giovedì, 30 Maggio, 2024

stato

Società

Quanto conta l’anti-Stato

Giuseppe Mazzei
32 anni dopo le stragi di Capaci e di via d’Amelio: le mafie nella vita italiana pesano di meno solo perchè fanno meno rumore? Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, con i loro agenti di scorta non morirono invano. Dal loro sacrificio venne un doppio segnale. Il primo: lo Stato era sulla strada giusta per colpire al cuore Cosa nostra, che...
Attualità

Schedature, dossier, segnalazioni: quali limiti per lo Stato?

Tommaso Marvasi
Ciò che più mi ha sorpreso nella cosiddetta vicenda “dossieraggio” è la constatazione che tutti trovino naturale che lo Stato abbia il potere di fare e conservare legittimamente dossier di informazioni riservate su suoi cittadini. Le proteste – a volte addirittura urlate con sdegno – si sono limitate, infatti, alla doglianza che quei fascicoli, quella raccolta di dati sensibili (come...
Economia

Confronto su tagli alle rivalutazioni delle pensioni alte e concordato preventivo

Maurizio Piccinino
Calcoli sugli aumenti delle pensioni povere e tagli delle rivalutazioni di quelle ricche – con i medici che annunciano manifestazioni -; mentre sul fisco arrivano le precisazioni del vice ministro all’economia, Maurizio Leo che smonta sul “concordato preventivo”, la “narrazione” delle opposizioni, ribadendo che non c’è nessun “condono come qualcuno ha detto”. Tra chiarimenti e polemiche la bozza della legge...
Attualità

I blitz e la forza dello Stato

Ranieri Razzante*
I risultati dei blitz delle forze dell’ordine e della magistratura, specialmente in chiave antimafia e antiterrorismo, non sono suscettibili di valutazioni “numeriche” né da parte della politica nè da noi cittadini. Le forze dell’ordine si chiamano così per questo. Garantiscono “l’ordine” pubblico, cioè l’incolumità di tutti noi, la serena convivenza, l’ordinato svolgimento della vita democratica. Insomma, il nostro “quotidiano”. E...
Attualità

Prevenzione, repressione ma anche recupero per le 1000 Caivano d’Italia

Giuseppe Mazzei
Quante Caivano ci sono nel nostro Paese? E siamo proprio sicuri che esistano solo in alcune zone particolarmente degradate del Sud? Sarebbe opportuno che una mappatura fosse ricostruita dal Ministero dell’Interno con l’aiuto delle Regioni, dei Comuni, dei sacerdoti alla don Patriciello e delle associazioni che operano a stretto contatto con le piaghe della nostra società. Oppure vogliamo aspettare  che esplodano...
Attualità

I cittadini chiedono sicurezza. Lo stato riprenda il controllo. Meloni dia un segnale forte

Giuseppe Mazzei
Tolleranza zero non è uno slogan liberticida ma è una missione irrinunciabile dello Stato di diritto che deve far sentire la sua presenza e la sua forza sul territorio. Il tema della sicurezza è tradizionalmente un cavallo di battaglia della destra. Che  ne parla soprattutto quando si parla dei migranti irregolari, come se fossero loro la vera fonte di ansia per...
Economia

Pil: il Sud va meglio di Francia e Germania. 270 miliardi dallo Stato

Paolo Fruncillo
L’Europa ha le gomme sgonfie. “È in recessione tecnica”. Nel 2003, “come se fosse un caso di scuola”, scrive la Cgia di Mestre, perfino il Sud Italia cresce più di Francia e Germania: quattro volete di più. Quest’anno un +1% del Pil del Mezzogiorno sarà “la rivincita degli ultimi”. L’Italia tutta intera crescerà anche di più dell’1%, molto meglio di...
Attualità

Ma in democrazia si pensa ciò che si scrive?

Massimo Lucidi
Ho aspettato un attimo a buttare giù questa breve riflessione. Sin dal primo momento ho pensato sempre a mio nonno, classe 1920. Militare di carriera. E ho ricordato tanti Militari di quell’epoca in cui siamo stati formati. Che bei ricordi, di persone solide e complete. Capaci di fermarsi e riflettere. Il valore del silenzio. Poi la goccia che nella mia...
Il Cittadino

Allarme: IT-Alert

Tommaso Marvasi
Venerdì 7 luglio a mezzogiorno mi trovavo sulla bella spiaggia del Mid, un moderno lido sul Lungomare di Locri. Ero a mollo con alcuni amici nella limpidissima acqua dello Jonio, allorché dalla spiaggia ci raggiunse all’improvviso un suono inquietante. Era la sperimentazione in Calabria di IT-Alert, l’applicazione della protezione civile per segnalare ai cittadini, tramite i cellulari personali, eventuali situazioni...
Economia

Fisco-contribuenti liti per 36,4 miliardi

Maurizio Piccinino
La somma equivale ad una manovra finanziaria. Soldi che tuttavia, in questo caso, lo Stato deve ottenere dai cittadini che considera morosi. Forse non lo sono tutti, questo lo si vedrà nei tribunali tributari, ma per l’Agenzia delle entrate un dato è già certo, i contenziosi nel 2022 ammontano al valore di 36,7 miliardi di euro. Una somma da far...