venerdì, 30 Settembre, 2022

discriminazioni

Società

Fifa e Fifpro insieme contro le discriminazioni online

Gianmarco Catone
Con il Mondiale in Qatar, che inizierà tra cinque mesi, la Fifa collaborerà con la Fifpro, l’organizzazione di rappresentanza mondiale dei calciatori professionisti, per coordinare e attuare un piano su come proteggere le squadre partecipanti, i giocatori, i dirigenti e i tifosi dagli abusi sui social durante i suoi tornei internazionali. Il rapporto indipendente pubblicato dalla FIFA, che ha utilizzato...
Il Fisco e la Legge

Harvard alle prese con presunte “quote e discriminazioni”

Paolo De' Capitani di Vimercate
Harvard è un’università privata, ma riceve finanziamenti federali che la rendono soggetta al Civil Rights Act del 1964, che bandisce la discriminazione razziale e comporta il diniego dei finanziamenti stessi per chi lo violi. Entrare ad Harvard può notoriamente cambiare la vita di uno studente ed è quindi inevitabile che le procedure di ammissione siano rigorose e soggette a pubblico...
Società

Facebook e discriminazioni: stop all’algoritmo politically incorrect

Alessandro Alongi
Facebook dichiara guerra ai propri algoritmi, soprattutto ai risultati che questi restituiscono (dopo opache elaborazioni) a danno di utenti di colore, ispanici e appartenenti ad altre minoranze USA.  Sotto la spinta di diversi gruppi americani che lottano a favore dei diritti civili, il social di Mark Zuckerberg sta allestendo un team dedicato allo studio e alla risoluzione di potenziali pregiudizi...
Attualità

Imprese femminili: troppe discriminazioni, servono aiuti e fondi. La Confederazione: banche ed Europa sostengano le donne

Angelica Bianco
“L’imprenditoria femminile è cruciale per il rafforzamento socio-economico”. Non ha dubbi la Confartigianato Imprese che in difesa e promozione delle donne imprenditrici è intervenuta con osservazioni e proposte alla Consultazione Ue sulla strategia di Parità di Genere 2020-2024. In particolare, la Confederazione, che rappresenta le imprenditrici tramite il “Movimento Donne Impresa”, sostiene l’introduzione di una definizione europea di ‘impresa femminile’...
Attualità

Invalidi civili a Montecitorio: basta discriminazioni

Carmine Alboretti
“Per la classe politica di questo paese noi invalidi civili siamo dei fantasmi, semplicemente non esistiamo”. Isabella Dattile, romana doc, è l’organizzatrice della manifestazione di protesta in programma il 13 febbraio prossimo a Montecitorio davanti al luogo simbolo della Casta. Le abbiamo rivolto alcune domande per capire come si sta muovendo la macchina organizzativa in attesa della iniziativa in programma...