martedì, 29 Novembre, 2022

cambiamenti climatici

Ambiente

Clima: servono 2.000 miliardi l’anno per i Paesi più poveri del mondo

Emanuela Antonacci
Saranno necessari ai Paesi del sud del mondo più di 2mila miliardi di dollari all’anno entro il 2030 per finanziare la loro azione per il clima. Lo rivela il rapporto commissionato dalla presidenza della Cop27 appena pubblicato. Gli investimenti nei mercati emergenti e nei Paesi in via di sviluppo, esclusa la Cina, dovrebbero essere utilizzati per ridurre le emissioni, costruire...
Ambiente

Alberi contro il cambiamento climatico. Prandini (Coldiretti): Fondi in aiuto al settore florovivaistico

Leonzia Gaina
Contro i cambiamenti climatici che fanno danni e vittime arrivano 6,6 milioni di nuovi alberi con i fondi del Piano nazionale di Ripresa. A ricordarlo è il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in occasione del summit con i florovivaisti italiani all’assemblea di Assofloro nella sede di Coldiretti a Roma a Palazzo Rospigliosi. “L’obiettivo del Piano è creare corridoi verdi fra...
Attualità

Cop27. Meloni: “L’Italia ha triplicato il suo impegno”. Guterres: “Il mondo rischia un suicidio collettivo”

Cristina Calzecchi Onesti
A partire da ieri mattina e fino al 18 novembre la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2022, meglio conosciuta come Cop27, affronterà con i 200 Paesi partecipanti il problema di limitare gli impatti climatici sempre più devastanti in un mondo sconvolto dalla guerra e dalle turbolenze economiche. Grandi assenti a Sharm el-Sheikh, sede del Summit, però, proprio...
Parco&Lucro

Cop27: i sei indicatori a cui dare risposte

Diletta Gurioli
È partito ieri il 27esimo vertice Onu sui Cambiamenti Climatici, la Cop27, che si terrà fino al prossimo 18 novembre a Sharm El-Sheik, in Egitto. Sarà un’edizione non facile, come d’altronde è non facile non tanto la ricerca di un accordo, quanto la massiccia adesione all’attuazione pratica degli accordi stessi (basti pensare agli Accordi di Parigi del 2015).  Quest’anno poi,...
Società

Sempre più migranti in Italia per cambiamenti climatici

Gianmarco Catone
Dal dossier statistico “Immigrazione 2022” a cura di Idos e in collaborazione con Centro studi confronti e Istituto di Studi politici “S. Pio V” emerge che nel 2021 i Paesi di origine delle persone arrivate nella nostra Penisola erano tra quelli più colpiti da siccità e alluvioni e il numero di migranti nel mondo che fuggono dalla propria terra a...
Ambiente

I cambiamenti climatici creano squilibri sociali

Marco Santarelli
Gli equilibri sociali del pianeta saranno influenzati dai cambiamenti climatici. Temperature insolitamente elevate, siccità e precipitazioni sempre più intense stanno spingendo verso la povertà l’86% dei Paesi del mondo, rendendo ancora più profonde le disuguaglianze nel reddito e rendendo i poveri sempre più poveri. È lo scenario che emerge dall’analisi statistica dei dati su variabili climatiche e disuguaglianze di reddito...
Ambiente

Siccità e precipitazioni aumentano disuguaglianze

Marco Santarelli
l cambiamenti climatici sono già una realtà e stanno trasformando le società in diverse aree del pianeta. I suoi impatti variano in maniera notevole non soltanto tra i Paesi ma anche tra le diverse fasce di reddito. In particolare, siccità e precipitazioni estreme sono dannose soprattutto per le persone più povere. Questo è uno dei principali risultati dello studio appena...
Giovani

Nuova generazione tra cambiamento climatico e disuguaglianze

Francesco Gentile
Secondo il questionario di Save the Children l’83% dei bambini e dei ragazzi di 15 Paesi diversi afferma di essere quotidianamente testimone degli effetti del cambiamento climatico, delle discriminazioni e delle disuguaglianze. Il questionario diffuso dall’Organizzazione tra maggio e agosto fa parte di una serie di consultazioni più ampie che hanno coinvolto più di 54.000 soggetti della nuova generazione in...
Ambiente

Quattro Regioni italiane per missione clima della Ue

Lorenzo Romeo
Quattro Regioni rappresenteranno l’Italia nell’ambito della missione europea per il clima. Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige, Sardegna e Veneto insieme al comune di Cesano Maderno e la provincia di Potenza sono tra i 215 firmatari della Carta della Missione della Ue per l’adattamento ai cambiamenti climatici. I firmatari provengono da 24 Stati membri e altri 13 da Paesi associati o potenzialmente associati...
Ambiente

Per la crisi climatica sempre più persone denutrite

Lorenzo Romeo
Il numero di persone colpite dalla fame in soli 6 anni è più che raddoppiato nei 10 Paesi che hanno registrato il maggior numero di eventi climatici estremi. È l’allarme lanciato da Oxfam, con un nuovo rapporto sui cambiamenti climatici di novembre. Siccità, desertificazione, cicloni e alluvioni stanno mettendo a rischio milioni di vite nei contesti più vulnerabili del pianeta...