sabato, 3 Dicembre, 2022

Olaf Scholz

Attualità

Cop27. Meloni: “L’Italia ha triplicato il suo impegno”. Guterres: “Il mondo rischia un suicidio collettivo”

Cristina Calzecchi Onesti
A partire da ieri mattina e fino al 18 novembre la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2022, meglio conosciuta come Cop27, affronterà con i 200 Paesi partecipanti il problema di limitare gli impatti climatici sempre più devastanti in un mondo sconvolto dalla guerra e dalle turbolenze economiche. Grandi assenti a Sharm el-Sheikh, sede del Summit, però, proprio...
Esteri

Aiea annuncia indagine in Ucraina su “bombe sporche”

Emanuela Antonacci
L’Aiea ha dichiarato di aver avviato le ispezioni in Ucraina per svolgere una verifica indipendente riguardo le accuse russe secondo le quali Kiev starebbe producendo le cosiddette “bombe sporche”. Gli ispettori dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica hanno iniziato le attività di verifica in due località in Ucraina”, ha affermato l’agenzia in una nota. Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha respinto...
Europa

Germania, dopo lo Zar arriva il Mandarino

Renato Caputo
Il governo tedesco ha sostenuto un accordo controverso che consente al colosso statale cinese Cosco di acquistare una partecipazione in un terminal nel suo porto più trafficato, quello di Amburgo, nonostante diversi ministeri federali abbiano avvertito che questa scelta costituirebbe un rischio per la sicurezza nazionale. Il governo del cancelliere Olaf Scholz ha dato il via libera a un compromesso...
Attualità

Consiglio Europeo. Gas, Draghi insiste Scholz resiste

Cristina Calzecchi Onesti
È ancora Draghi, per l’ultima volta, a rappresentare l’Italia al Consiglio europeo incentrato principalmente sulla questione energetica. “La credibilità acquisita dal nostro Paese in questi anni è la migliore arma per raggiungere gli obiettivi prefissati” è il messaggio rivolto alla stampa del premier uscente, che approfitta dell’occasione per ribadire la posizione euro-atlantista dell’Italia, quasi a sgomberare il campo dalle polemiche...
Politica

Summit europeo a Praga. Gas, Draghi rilancia. Price cap dinamico

Maurizio Piccinino
È l’energia il tema centrale di cui hanno cominciato a discutere ieri nel Castello di Praga i 44 Paesi della nenonata Comunità politica europea. L’italia è in prima linea con Mario Draghi convinto sostenitore di un tetto al prezzo del gas. Unica via per ristabilire alcune certezze economiche e ridurre le oscillazioni e i continui rialzi al prezzo dell’energia. Ieri...
Energia

La Russia minaccia l’Europa con lo stop a forniture petrolio

Lorenzo Romeo
La Federazione Russa cesserà di fornire petrolio e prodotti petroliferi ai Paesi che imporranno un tetto al prezzo del petrolio russo. Lo ha detto il vicepremier russo Alexander Novak. Secondo Novak, la regolamentazione dei prezzi del petrolio, è una “assoluta assurdità” che rischia di destabilizzare il mercato petrolifero. È ”irresponsabile” rinunciare del tutto alle fonti di energia russe. Ne è...
Attualità

Draghi al G7 in Baviera. “Gas, stop dipendenza da Mosca. Fermare i nuovi populismi”

Maurizio Piccinino
Sette sessioni di lavoro per il G7 aperto ieri al Castello di Elmau, in Baviera. Tre le sessioni di lavoro: economia globale; promozione di partenariati per infrastrutture sostenibili a favore dei Paesi in via di sviluppo; politica estera e di sicurezza. Un mondo più giusto A tenere banco il tema introduttivo proposto dalla presidenza tedesca: “Progredire verso un mondo giusto”....
Europa

Gas. Tetto al prezzo decisione ad Ottobre. Presto l’incontro con le parti sociali

Maurizio Piccinino
Una Europa consapevole delle difficoltà, di un rallentamento generale delle economie. Sul tetto al pezzo del gas ci sarà uno studio europeo e un prossimo summit sull’energia che si terrà ad ottobre. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha tracciato così l’esito del Consiglio europeo che ha visto l’Italia impegnata sul fronte delle proposte contro il caro energia e la...
Esteri

L’Europa abbraccia l’Ucraina. Se il tridente europeo va all’attacco

Giuseppe Mazzei
Nessuna incertezza: i tre grandi d’Europa sono con l’Ucraina, senza se e senza ma, per il suo ingresso in Europa, per la sua resistenza armata all’invasione russa, per il suo futuro di Paese democratico e libero. Alla guerra del gas che Mosca ha lanciato contro Roma e Berlino c’è una sola risposta: il tetto al prezzo. Draghi lo propone da...
Europa

Nuovo pacchetto di sanzioni alla Russia. Stop graduale al petrolio da gennaio 2023

Cristina Calzecchi Onesti
Solo a tarda notte si è sbloccata la situazione di stallo in cui il Consiglio Ue si era trovato per tutta la prima giornata del vertice straordinario convocato per stabilire il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia. La paura di alcuni Stati membri riguardava le conseguenze di un eventuale embargo al petrolio russo entro gennaio 2023. Al centro delle...