domenica, 26 Maggio, 2024

degrado

Attualità

Periferie italiane: per un italiano su quattro sono senza controllo

Marco Santarelli
Secondo quanto emerge da un sondaggio di Euromedia Research, per un italiano su quattro le periferie italiane risultano senza controllo. Negli ultimi mesi, alcune zone periferiche del Paese sono state scenario di stupri e violenze. Vicende che hanno acceso il dibattito sullo stato di degrado e abbandono delle periferie e che hanno portato all’avvio di alcune maxioperazioni delle forze dell’ordine...
Attualità

Prevenzione, repressione ma anche recupero per le 1000 Caivano d’Italia

Giuseppe Mazzei
Quante Caivano ci sono nel nostro Paese? E siamo proprio sicuri che esistano solo in alcune zone particolarmente degradate del Sud? Sarebbe opportuno che una mappatura fosse ricostruita dal Ministero dell’Interno con l’aiuto delle Regioni, dei Comuni, dei sacerdoti alla don Patriciello e delle associazioni che operano a stretto contatto con le piaghe della nostra società. Oppure vogliamo aspettare  che esplodano...
Ambiente

Il degrado non è solo ambientale ma anche sociale

Giampiero Catone
Un 17 enne accusato di aver ucciso la sua coetanea Michelle Maria Causo a colpi di coltello. L’incidente di Casal Palocco, provocato da ragazzi “youtuber” per l’alta velocità toccata dal Suv Lamborghini che si è schiantato contro la Smart in cui è morto il piccolo Manuel Proietti di 5 anni. Una ragazzina di 12 anni legata costretta a subire violenza...
Economia

Mef: dal PNRR oltre 179Mln per l’innovazione delle aree urbane

Cristina Gambini
179,6 milioni di euro aggiuntivi del Fondo opere indifferibili (FOI) 2023 per gli interventi rientranti nel Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare (PINQuA), al fine di fronteggiare l’aumento dei costi dei materiali. È quanto previsto dal ministero dell’economia e delle finanze. Si tratta di opere pubbliche finanziate dal PNRR che hanno l’obiettivo di riqualificare aree urbane e favorire la...
Ambiente

Oltre il 60% del suolo europeo è in stato di degrado

Valerio Servillo
Oltre il 60% del suolo europeo è in uno stato di degrado, mentre a livello globale la percentuale è al 52%. Entro 60 anni senza interventi concreti l’intero pianeta potrebbe perdere le terre coltivabili e attualmente l’unica via percorribile è aumentare il contenuto organico nel terreno. Se di crisi climatica, di inquinamento, di pratiche nocive e di deforestazione si parla...
Economia

Povera Italia!

Giuseppe Mazzei
Non è un’esclamazione, ma una constatazione. Sulla base dei dati forniti dall’OCSE, la ricchezza del nostro Paese è ferma a 20 anni fa. Quindi siamo più poveri e continueremo ad impoverirci di più, se continuiamo ad andare indietro così. Avete mai sentito un politico, di qualunque parte, sbattere questa verità in faccia agli italiani nei debordanti e inutili talk show,...
Società

Territori, consumo e degrado. Ispra-Snpa: fermare il cemento

Maurizio Piccinino
“Si passeggerà a piedi nudi nel cemento e sempre di meno nelle aree verdi cittadine: aumenta lo spreco di suolo soprattutto all’interno delle città italiane. In particolare nelle aree urbane ad alta densità solo nel 2018 abbiamo perso 24 metri quadrati per ogni ettaro di area verde”. Forse siamo arrivati alla canzone icona di Celentano degli anni 60 “Il ragazzo...
Società

Catastrofe capitale

Redazione
Per la prima volta dalla Liberazione ad oggi, il più antico e discusso quotidiano della capitale ha esplicitamente accusato di incapacità Virginia Raggi, sindaco pentastellato della città, e ha legato tale constatazione alla condizione di degrado progressivo delle strutture e dei servizi di una metropoli ormai sull’orlo di un possibile collasso. Non è nella tradizione, né nella linea editoriale del...