domenica, 26 Maggio, 2024

8 marzo

Società

8 marzo. Sciopero dalla scuola alla sanità per dire no ai femminicidi

Marco Santarelli
L’Italia si ferma nel nome della parità di genere, contro i femminicidi, per il salario minimo, contro l’autonomia differenziata, contro lo smantellamento dello Stato sociale eper lo stop ai conflitti in corso in Ucraina e Palestina. Sono queste le motivazioni delle numerose le sigle sindacali (Flc CGIL, Slai Cobas, Adl Cobas, Cobas Usb, Cobas Sub, Osp Faisa Cisal, Usi Cit,...
Attualità

8 marzo, Meloni: “Tanti progressi, ma non dobbiamo fermarci”

Valerio Servillo
In occasione della Festa della Donna, il Premier Giorgia Meloni ha colto l’opportunità non solo per celebrare le donne, ma anche per riflettere sulle conquiste raggiunte e sugli obiettivi ancora da perseguire. Attraverso un post sul suo profilo Facebook, ha evidenziato il sostegno delle politiche concrete messe in atto dal governo, che hanno promosso l’occupazione femminile e hanno portato a...
Le Storie

Perché la festa della donna è un’ipocrisia

Martina Cantiello
Nel 2024 si parla ancora di 8 marzo come festa per celebrare la donna, ma è ancora purtroppo solo un modo per zittire per un giorno chi “si lamenta” della disparità di genere e di tutto ciò che una donna deve affrontare giornalmente solo per il fatto di essere donna.  Sarà forse banale dire semplicemente che l’8 marzo dovrebbe essere...
Motori

8 marzo, a Imola le donne in divisa protagoniste al Wow Women Motor

Ettore Di Bartolomeo
In occasione della giornata internazionale della donna, le donne in divisa prenderanno i comandi dei carri dell’Esercito, dei mezzi navali della Marina Militare, della Guardia di Finanza, degli aerei dell’Aeronautica Militare, degli elicotteri della Polizia di Stato, delle moto dei Carabinieri e dei treni ad alta velocità di Italo. Saranno loro le protagoniste del panel “Dal mondo delle Forze Armate,...
Società

L’importanza della Missione femminile

Riccardo Pedrizzi
Sono molteplici e gravi i problemi sollevati dalla cosiddetta “questione femminile”: problemi psicologici, economici, sociali, giuridici, politici; culturali soprattutto, perché le profonde e rapide trasformazioni del nostro mondo hanno avuto una particolare incidenza e rilevanza sulla “immagine” della donna. Siamo quindi invitati ad una riflessione e ad una meditazione, che non può non partire che dal disegno di Dio sulla...
Economia

Cia-Agricoltori: l’8 marzo e le mimose salvano i florovivaisti. Venduti 10 milioni di mazzetti

Leonzia Gaina
Un dato che sorprende in positivo. La mimosa, la pianta simbolo della Festa della donna e l’8 marzo, da solo, vale l’85% degli acquisti di stagione. Cia-Agricoltori Italiani stima un giro d’affari di 12mln di euro, con 10 milioni di mazzetti pronti a essere regalati ad amiche, fidanzate, mogli e colleghe. Il calo di produzione Tuttavia, Cia segnala scarsità di...
Società

Sorelle o cortigiane? Le donne sono davvero amiche delle donne?

Rosalba Panzieri
Emorragie di lacrime e sangue hanno violentato l’intera storia umana delle relazioni tra donne e uomini e per il molto fatto, altrettanto resta da fare, perché per ogni fiore che viene piantato si affila una lama per reciderne il gambo. Sarebbe interessante accostare le parole delle narrazioni di due date vicine e opposte in intenti ed esiti: 14 febbraio e...
In primo piano

Nuovo allestimento della Sala delle Donne alla Camera

Cristina Gambini
In prossimità dell’8 marzo Festa della Donna, come definita, nell’accezione comune, la Giornata internazionale della donna, viene presentato il nuovo allestimento della Sala delle Donne alla Camera dei deputati.  Proprio con sentimenti di riflessione e di accorta analisi, come vorrebbe la motivazione di questa “giornata”, questa mattina il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, intervenendo alla presentazione del nuovo allestimento, dove...
Salute

8 marzo: Sport e Salute lancia l’iniziativa “Un passo contro la violenza”

Federico Tremarco
In Italia i recenti dati Istat (12/2022) rilevano che il 31,5% delle donne tra 16 e 70 anni ha subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, e le forme più gravi di violenza sono esercitate da partner, parenti o amici. Nel mondo la violenza contro le donne interessa una donna su tre ed...
Cultura

Mi chiamo Martina, ho 17 anni e ho paura

Martina Cantiello
Ho paura di camminare per strada da sola di giorno e di notte. Ho paura di mettere una gonna corta o una maglietta troppo scollata. Ho paura di bere troppo, perché qualcuno si approfitterebbe di me. Ho paura delle frasi come: “è una troia” “dai vieni qui non avere paura” “stavo solo scherzando dai smettila” “è colpa tua” “non conti...