mercoledì, 29 Giugno, 2022

Diletta Gurioli

Avatar
100 Articoli - 0 Commenti
Parco&Lucro

Nel balletto delle Borse, l’Orso pesta i piedi al Toro

Diletta Gurioli
Alla fine del 2021, un anno d’oro per i mercati mondiali, tutti gli esperti guardavano ad un unico fattore di rischio: l’inflazione. Che è diventata un’angosciante realtà, amplificata dalla guerra e dai conseguenti blocchi alle forniture, dall’eccesso di domanda e dal rally delle materie prime. Le banche centrali hanno fatto quello che prevedono i manuali : alzare i tassi d’interesse,...
Parco&Lucro

Inflazione e tassi. Tenere la rotta anche durante la tempesta

Diletta Gurioli
In un’intervista a Financialounge.com, Azad Zangana, Senior European Economist and Strategist, e James Ringer, Fixed Income Portfolio Manager di Schroders, sottolineano come le preoccupazioni per il debito dei Paesi periferici , Italia in primis,  hanno portato a un aumento del costo di finanziamento rispetto ai Paesi core come la Germania, la cosiddetta “forbice dello spread” con cui abbiamo tutti familiarizzato...
Parco&Lucro

Gli spread senza lo scudo della Bce

Diletta Gurioli
“Se le proiezioni dell’inflazione saranno maggiori del 2,1% al 2024, allora la Bce considererà un più ampio rialzo dei tassi” a fine estate, ha spiegato la numero uno dell’Eurotower. Con la svolta della governatrice s’è archiviata l’era del ‘‘whatever it takes’’. Giornata di grande affanno per le Borse mondiali,  dopo il discorso della Lagarde che ha evocato il ricordo, ancora...
Parco&Lucro

I tassi si svegliano dal letargo? Nessuna paura

Diletta Gurioli
Correva l’anno 2020, il mese di  febbraio per l’esattezza, quando i governanti di mezzo mondo si resero conto che la pandemia da Covid-19 avrebbe avuto un impatto rilevante a livello globale e cominciarono ad adottare misure straordinari a sostegno dell’economia. Il 2020 era partito in maniera straordinariamente difficile ma, dal mese di marzo, i mercati  evidenziarono un andamento positivo, andando...
Parco&Lucro

Transizione e Sostenibilità nuovi orizzonti per gli investitori

Diletta Gurioli
L’era della Sostenibilità sta soppiantando l’era del Carbone, un’era durata 200 anni. Il settore dei servizi finanziari, in parte per scelta e in parte per imposizione normativa, sta contribuendo a facilitare la transizione. L’Unione Europea chiede un’azione tangibile sul cambiamento climatico, determinata a garantire emissioni di carbonio nette zero entro il 2050, con l’occhio puntato sul “greenwashing”, a favore di...
Parco&Lucro

Tra incertezza e propensione al risparmio

Diletta Gurioli
Da un mese a questa parte, la discesa dell’indice S&P500 si attesta a -12,4% e l’Eurostoxx50 del 4,9% . Ma anche a livello emergente asiatico il segnale è chiaro, con il -1,7% dell’indice cinese Csi300 in valuta locale. In settimana si è osservato un buon recupero dell’euro, e sul fronte tassi e rendimenti salgono le aspettative di intervento da parte...
Parco&Lucro

Volatilità o opportunità? Conta il metodo

Diletta Gurioli
Reddito fisso, rendimento e breve e lunga scadenza sempre più vicini Un anno fa esatto, in quel 2021 che ha visto i mercati correre fiduciosi e inarrestabili dopo la scoperta della prima grande pandemia mondiale postindustriale, i Treasury USA a breve termine avevano un rendimento dello 0,1%; oggi tale valore è salito a 2,7%, dato che il mercato ha prezzato...
Parco&Lucro

Cibo, energia e Private Equity i protagonisti del 2022

Diletta Gurioli
Lo Spread di nuovo al centro dell’attenzione Lo spread, dopo la famosa crisi di un decennio fa, è tornato prepotentemente alla ribalta.  I rendimenti sui Btp decennali hanno superato il 3%, e la differenza con i Bund tedeschi è salita oltre il 2%. Un anno fa o poco più, quando Mario Draghi è salito al Governo, lo spread era sceso...
Parco&Lucro

Inflazione e tassi: la finanza alla finestra

Diletta Gurioli
Inflazione e scelte delle Banche Centrali rappresentano i due maggiori temi verso cui si concentra l’attenzione di  analisti, investitori professionali e non. Per la prima volta a marzo l’inflazione non ha superato le attese ma ciò non modifica le attese per le mosse della Federal Reserve che restano per due rialzi da 50 punti a maggio e giugno seguiti da...
Parco&Lucro

La strana coppia commodity-rinnovabili rifugio anti-inflazione

Diletta Gurioli
Dall’inizio del conflitto sono caduti alcuni “dogmi” tra cui  il rifugio nei titoli di Stato che hanno risentito grandemente sia dell’inflazione, che ha espresso numeri molto sopra le attese, sia della guerra. E le Borse? Hanno tenuto bene. Wall Street dall’inizio del conflitto è positiva del 2%; l’Eurostoxx 600 è pressoché invariato. Per capire quanto sta accadendo bisogna guardare a...