lunedì, 15 Aprile, 2024

Ispra

Attualità

Nel 2022 cresce la raccolta differenziata in Italia

Federico Tremarco
Stando ai dati che emergono dal ‘Rapporto Rifiuti Urbani’ dell’Ispra, nel 2022 è in aumento la raccolta differenziata in Italia, che si attesta al 65,2% della produzione totale. Le percentuali più alte si registrano in Veneto, con il 76,2%, e in Sardegna (75,9%). Supera per la prima volta la soglia del 50% la regione Sicilia (51,5%), che nell’ultimo quinquennio fa...
Ambiente

Utilitalia: “Ambiente, dai rifiuti è arrivata energia per 2,6 milioni di famiglie”

Ettore Di Bartolomeo
Il panorama italiano dei rifiuti ha subito una trasformazione significativa nel corso del 2022, come evidenziato nel ‘Rapporto sul recupero energetico da rifiuti in Italia’, presentato a Roma da Utilitalia e Ispra, in concomitanza con l’annuale ‘Rapporto rifiuti urbani’ dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Secondo i dati raccolti, sul territorio italiano sono attivi 188 impianti dedicati...
Attualità

Erosione costiera in Italia: 54 Comuni su 644 hanno avuto un arretramento della linea di costa

Valerio Servillo
L’Istituto per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) ha individuato i comuni costieri italiani che presentano alti tassi di erosione: su 644 comuni costieri sono ben 54 quelli che ad oggi hanno visto arretrare il loro tratto di costa di oltre il 50% dell’intero tratto di competenza. Nel dettaglio, tra il 2006 e il 2020 sono 22 i comuni...
Ambiente

Il 17% del territorio italiano è degradato e il 20% è a rischio siccità

Cristina Calzecchi Onesti
Nei processi di sensibilizzazione verso l’ambiente, la nostra attenzione è sempre più spesso concentrata sulla qualità dell’aria e l’inquinamento delle acque, mentre del suolo, sul quale normalmente camminiamo, costruiamo le nostre case e che coltiviamo per l’approvvigionamento agroalimentare di umani e animali, ce ne preoccupiamo di meno. In realtà, la fotografia che restituisce Il Rapporto sulla salute del suolo italiano,...
Ambiente

Arpa: “In Sicilia continua a crescere il consumo del suolo”

Cristina Gambini
Secondo quanto emerge dai dati dell’edizione 2023 del Rapporto “Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici” a cura del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA), la Sicilia è al sesto posto fra le regioni italiane che nel 2022 consumano più suolo. Non solo i cambiamenti climatici rendono il suolo cittadino ancora più caldo, ma contribuisce anche il consumo...
Energia

Il Comune di Roma approva il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima

Francesco Gentile
Approvato da parte della Giunta del Comune di Roma l’aggiornamento del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima, strumento con cui i Comuni definiscono i propri obiettivi e impegni sul clima come previsto dal Patto dei Sindaci della Commissione europea. Il nuovo PAESC, redatto anche col supporto scientifico di Enea, Gse e Ispra, presenta una revisione dell’andamento delle...
Ambiente

Cresce il mercato dei rifiuti speciali. Intercettazioni anche per reati ambientali

Ettore Di Bartolomeo
Il ministro Nordio ha spinto perché si estendesse l’impiego delle intercettazioni anche ai reati ambientali, pur essendo contrario alle “intercettazioni a strascico”. Lo ha ribadito a margine della conferenza stampa dopo il CdM, “non è stato mai contrario alle intercettazioni come mezzo di strumento di prova dei reati più gravi.” E così il “sigillo”, come ha espressamente detto, è stato...
Ambiente

Ispra. Rifiuti speciali +12%, ma riciclati il 72,1%

Cristina Calzecchi Onesti
Con la ripresa economica e produttiva post pandemica sia dell’industria sia dei servizi che dell’artigianato, è tornata a crescere anche la produzione di rifiuti speciali, quelli più difficilmente smaltibili. Secondo il rapporto annuale “Rifiuti Speciali Edizione 2023” dell’Ispra parliamo di un aumento nel 2021 del 12,2%, pari a circa di 18 milioni di tonnellate di materiali vari, portando il totale...
Regioni

Rapporto Ispra 2022: Sicilia la regione con più ecosistemi a fuoco

Cristina Gambini
Lo scorso 10 luglio l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ha presentato il report annuale nell’ambito delle osservazioni e monitoraggio degli impatti degli incendi in Italia di medie e grandi dimensioni sugli ecosistemi. Lo scopo del rapporto è fornire periodicamente un dettaglio informativo a supporto delle politiche nazionali e regionali per il ripristino e la conservazione degli...
Ambiente

Entro fine anno il piano di adattamento ai cambiamenti climatici

Marco Santarelli
A seguito della tragedia di Ischia il Governo ha preso l’impegno di approvare il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici ed entro la fine dell’anno il Piano sarà pubblicato sul sito del ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica per il successivo avvio della procedura VAS con la consultazione dei portatori di interesse, una volta che ISPRA avrà fornito il...