionali specializzate nel campo della sicurezza informatica, grazie a specifici corsi dedicati allo sviluppo di nuove competenze in un settore strategico, sempre più richiesto e fondamentale nel mondo del lavoro. L’intesa tra i due Enti prevede l’organizzazione...
Regioni

Apre nel Lazio la scuola per i professionisti in Cybersicurezza

Marco Santarelli
La Regione Lazio e Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN) firmano un accordo di una durata di almeno quattro anni per formare figure professionali specializzate nel campo della sicurezza informatica, grazie a specifici corsi dedicati allo sviluppo di nuove competenze in un settore strategico, sempre più richiesto e fondamentale nel mondo del lavoro. L’intesa tra i due Enti prevede l’organizzazione...
Attualità

“Together for a Better Internet”, Giornata mondiale della sicurezza in Rete

Marco Santarelli
In tutto il mondo si celebra la 19ma edizione del Safer Internet Day, la giornata internazionale che la Commissione europea ha istituito con l’obiettivo di promuovere strategie finalizzate a rendere il web un luogo più sicuro soprattutto per i giovani. Grazie alla scuola è aumentata la consapevolezza dei ragazzi sui rischi che si corrono in Rete. Il 55% di loro sostiene...
Società

Proteggere la democrazia dagli attacchi informatici

Costanza Scozzafava
Sono sempre più frequenti ed evidenti i rischi di un uso inappropriato dei big data e degli strumenti di intelligenza artificiale per influenzare l’opinione pubblica ed il comportamento di voto in occasione di elezioni politiche o di consultazioni referendarie. Durante un’importante consultazione elettorale (ad es., per l’elezione di un Presidente della Repubblica oppure, come è di recente accaduto, in occasione...
Attualità

Cybersicurezza, oltre 5 mila attacchi nel 2021

Gianmarco Catone
Nell’ambito dei reati contro la persona commessi attraverso la rete, significativo è l’aumento dei fenomeni di sextortion (+54% rispetto al 2020) e revenge porn (+78% rispetto al 2020) con oltre 500 casi trattati e 190 autori di reato denunciati. Nel complesso per reati contro la persona commessi sul web, sono stati denunciati oltre 1.400 soggetti. E’ quanto emerge dal resoconto...
Attualità

Polizia postale: allarme sugli attacchi in rete

Ranieri Razzante*
La nuova pandemia è sul web. Ce lo dice chiaramente la Polizia Postale nel Rapporto sulla cybersicurezza pubblicato ieri, con riguardo al 2021. Una attività senza sosta, cui va il nostro ringraziamento, ma che non ci deve lasciare affatto tranquilli. Nella ricca messe di dati forniti dal report, meritano evidenza secondo me alcuni concetti che vi sono collegabili. Intanto, l’effetto...