martedì, 25 Giugno, 2024

Federal Reserve

Esteri

La Federal Reserve lascia i tassi di interesse invariati. Previsto solo un taglio nel 2024

Ettore Di Bartolomeo
La Federal Reserve ha deciso di mantenere invariato il tasso di interesse e ha rilasciato nuove proiezioni che indicano un solo taglio dei tassi previsto per quest’anno. I dirigenti della banca centrale cercano ulteriori conferme di un rallentamento delle pressioni inflazionistiche prima di adottare misure di allentamento monetario. A marzo, si prevedevano tre riduzioni per il 2024, ma ora l’aspettativa...
Economia

L’inflazione Usa al 4% fa sperare anche l’Europa

Giuseppe Mazzei
La terapia drastica della Federal Reserve sta dando ottimi risultati. L’inflazione che a luglio 2022 era al 9,1 & è scesa al 4% E questo senza provocare sconquassi sull’occupazione che resta tonica negli Stati Uniti. Dopo 10 aumenti consecutivi dei tassi, Jerome Powell potrebbe prendersi una pausa e lasciar così respirare anche la Bce che si è messa ad inseguire...
Esteri

Elizabeth Warren: “Jerome Powell ha fallito come presidente della Federal Reserve”

Emanuela Antonacci
La senatrice Elizabeth Warren ha criticato il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, definendo il suo lavoro un fallimento. “Ha avuto due lavori – ha affermato la senatrice che fa parte del Comitato bancario del Senato – Uno è occuparsi della politica monetaria, l’altro della regolamentazione. Ha fallito in entrambi. Non penso che dovrebbe essere il presidente della Federal Reserve...
Politica

Lagarde non ci ripensa. Tassi su, nonostante tutto. Di doman non c’è certezza

Giuseppe Mazzei
Una doppia lezione potrebbe esser appresa sia dalla Fed che dalla Bce. Negli Usa dovrebbero adottare gli standard di solidità e di controllo delle banche europee. Da noi sarebbe ora di ampliare i compiti della Bce secondo il modello della Fed e impegnare la Banca di Francoforte ad occuparsi anche dell’occupazione. Forse è l’ultimo rialzo di mezzo punto. E sarebbe...
Lavoro

Allarme nel mercato del lavoro USA: tasso di disoccupazione salito al 3,6%

Federico Tremarco
La creazione di posti di lavoro, negli Stati Uniti, nel mese di febbraio è rallentata con un andamento molto più grave del previsto, nonostante gli sforzi della Federal Reserve per rallentare l’economia e ridurre l’inflazione. Ci sono state alcune buone notizie sul lato dell’inflazione, in quanto le retribuzioni orarie medie sono aumentate del 4,6% rispetto a un anno fa, al...
Società

Francesco, l’Africa e il colonialismo economico

Riccardo Pedrizzi
Appena arrivato nel Congo il Santo Padre ha urlato “Giù le mani dall’Africa. Occorre fermare quel colonialismo economico che toglie la dignità ai popoli di questo continente”. Dopo 37 anni della visita a Kinshasa di San Giovanni Paolo II e dopo l’omicidio dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio (ucciso in un’imboscata il 22 febbraio 2021 assieme al carabiniere Vittorio Iacovacci). Papa Francesco...
Parco&Lucro

Entrare nel mercato “a rate”

Diletta Gurioli
Il rally di inizio settimana ha salvato le Borse europee che, infatti, chiudono  in rialzo, nonostante la brutta seduta di venerdì 7 ottobre. Nonostante ciò, il mercato azionario Usa sia avvia a chiudere il peggior anno dal 2008. Il mercato del lavoro negli Usa frena meno delle attese e innesca i timori per una nuova stretta della Federal Reserve sui...
Parco&Lucro

Anche in Finanza meglio fidarsi di antichi proverbi

Diletta Gurioli
I mercati finanziari sono pieni di detti. Proverbi, frasi da corridoio. Che molte volte funzionano ma tante altre no, pur essendo supportate da solide basi statistiche. Molto probabilmente, il proverbio di Borsa più celebre è “Buy the rumors and sell the news”, ovvero “compra sulle indiscrezioni e vendi quando la notizia è ufficiale” Nella settimana in cui la Federal Reserve...
Esteri

Fed: per la terza volta tassi Usa +0,75%

Cristina Calzecchi Onesti
Anche la politica americana del Fomc (Federal Open Market Committee) opta per un aumento di 75 punti base (0,75 punti percentuali) dei tassi di interesse per frenare l’inflazione, che rischia, come in Europa, di far crollare le aspettative di crescita dei consumatori e delle imprese. Nonostante, infatti, il calo dell’indice dei prezzi al consumo statunitensi nel mese di agosto, attestato...
Parco&Lucro

Recessione? Le Borse fanno spallucce

Diletta Gurioli
Come ampiamente previsto la settimana scorsa la Banca d’Inghilterra ha annunciato un aumento dei tassi dello 0,50, che porta i tassi d’interesse dall’1,25% all’1,75%, il rialzo più elevato da quasi trent’anni a questa parte, per combattere un’inflazione che ha raggiunto il 9,4% nel mese di giugno. I listini europei, a luglio, hanno festeggiato e nel giorno della comunicazione del rialzo...