lunedì, 27 Maggio, 2024

poveri

Società

Save the Children: “Preoccupa l’aumento di bambini e adolescenti in povertà assoluta”

Antonio Gesualdi
Secondo quanto riportato all’interno dello studio dell’Istat sul Benessere equo e sostenibile (Bes) l’Italia si trova di fronte a un preoccupante aumento del numero di bambine, bambini e adolescenti che vivono in condizioni di povertà assoluta. Nel 2022, questa cifra ha raggiunto il 13,4%, il valore più alto registrato dal 2014. Si tratta di dati che non possono passare inosservati,...
Società

Si accentuano le diseguaglianze. “L’Italia allarghi l’inclusione sociale”

Cristina Calzecchi Onesti
Sono cinque gli uomini più ricchi del mondo, che negli ultimi quattro anni hanno raddoppiato la loro ricchezza, passando da 405 a 869 miliardi di dollari: Elon Musk, cofondatore e capo di Tesla, SpaceX, Neuralink e The Boring Company, che si occupa delle fasi di design, progettazione e produzione a livello globale dei veicoli elettrici, delle batterie e dei prodotti per l’energia solare dell’azienda; Bernard Jean Étienne Arnault, fondatore,...
Attualità

Le disuguaglianze sociali crescono a favore dell’1% della popolazione ricca

Paolo Fruncillo
Secondo uno studio congiunto di Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e Università di Milano-Bicocca, pubblicato dalla rivista scientifica Journal of the European Economic Association, le disuguaglianze dei redditi italiani sono cresciute a favore dell’1% più ricco che, in proporzione, paga meno tasse rispetto al restante 99% dei contribuenti. Nel suo complesso, il sistema fiscale italiano appare “blandamente progressivo” e, come...
Politica

Meloni: 100 mln ai Paesi poveri. No ai cibi fatti in laboratorio

Maurizio Piccinino
I nodi sul clima restano e le possibili soluzioni fanno fatica a trovare uno spiraglio di intesa. Il mega summit Cop28 in corso a Dubai – 200 Governi da tutto il mondo, assenti: il presidente americano Joe Biden, il capo di stato cinese Xi Jinping e, per motivi di salute, Papa Francesco – parte con molte idee e slanci che...
Esteri

Espansione negli Stati Uniti dei programmi statali ‘Medicaid’ per le cure dentistiche ai più poveri

Cristina Gambini
Per mesi Carlton Clemons ha sopportato il dolore paralizzante causato da un dente del giudizio cariato. Non riusciva a dormire, mangiava a malapena e faceva affidamento sugli antidolorifici per sopravvivere. Il sessantasettenne di Nashville, Tennessee, non poteva permettersi di farsi visitare da un dentista con i 1.300 dollari al mese che la sua famiglia riceve dalla previdenza sociale e dai...
Economia

La Guerra ai poveri

Massimo Lucidi
Le parole sono importanti. Avrei voluto intitolare questo pezzo “Guerra alla povertà”. Ma come si fa? Il governo Meloni ci prova a mettere la tassa sugli extra profitti alle banche e la stretta sul rincaro dei voli ma le risposte che ottiene sono volgari e sprezzanti. “Pagheranno i correntisti” ribattono le banche… “misura sovietica, che sarà bocciata dall’Europa”. La prima...
Società

Italia, un quarto vive in povertà. 11 milioni con meno di mille euro al mese

Cristina Calzecchi Onesti
Da poco l’Istat ha pubblicato la sua ”Indagine Reddito e condizioni di vita 2021-2022” rilevando una “sensibile riduzione” della popolazione in condizione di grave deprivazione materiale e sociale grazie alla ripresa economica, perché la loro quota, secondo il nuovo indicatore composito Europa 2030, nel 2022 è pari al 24,4% rispetto al 25,2% del 2021. Stiamo, dunque, parlando di meno di...
Sanità

Sanità e Pnrr. Speso solo lo 0,5%. Il piano Schillaci e l’appello della Cisl

Giampiero Catone
La sanità va sostenuta, riformata e rilanciata. Non possiamo assistere alla fine di un sistema di cure universalistico garantito dalla Costituzione. Le proposte dei medici e dirigenti sanitari, così come lo sforzo riorganizzativo indicato dal ministro per la Salute, Orazio Schillaci vanno accolte perché per buona parte sono dedicate a migliorare i servizi per i pazienti e per quanti hanno...
Politica

Elly e la Personal…. shocker

Giuseppe Mazzei
Fa benissimo Elly Schlein a curare il suo abbigliamento e ad armonizzare i colori con gusto. Tutti dovremmo farlo. Ricchi e poveri. Persone semplici e snob. Perchè vestirsi in maniera gradevole è una forma di rispetto per gli altri. Ovviamente alcuni comprano nei mercatini o da Zara e altri si servono da Dolce&Gabbana, Prada, Armani-” A ciascuno secondo le proprie...
Ambiente

Il cambiamento climatico più dannoso peri i Paesi poveri

Gianmarco Catone
Dall’ analisi condotta da S&P Global Ratings emerge che l’aumento della temperatura media annua di 1 grado Celsius per un solo anno risulta più dannoso per i mercati emergenti e le economie in via di sviluppo che per le economie avanzate. S&P ha rilevato che sette anni dopo tale aumento, il Pil pro capite è inferiore di 0,6-0,7 punti percentuali...