martedì, 16 Aprile, 2024

violenze

Sanità

Sicilia: nuove linee guida per contrastare violenze contro gli operatori sanitari

Francesco Gentile
Prevenire gli atti di violenza contro gli operatori sanitari, indirizzando le strutture sanitarie pubbliche a programmare interventi uniformi nel territorio regionale, identificare i fattori di rischio e attuare le strategie ritenute più opportune. È l’obiettivo delle “Linee guida per la prevenzione degli atti di violenza e delle aggressioni verbali e/o fisiche a danno degli operatori sanitari delle strutture sanitarie pubbliche...
Attualità

Nel 2022 468 milioni di bambini hanno vissuto in zone di conflitto

Francesco Gentile
Secondo quanto emerge dal rapporto “Stop the war on children”, pubblicato oggi da Save the Children, un bambino su sei (in totale 468 milioni di bambini) nel 2022 viveva in una zona di guerra, mentre il numero di gravi violazioni commesse nei confronti dei bambini in contesti di conflitto è aumentato del 13%, raggiungendo il numero complessivo di 27.638, in...
Società

Nursing Up: oltre 8 aggressioni verso gli infermieri che lavorano nelle carceri italiane

Paolo Fruncillo
L’angusta e dimenticata realtà degli infermieri nelle sovraffollate carceri italiane rappresenta non solo una priorità da denunciare e raccontare alla collettività, ma soprattutto si sta trasformando in un pericoloso contesto di abusi e violenze che forse ci sono sempre state, ma che ora numeri allarmanti fanno salire alla ribalta. Lo denuncia in una nota Nursing. Up che sottolinea come non...
Attualità

Periferie italiane: per un italiano su quattro sono senza controllo

Marco Santarelli
Secondo quanto emerge da un sondaggio di Euromedia Research, per un italiano su quattro le periferie italiane risultano senza controllo. Negli ultimi mesi, alcune zone periferiche del Paese sono state scenario di stupri e violenze. Vicende che hanno acceso il dibattito sullo stato di degrado e abbandono delle periferie e che hanno portato all’avvio di alcune maxioperazioni delle forze dell’ordine...
Attualità

Baby gang, Daspo urbano e blocco cellulari per i minori

Redazione
Pugno duro contro la criminalità giovanile e maggiori  tutele per quanti subiscono violenze. É quanto prevede la bozza del Decreto legge discusso ieri in pre-Consiglio dei ministri.Le misure vanno dal Daspo urbano e avviso orale del questore che vale anche per i minorenni che abbiano compiuto 14 anni, al sequestro del cellulare e pene economiche inflitte ai famigliari. Molte le ...
Il Cittadino

L’allarmismo mediatico

Tommaso Marvasi
Nell’intensissimo agosto vissuto, serissimamente impegnato fino allo sfinimento nell’edonistica ricerca del piacevole, sono stato turbato del tutto inconsciamente da un sottofondo negativo. Una sensazione di malessere che, senza rendermene conto, si apriva un varco nella mia incrollabile positività. La presa di coscienza è avvenuta il 30 agosto, nel giorno di Santa Rosa. Sottolineo il dato perché la coincidenza è per...
Società

Cassazione: Il minore fuggito per non voler andare alla scuola coranica è un rifugiato

Valerio Servillo
La Corte d’Appello di Perugia ha negato lo status di rifugiato politico a un minore fuggito per non aver voluto frequentare una scuola coranica, ma la Corte di Cassazione (ordinanza 12253/22) ha ribaltato la sentenza. La storia Il minore era fuggito per paura che lo zio, al quale era stato affidato dopo la morte del padre, lo costringesse a tornare...
Attualità

Centro Astalli: accordo Tunisia e rischi umanitari

Cristina Calzecchi Onesti
Nel 2022 più di 100 milioni di persone sono state costrette a lasciare la propria casa e la propria terra a causa di conflitti, violenze, persecuzioni, violazioni dei diritti umani ed eventi climatici estremi. Una persona ogni 77. E sempre nel 2022 sono stati 2.406 i migranti morti mentre tentavano di raggiungere l’Europa via mare. Numeri che non sono mai...
Attualità

Save the Children: ancora naufragi di migranti nel Mediterraneo

Federico Tremarco
In una nota Save the Children ha reso noto che sta intervenendo con le proprie squadre di protezione per garantire un adeguato supporto ai migranti sopravvissuti che rischiano la vita intraprendendo pericolosi viaggi nel mar Mediterraneo al fine di giungere in Europa.   “Ancora naufragi nel Mediterraneo nel tentativo disperato di raggiungere la salvezza in Europa. Le persone arrivate a...
Sanità

Di Silverio (Anaao-Assomed): emergenza per i medici aggrediti. Violenze inaccettabili

Valerio Servillo
“O si cambia subito o ci fermiamo”. È la scelta perentoria posta dall’Anaao-Assomed, contro le aggressioni subite dai colleghi dura te il lavoro in ospedale. Sono mesi che l’Associazione dei medici e dirigenti ospedalieri chiede un intervento deciso contro il ripetersi di fatti di cronaca, con violenze esercitate contro il personale sanitario. L’ultimo episodio ha fatto scattare la decisione di...