domenica, 26 Maggio, 2024

lagarde

Economia

La Bce segue la Fed, tassi invariati

Lorenzo Romeo
Ieri il Consiglio direttivo della Banca centrale europea ha annunciato la decisione di mantenere invariati i tre tassi di interesse di riferimento: sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente al 4,50%, al 4,75% e al 4,00%. Tuttavia, le prospettive economiche delineate dagli esperti dell’Eurosistemanon possono far dormire...
Economia

Lagarde: mio figlio ha perso con le criptovalute

Valerio Servillo
Christine Lagarde farà anche le pulci ai conti pubblici dei paesi europei, ma sicuramente riesce meno a persuadere e controllare quelli del figlio. E’ sempre stata contraria alle criptovalute perché sono speculative e spesso utilizzate in ambito criminale come le tante inchieste dimostrano, ma adesso lo sarà certamente ancora di più dopo che il figlio ha perso quasi tutti i...
Economia

Moneta digitale. Lagarde: mio figlio ha perso gli investimenti

Valerio Servillo
Christine Lagarde farà anche le pulci ai conti pubblici dei paesi europei, ma sicuramente riesce meno a persuadere e controllare quelli del figlio. E’ sempre stata contraria alle criptovalute perché sono speculative e spesso utilizzate in ambito criminale come le tante inchieste dimostrano, ma adesso lo sarà certamente ancora di più dopo che il figlio ha perso quasi tutti i...
Economia

Lagarde: inflazione non ancora sconfitta. Improbabile la discesa dei tassi

Stefano Ghionni
Chiarissimo il messaggio lanciato ieri dalla Presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde: la Bce farà di tutto per riportare l’inflazione al suo obiettivo di medio termine del 2%. Ma nello stesso tempo ha sottolineato che non è il momento di ‘cantare vittoria’, ma piuttosto di rimanere attenti alle diverse forze che influenzano l’aumento dei prezzi e concentrarsi fermamente sul...
Economia

Lagarde: “L’inflazione resterà elevata scenderà al 2,1% nel 2025”

Stefano Ghionni
L’obiettivo della Banca centrale europea è di portare l’inflazione al 2% quanto prima possibile. Ma per il momento “resterà elevata per troppo tempo” e solamente nel 2025 “scenderà al 2,1%”, se tutto andrà come previsto (e sperando nella fine del conflitto in Ucraina). Sono parole, quelle pronunciate ieri dalla Presidente della BCE Christine Lagarde, che confermano il non momento esaltante...
Manica Larga

Creare valore per la collettività

Luca Sabia
Quando  Lagarde ha deciso in settimana di aumentare i tassi di interesse ho pensato che avesse purtroppo ragione da vendere. Spiega: “Dall’inizio della pandemia l’economia dell’area dell’euro ha dovuto affrontare una serie di shock inflazionistici che si sovrappongono. Dall’inizio del 2022, questi shock hanno aumentato il livello dei prezzi dell’11% e ci hanno portato a trasferire oltre 200 miliardi di...
Economia

Lagarde bacchetta le imprese “I profitti alzano l’inflazione”

Giuseppe Mazzei
Se sono costretta ad aumentare i tassi la colpa è delle imprese che alimentano l’inflazione scaricando totalmente sui prezzi i maggiori costi, senza condividerne il peso riducendo i loro profitti. Sembra questo il senso della reprimenda di Lagarde contro le aziende. Da tempo non si sentiva un j’accuse così forte dal pulpito della Banca. Senza ricorrere ad eufemismi la presidente...
Politica

Lagarde non ci ripensa. Tassi su, nonostante tutto. Di doman non c’è certezza

Giuseppe Mazzei
Una doppia lezione potrebbe esser appresa sia dalla Fed che dalla Bce. Negli Usa dovrebbero adottare gli standard di solidità e di controllo delle banche europee. Da noi sarebbe ora di ampliare i compiti della Bce secondo il modello della Fed e impegnare la Banca di Francoforte ad occuparsi anche dell’occupazione. Forse è l’ultimo rialzo di mezzo punto. E sarebbe...
Europa

La Bce alza i tassi aumenta la trasparenza. E i mercati brindano

Giuseppe Mazzei
Finalmente. Da tempo ci si aspettava che la Presidenza della Bce decidesse di parlare chiaro e di far capire ai mercati la tendenza della sua politica monetaria. Finora la comunicazione era stata piuttosto carente e opaca. Si limitava a informare sulla decisione dell’aumento dei tassi ma non indicava la strategia di medio lungo periodo. Lasciava i mercati nell’incertezza sulle prospettive di medio...
Crea Valore

Il Governo si impegni per la crescita al 2,8%

Ubaldo Livolsi
Il problema dell’inflazione ,le conseguenze della politica monetaria della Banca centrale europea e la reazione delle borse e del mondo imprenditoriale sono i temi su cui abbiamo intervistato il Prof. Ubaldo Livolsi, banchiere ed advisor, esperto internazionale dei mercati finanziari. Prof. Livolsi, dopo le parole di Lagarde i mercati vanno giù. A preoccupare è la mancata rassicurazione da parte del...