martedì, 21 Maggio, 2024

Facebook

Attualità

Meta sotto indagine della commissione europea

Antonio Gesualdi
La Commissione Europea ha avviato un’indagine formale nei confronti di Meta, società madre di Facebook e Instagram, per valutare se abbia violato le norme del regolamento dell’unione europea che si occupa dei servizi digitali, ovvero il Digital Services Act (DSA), riguardanti la protezione dei minori. Il commissario europeo al Mercato interno, Thierry Breton, ha dichiarato che non è convinto che...
Attualità

Elezioni europee: Commissione Ue indaga Facebook e Instagram per disinformazione

Ettore Di Bartolomeo
Instagram e Facebook di Meta sono oggetto di un’indagine della Commissione Ue su come le piattaforme affrontano la disinformazione ai sensi del Digital Services Act (DSA), nel timore che siano vulnerabili alle reti russe. Le presunte violazioni riguardano le pratiche di Meta relative alla pubblicità ingannevole e ai contenuti politici sui suoi servizi, ha reso noto la Commissione. “Data la...
Cultura

Marche: presentati i nuovi canali social per la promozione del patrimonio culturale

Cristina Gambini
È stato presentato ad Ancona il nuovo logo Marche Cultura e i canali social sia di Facebook che di Instagram dedicati alla promozione del patrimonio culturale regionale, un progetto di comunicazione avviato dalla Regione Marche in collaborazione con la Fondazione Marche Cultura che prenderà il via nei prossimi giorni. Presenti l’assessore regionale alla Cultura Chiara Biondi, la dirigente della Direzione...
Esteri

Meta lancia in Europa gli abbonamenti senza pubblicità per Facebook e Instagram

Francesco Gentile
Gli utenti europei di Facebook e Instagram avranno presto la possibilità di pagare per non vedere pubblicità. Meta, la società madre di Facebook e Instagram, ha annunciato che a partire da novembre gli utenti maggiori di 18 anni in Europa potranno abbonarsi a una versione senza pubblicità delle piattaforme per 9,99 euro al mese su desktop e 12,99 euro su...
Attualità

Mattarella: “Necessaria un’informazione corretta e trasparente”

Valerio Servillo
“C’è sempre più bisogno di una corretta informazione”. È questo il messaggio inviato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione delle celebrazioni per i vent’anni di Sky TG24. In un periodo storico dove è sempre più frequente la divulgazione nei social media della disinformazione e delle fake news il Capo dello Stato ha sottolineato la necessità di contrastare questo...
Esteri

Musk, Zuckerberg, Gates e i titani BigTech parleranno di intelligenza artificiale in un vertice privato al Campidoglio

Federico Tremarco
Questa settimana il Congresso degli Stati Uniti si dedicherà al tema dell’intelligenza artificiale (IA). Alcuni dei nomi più importanti della Big Tech si riuniranno a Capitol Hill per un incontro unico nel suo genere. Il motivo è un brainstorming su come i legislatori possono regolare questa tecnologia in rapida evoluzione che, per alcuni esperti del settore, potrebbe portare all’estinzione umana....
Esteri

Meta non filtra le pubblicità fraudolente: la Thailandia minaccia di chiudere Facebook

Federico Tremarco
Chaiwut Thanakamanusorn, Ministro del governo tailandese, minaccia di chiudere Facebook nel proprio Paese, affermando che la piattaforma di social media non fa abbastanza per filtrare gli annunci pubblicitari che pubblica, lasciando le persone vulnerabili a costose truffe. Thanakamanusorn, Ministro dell’Economia e della Società Digitale, ha dichiarato di essere pronto ad andare in tribunale entro la fine del mese. Le autorità...
Esteri

Per la madre di Angus Cloud, star della serie ʼEuphoriaʼ, il figlio non è morto per suicidio

Marco Santarelli
Lisa Cloud, madre di Angus Cloud, star della serie ʼEuphoriaʼ, non crede che suo figlio sia morto per suicidio. In una dichiarazione pubblicata su Facebook, ha offerto agli utenti informazioni sull’ultimo giorno di vita di Angus. “I social media suggeriscono che la morte di mio figlio fosse intenzionale – ha scritto -. Voglio che sappiate che non è così”. Nella...
Esteri

Meta lancia “Threads”, l’app di conversazione per competere con Twitter

Cristina Gambini
Il proprietario di Facebook e Instagram lancerà giovedì una nuova “app di conversazione” chiamata Threads che dovrebbe competere direttamente con Twitter. Il lancio arriva dopo un weekend caotico in cui il CEO di Twitter Elon Musk ha annunciato un limite al numero di tweet che gli utenti possono visualizzare in un giorno. Un sito Web appena lanciato mostra un conto...