venerdì, 18 Giugno, 2021

PA

Economia

Consip: al via nuova gara per fornitura elettricità alle PA

Paolo Fruncillo
Consip ha bandito la nuova gara per la fornitura di energia elettrica alle PA, per un totale – compresi gli eventuali incrementi contrattuali – di circa 17,7 Terawattora (TWh). La Convenzione “Energia Elettrica ed. 19” è suddivisa in 16 lotti geografici più il lotto “Italia”, per un valore stimato a base d’asta di oltre 2 miliardi di euro. Il lotto...
Politica

Pa, Brunetta: “Con riforma subito 25 mld da Ue”

Redazione
“Negli ultimi giorni abbiamo approvato due decreti che rappresentano, come li definisco io, i pilastri del Recovery: la governance e le semplificazioni amministrative nel primo provvedimento, e il reclutamento del capitale umano, nel secondo. Questi due decreti ci aprono non solo la cassaforte dei soldi, perché ci permetteranno di ricevere tra luglio e agosto i primi 25 miliardi del piano...
Economia

Pnrr: sei Missioni per il Sud. Cruciale la riforma della P.A.

Michele Rutigliano
Nel Pnrr il Mezzogiorno occupa una posizione centrale. Vediamo quali sono le sei missioni La missione 1 mira alla digitalizzazione della PA e del sistema produttivo, in quanto il Mezzogiorno è caratterizzato da un maggiore ritardo nello sviluppo del digitale. La missione 2, relativa alla transizione verde, interviene per colmare il divario territoriale nella gestione dei rifiuti, con circa il 60 per cento...
Attualità

CNEL e lCIU-Unionquadri insieme per la sicurezza digitale

Alessandro Alongi
Dare concreta attuazione al PNRR, in particolar modo sui temi riguardanti la digitalizzazione, l’innovazione e la sicurezza della PA. Questa la mission del recente accordo tra il CNEL e la CIU-Unionquadri, la Confederazione sindacale che tutela i quadri nel settore privato e pubblico, ma anche i ricercatori, i professionisti dipendenti ed il mondo delle professioni intellettuali. In particolare, la neonata cooperazione si svilupperà incentivando...
Politica

La scommessa di Draghi per sbloccare la macchina dello Stato

Piccinino
Assunzioni, semplificazione, digitalizzazione, investimenti sulle persone per rendere efficiente, efficace, bella e veloce la Pubblica Amministrazione dal cui funzionamento dipende gran parte dell’attuazione del Pnrr e del rispetto dei tempi fissati dall’UE. Basta con la Pubblica amministrazione “collo di bottiglia” lenta e scombinata. Al Paese serve una PA efficiente, snella e moderna, in grado di attuare i piani, i progetti,...
Economia

Fondi europei, Moretta (commercialisti): “Task force di specialisti per spenderli in maniera efficace”

Redazione
Cozzolino (Pd): “Serve programmazione seria, personale della PA e professionisti vanno formati per vincere la sfida con l’Europa”.  NAPOLI – “Tra gli obiettivi principali del nostro Consiglio c’è quello di puntare alla specializzazione dei professionisti nella programmazione e progettazione dei fondi europei. Un passo fondamentale se vogliamo sfruttare tutte le enormi possibilità che l’UE ci offre attraverso il finanziamento delle...
Società

Concorsi P.A. bandi per 4.500 posti. Già assunti 6.343, metà nel settore sanità

Angelica Bianco
La pandemia non ferma i concorsi pubblici. L’anno d’oro è stato il 2020 ma anche per il 2021 lo Stato darà il via a una serie nutrita di concorsi e assunzioni. Lo scorso anno il Dipartimento della Funzione Pubblica e Formez, ha attuato un piano di assunzioni pubbliche già ripartite nel primo semestre 2020, con 6.343 posti messi a bando...
Società

Identità digitale dal primo marzo. Un codice per ridurre 200 miliardi di inefficienza

Francesco Gentile
Più si tenta di semplificare più l’intreccio si complica. Potrebbe essere l’effetto della teoria quantistica del principio di indeterminazione, ma è quello che accade nella Pubblica amministrazione italiana. In un paese che invecchia dove la digitalizzazione è scarsa, con parte del territorio nazionale dove internet va a singhiozzo, con la maggior parte di Enti pubblici che rispondono per jingle e...
Economia

Piccole industrie, svolta con tre riforme: Welfare, pubblica amministrazione e giustizia. Casasco (Confapi): ora o mai più

Francesco Gentile
Il programma delle piccole industrie si può dire già fatto e presentato a Draghi, tre punti ma Intervenire subito sul: welfare, Pa e giustizia. Con un piano di formazione per riqualificare chi perderà il lavoro. La Confapi ha una sollecitazione temporale: “Ora o mai più, il Recovery Fund è un’occasione imperdibile”. A lanciare le proposte il presidente di Confapi, Maurizio...
Politica

Draghi verso l’approdo

Giampiero Catone
Sembrano ormai chiari i punti fondamentali del programma che Draghi intende porre come essenziali per il suo governo e sono le riforme del fisco, della giustizia civile e della pubblica amministrazione, sommate ad iniziative forti per sanità, ambiente, scuola e lavoro. Il tutto nel quadro di una rinnovata scelta per l’Europa e della riaffermazione della solidarietà nella alleanza atlantica. Lo...