domenica, 25 Settembre, 2022

Cristianesimo

Società

Il dialogo ebraico-cattolico nel pensiero del cardinale Martini

Annamaria Parente
In questi giorni ricorre l’anniversario della morte del cardinale Martini, una delle figure più illustri e affascinanti della chiesa cattolica. Tra le sue eredità va menzionata l’impegno profuso nel dialogo ebraico-cattolico. La strada fu iniziata con la dichiarazione “Nostra Aetate” e proseguì con l’azione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II, il pontefice che con la visita alla Sinagoga...
Società

La Gloria che si fa sentire

Lucrezia Cutrufo
Cos’è la “gloria”? La radice indoeuropea della parola “gloria” è klu, dal sanscrito çru, poi con aggiunta del suffisso –ria, dal sanscrito –sya, ed ha il senso originario di udire, farsi udire, anche risuonare. E’ la stessa radice di ascolto, orecchio, udito. La gloria divina nel cristianesimo è intesa, traducendo l’ebraico shekinah, come presenza chiara, luminosa, che prende dimora, si stabilisce, abita. In sintesi, la shekinah è connessa con la gloria, che è il farsi sentire...
Attualità

Europa e Cristianesimo

Giovanni Mocci
Nel 1982 san Giovanni Paolo II lanciava da Santiago de Compostela un “grido d’amore all’antica Europa”, esclamando: “ritrova te stessa! Sii te stessa, riscopri le tue origini. Ravviva le tue radici. Torna a vivere dei valori autentici che hanno reso gloriosa la tua storia e benefica la tua presenza negli altri continenti. Ricostruisci la tua unità spirituale, in un clima...
Attualità

100 anni con Karol. La visita all’Onu e l’affondo: “Offrite il vostro amore all’intera famiglia umana!”

Redazione
5° giorno della collaborazione tra LA DISCUSSIONE e PAPABOYS 3.0 per ricordare la nascita del Santo Papa. Il primo anno di Pontificato di Giovanni Paolo II fu caratterizzato anche dalla prima visita agli Stati Uniti. All’interno di quei giorni, ci soffermiamo sullo storico appuntamento all’Organizzazione delle Nazioni Unite. La ‘tappa all’ONU’ segnò l’inizio di un dialogo tormentato ma altrettanto proficuo: “Le...