lunedì, 18 Gennaio, 2021

Tag : Christine Lagarde

Economia

Addio ai portafogli: in arrivo l’euro digitale

Alessandro Alongi
L’Europa si prepara a dire addio a salvadanai e portamonete. Nel prossimo futuro la ricchezza degli abitanti del Vecchio continente sarà contenuta nei computer di casa e nei cellulari infilati nelle tasche dei pantaloni. Con l’annuncio di Christine Lagarde, Presidente della BCE poco più di una settimana fa, tutto è pronto per dare il via alla creazione di una nuova...
Economia

Febbre in Borsa. Cosa fare? Quali strumenti usare? Anticorpi Bce e Fed

Alessandro Carbone
La BCE cerca di contrastare l’impatto della pandemia, con i suoi anticorpi, secondo la Presidentessa della Banca Europea, Christine Lagarde, serve una risposta prima di tutto e, soprattutto, fiscale, una risposta ambiziosa e coordinata in termini di politica di bilancio per dare sostegno alle imprese e ai lavoratori a rischio. Sì procederà con altri 120 miliardi di acquisti , lasciando...
Attualità

Hacker scardina banche, allarme Bce: pericolo di crisi finanziaria. Cyber crimini, Italia vulnerabile. Impennata sui costi di sicurezza

Maurizio Piccinino
In fondo nella vita quotidiana è tutto un allarme, così in queste ore non poteva mancare quello del presidente della Banca Centrale Europea (Bce), Christine Lagarde. La presidente teme gli attacchi informatici che potrebbero colpire le banche. Fine qui al cittadino comune potrebbe interessare poco, ma ecco che Christine Lagarde avverte che una incursione degli hacker potrebbe innescare dei “cyber...
Politica

Sotto i buoni auspici

Giuseppe Mazzei
Il nuovo Governo Conte ha di fronte grandi problemi ma il contesto interno e il clima internazionale in cui si muoverà sono diversi. È vero, la Germania locomotiva d’Europa, è ferma e rischia una crescita negativa per effetto della guerra scatenata da Trump contro le auto tedesche. L’italia ne subirà di sicuro un forte contraccolpo, essendo le nostre aziende le...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni