martedì, 2 Marzo, 2021

Recovery

Economia

Recovery Plan, Cisl: “Rivedere le priorità di investimento del paese, ripartire da donne e giovani”

Giulia Catone
“Siamo un paese che negli ultimi quindici anni ha tagliato oltre 70 miliardi alla sanità e ha stroncato quella territoriale. Lo stesso è stato fatto ai servizi sociali. Le priorità di investimento nel paese devono essere inquadrate in un’ottica diversa”. Lo ha osservato Annamaria Furlan, segretaria generale della Cisl, nel corso del webinar “Molto donna. Obbligati a crescere, le donne...
Articoli del Giorno

Economia, Confartigianato: “Recovery, un’occasione per valorizzare sistema produttivo”

Redazione
“Il Recovery Plan deve fare leva su quattro fattori: valorizzazione delle piccole imprese, efficienza amministrativa, confronto continuativo con le parti sociali, investimenti e riforme strutturali”. Lo ha detto il presidente di Confartigianato Marco Granelli, durante il confronto con il premier Giuseppe Conte e i rappresentanti del Governo sul Piano nazionale di ripresa e resilienza. “Il Recovery Plan deve essere l’occasione...
Politica

Recovery. Dietro la maschera della Von der Leyen, la verità sulle “giuste riforme”

Fabio Torriero
Dietro la maschera simpatica, elegante, colta, amica dell’Italia, indossata dalla presidente Ursula von der Leyen (tutti ricordano la famosa frase “siamo tutti italiani”, quando sembrava che la pandemia colpisse solo noi), e ultima chicca, in occasione dell’apertura della Bocconi (“Milano, città resiliente e bellissima, parlando pure in dialetto: “Milan l’en un gran Milan”), c’è la vera natura. Sua e di...
Politica

Manovra e Recovery, il “bastone” della Ue e la “carota” di Gentiloni. Cosa ci aspetta

Americo Mascarucci
Se il buongiorno si vede dal mattino c’è davvero poco da stare tranquilli, men che meno allegri. L’Italia continua ad essere sorvegliata speciale a Bruxelles sia per ciò che riguarda la tenuta dei conti pubblici, nonostante la sospensione temporanea del patto di stabilità per fronteggiare l’emergenza Covid, sia per ciò che riguarda l’accesso ai fondi previsti dal Recovery Fund. L’avvertimento,...
Politica

Recovery. Lega svela l’inganno. Altro che sovranisti cattivi. Ecco di che si tratta

Fabio Torriero
Bloccati i fondi del Recovery (l’accordo sul bilancio Ue 2021-2027) per il no di Polonia e Ungheria. Adesso tutti a prendersela con i paesi sovranisti, cattivi, egoisti, insensibili ai piani solidali dell’Europa buona, compassionevole, capace di ascoltare le esigenze degli Stati in difficoltà per la pandemia. Dimenticando che questi cattivi hanno votato per Ursula Von der Leyen. Ma è un...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni