sabato, 3 Dicembre, 2022

sindacati

Politica

Pensioni, Governo prudente. Sindacati pronti al no

Maurizio Piccinino
Previdenza, fisco e lavoro, nella “stretta” della manovra. Le soluzioni di riforme e incentivi annunciati fanno i conti con le coperture economiche che sono limitate. Così il giro di vite su “Opzione donna”, la misura previdenziale riservata alle lavoratrici, diventa un caso. Il beneficio viene prorogato di un anno, ma non sarà più per tutte. Anzi l’accesso sarà solo per...
Politica

Pensioni, il Governo punta su Quota 103. Bombardieri (Uil): basta ipotesi, ora chiarezza

Maurizio Piccinino
Il Governo al ritorno del premier dal vertice di Bali, si dice pronto ad affrontare il tema pensioni. L’ipotesi – con l’uscita di scena a fine anno di Quota 102 (64 anni di età e 38 di contributi) – che sarà presentata ai sindacati è quella indicata come Quota 103 (62 anni e 41 di contributi). Una mediazione tra le...
Politica

Meloni: lavoro priorità, pensioni e salari inadeguati. Sindacati: aspettiamo risposte e scelte concrete

Maurizio Piccinino
Primo confronto tra la “totale apertura” e l’invito a “superare i preconcetti”, come chiede il premier Giorgia Meloni e i sindacati che “vogliono risposte concrete”. Il tema che indica il premier è lavoro come priorità da affrontare, mentre su salari e pensioni “inadeguate”, Meloni lancia un allarme sul rischio che le future pensioni siano “inesistenti”. I sindacati: ora scelte concrete...
Politica

Governo-sindacati. Si parte. Pensioni, lavoro e salari

Maurizio Piccinino
Oggi alle 16 a Palazzo Chigi il primo faccia a faccia tra i leader sindacali e il premier Giorgia Meloni. I temi sono noti: la previdenza da riformare, maggiore flessibilità in uscita, assegni più pesanti, lotta alla precarietà, riduzione del cuneo fiscale, sicurezza sui luoghi di lavoro. Le richieste dei sindacati e i problemi di bilancio del Governo sono gli...
Politica

Governo. Confronto su precariato, salari e sicurezza. Sindacati: noi pronti

Maurizio Piccinino
Il lavoro resta il grande problema irrisolto della società italiana. Tra grandi contraddizioni come la crisi lamentata dalle imprese che non trovano personale specializzato, il tema dei salari bassi, del precariato con giovani coinvolti in “lavoretti” saltuari e poche tutele, fino al dramma quotidiano degli infortuni, vera piaga di un sistema da riformare totalmente. Meloni, sindacati e imprese La prossima...
Economia

Sindacati: bene il salario minimo deciso dall’UE. Re David, Bocchi, Romani: un passo avanti contro precarietà

Gianmarco Catone
Salario minimo europeo, per i sindacati italiani è un passo avanti contro la precarietà del lavoro. “Frutto di un lungo percorso durato oltre due anni, una battaglia”, commentano le segretarie confederali Cgil e Uil Francesca Re David e Tiziana Bocchi e il segretario confederale della Cisl, Giulio Romani, “condotta con caparbietà da tutto il movimento sindacale europeo, che rappresenta un...
Lavoro

Lavoro. Pressing dei sindacati: contratti stabili e salari più alti

Maurizio Piccinino
Il lavoro torna prepotentemente sulla scena delle emergenze nazionali. In tutte le sue declinazioni: sicurezza, contratti e salari, professionalità da formare e quelle introvabili. Un dossier “occupazione” che ogni giorno segna ulteriori problemi. Dal più grave, quello degli incidenti e lutti per il lavoro, alla precarietà, alla fuga dalle professioni – anche quelle di rilevanza sociale come i medici ospedalieri...
Società

Il Governo che verrà e le ipotesi per le pensioni

Maurizio Piccinino
Il conto alla rovescia per la riforma delle pensioni è iniziato. Il Governo  che uscirà dalle elezioni dovrà affrontare il dossier previdenza perché il sistema delle quote (oggi Quota 102) più Ape sociale e Opzione donna sono in scadenza, e in attesa ci sono centinaia di migliaia di persone. Devono sapere a che tipo di pensione dovranno accedere, quando uscire...
Attualità

Fondi anti crisi. Uil e Cgil: troppo pochi. La Cisl chiede più “sforzi”

Maurizio Piccinino
La Uil parla di “elemosina”, la Cgil di misure “insufficienti”, la Cisl che si “faccia di più”. A conti fatti il decreto Aiuti bis, varato ieri dal Consiglio dei ministri, benché metta sul tavolo 14.3 miliardi e dia sostegni a tutte le categorie, e alle fasce più povere di popolazione, non piace ai sindacati. Con osservazioni di merito diverse, –...
Attualità

Draghi all’Assemblea Coldiretti: “Aiuteremo imprese e famiglie”. Le novità del decreto Aiuti bis

Maurizio Piccinino
Una adesione personale e istituzionale. Suona così l’intervento del presidente del Consiglio dimissionario, Mario Draghi che ringrazia gli agricoltori italiani e annuncia misure a sostegno dell’agroalimentare. “Continuiamo ad aiutare imprese e famiglie ad affrontare le difficoltà dovute agli aumenti dei prezzi, soprattutto dell’energia”, sottolinea il premier rivolto ai delegati dell’assemblea nazionale della Coldiretti. Draghi promette che il Governo farà tutto...