domenica, 26 Maggio, 2024

violenza

Esteri

Il 29 maggio si vota in Sudafrica, ma la situazione sociale è “una bomba”

Ettore Di Bartolomeo
In Sudafrica una vera e propria bomba è già scoppiata: è l’altissima disoccupazione che potrebbe influenzare notevolmente le elezioni generali previste per il 29 maggio. La definizione di “ordigno a scoppio ritardato” è stata data dall’ONU già nel 2022 che conta 25 milioni di persone dipendenti da sussidi sociali. “Il Sudafrica deve far fronte a fortissime diseguaglianze che generano enormi...
Esteri

“In Medioriente si fermi la spirale di violenza”

Stefano Ghionni
“Faccio un accorato appello affinché si fermi ogni azione che possa alimentare una spirale di violenza col rischio di trascinare il Medioriente in un conflitto bellico ancora più grande”. Dopo il Regina Coeli di ieri mattina il Papa ha ovviamente detto la sua in merito all’aggravamento della situazione in Israele a causa dell’intervento da parte dell’Iran dicendosi preoccupato e addolorato...
Attualità

Per un italiano su due il carovita è il tema più rilevante

Francesco Gentile
Un anno di attività, 5 ricerche, 9 workshop, circa 100 post social, 139 articoli, 10mila intervistati e oltre 100 milioni di persone potenzialmente raggiunte. Questi sono i risultati raggiunti dall’Osservatorio “Opinion Leader 4 Future”, il progetto sull’informazione consapevole lanciato lo scorso anno dalle media relation di Credem e Almed. L’iniziativa eredita e sviluppa il lavoro svolto nel triennio 2020-2022 da...
Giovani

Scuola: intesa ministero Istruzione-Ordine Psicologi per promuovere il benessere dei giovani

Paolo Fruncillo
Il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara e il Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi David Lazzari hanno firmato un protocollo triennale per supportare il mondo della scuola nelle possibili azioni volte alla prevenzione delle forme di disagio psicologico e di promozione del benessere, considerando gli studenti e le loro famiglie, i docenti, i dirigenti e il personale...
Attualità

L’Università non è un luogo sicuro per il 20% degli studenti

Lorenzo Romeo
L’Università dovrebbe essere un luogo di apprendimento e crescita, ma per oltre il 20% degli studenti italiani non è considerato un ambiente sicuro. È quanto emerge dal report intitolato ‘La tua voce conta’, presentato alla Camera dei Deputati dall’Unione degli universitari. Il report, basato su 1500 risposte raccolte in meno di un mese tramite un questionario diffuso su social media...
Sanità

Nursing Up: “1 infermiera su 4 in 38 Paesi nel mondo ha subito molestie”

Cristina Gambini
Le vittime di violenza e molestie sessuali spesso passano inosservate e inascoltate, anche se l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che colpisca circa un terzo delle donne in tutto il mondo. È quanto fa rilevare in una nota Nursing Up. Secondo un’accurata indagine internazionale sull’esposizione degli infermieri alla violenza fisica e non fisica, al bullismo e alle molestie sessuali in...
Attualità

Mattarella a Piantedosi: “Mai manganelli sui ragazzi”

Stefano Ghionni
“Con i ragazzi i manganelli esprimono un fallimento”. Tramite una nota stringata di appena quattro righe il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è ‘sceso in campo’ in prima persona per una dura reprimenda in merito alle cariche delle forze dell’ordine nei confronti di studenti che a Pisa e Firenze stavano manifestando in favore della pace a Gaza. Una prova di...
Società

Protocollo Coni-Procure per tutelare le vittime di violenza

Marco Santarelli
Nuove tutele a favore dei tesserati vittima di violenza. Si estende, infatti, la collaborazione tra la giustizia ordinaria e quella sportiva a protezione dei soggetti vulnerabili vittime di reato. Dopo l’intesa firmata lo scorso anno con la Procura della Repubblica di Milano, apripista di altre intese firmate con altre realtà giudiziarie, il Presidente del Coni, Giovanni Malagò e il Procuratore...
Lavoro

In arrivo un disegno di legge per contrastare la violenza ai danni del personale scolastico

Valerio Servillo
“Sarebbe in dirittura il disegno di legge della maggioranza parlamentare che per fornire risposte concrete ai crescenti episodi di violenza propone un incremento significativo delle pene detentive verso chi aggredisce gli insegnanti, i dirigenti e il personale scolastico andando a modificar anche il codice panale: dopo il sì della Camera, il provvedimento è in arrivo al Senato dove potrebbe essere...
Sanità

Umbria: colloquio per contrastare le aggressioni al personale sanitario

Francesco Gentile
Si è svolto nella sede dell’Assessorato alla Salute un colloquio per dare un segnale di vicinanza ai medici e agli operatori dei Pronto Soccorso umbri vittime, in particolare nei giorni festivi, di episodi di violenza che, nei casi più eclatanti, sono rimbalzati anche sui media. L’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, ha invitato nella sede dell’Assessorato, i direttori...