lunedì, 15 Aprile, 2024

social media

Attualità

Social media in Italia: oltre un milione di under 35 a rischio di dipendenza

Cristina Gambini
“Sono più di 1,1 milioni gli italiani con meno di 35 anni a rischio di elevata dipendenza da social media con i giovanissimi tra i più esposti alle insidie comportamentali della rete”. È quanto emerge da una recente ricerca di Demoskopika che, utilizzando la scala BSMAS (Bergen Social Media Addiction Scale) per la valutazione della dipendenza dai social media presenti...
Giovani

Dipendenza dai social media: più di un milione di giovani a rischio

Paolo Fruncillo
Una ricerca condotta da Demoskopika ha gettato nuova luce sui rischi che i social media comportano per la salute mentale e il benessere dei giovani. Secondo lo studio, sarebbero oltre 1,1 milioni gli under 35 italiani a rischio elevato di dipendenza dai social, con i giovanissimi tra i più esposti alle insidie comportamentali della rete. Utilizzando la Bergen Social Media...
Esteri

Falso allarme bomba a scuola: il legame con i social media sotto indagine

Cristina Gambini
Nel marzo scorso, la comunità di Coralville, Iowa, è stata sconvolta da una minaccia di bomba rivolta alla Northwest Junior High School. Le autorità locali hanno rapidamente mobilitato risorse per indagare sulla fonte di questa minaccia, utilizzando anche cani addestrati per rilevare esplosivi. Tuttavia, l’indagine ha portato a una sconcertante conclusione: si trattava di un falso allarme. Secondo quanto riportato...
Economia

Leo: “L’evasione fiscale è come il terrorismo. Va combattuta anche grazie ai social”

Stefano Ghionni
Una dichiarazione di certo forte quella del Viceministro dell’Economia Maurizio Leo (in quota Fratelli d’Italia) che ieri, durante un’audizione convocata dalla Commissione parlamentare di Vigilanza sull’anagrafe tributaria, ha equiparato l’evasione fiscale a “un macigno, tipo il terrorismo, e quando abbiamo 80-100 miliardi di evasione, tutti dobbiamo collaborare, nel rispetto dei dati personali”. E Leo ha inoltre delineato una strategia innovativa...
Esteri

I giudici della Corte Suprema del Colorado minacciati di morte dopo aver ‘squalificato’ Trump dalle primarie statali

Federico Tremarco
Ventiquattro ore dopo che la Corte Suprema del Colorado ha dichiarato l’ex Presidente Donald Trump ineleggibile alle primarie repubblicane dello Stato, i social media sono stati inondati di minacce contro i giudici che hanno preso la decisione. Advance Democracy, un’organizzazione apartitica e senza scopo di lucro che conduce ricerche di interesse pubblico, ha identificato “una significativa retorica violenta” contro i...
Attualità

I nuovi dati dell’Associazione Italiana Editori: in un anno il 3% in più di lettori

Federico Tremarco
“Pensando agli ultimi 12 mesi Le è capitato di leggere, anche solo in parte, un libro di qualsiasi genere, non solo di narrativa (come un romanzo, un giallo, un fumetto, un fantasy…) ma anche un saggio, un manuale, una guida di viaggio o di cucina, … su carta o in formato digitale come un e-book, o di ascoltare un audiolibro?...
Giovani

Look4thefuture: al via i corsi di formazione per i giovani Neet

Valerio Servillo
Formare gratuitamente giovani tra i 18 e i 34 anni che non studiano o lavorano (NEET – Not in Education, Employment or Training) alla gestione professionale dei social media. È questo l’obiettivo di Intesa Sanpaolo che promuove Look4thefuture – Social Intelligence Edition, un’iniziativa realizzata in collaborazione con Talent Garden. Al termine del corso avranno le competenze per candidarsi a posizione...
In primo piano

X fa causa a Media Matters per un annunci pubblicitari apparsi accanto a post nazisti

Federico Tremarco
La società di social media di Elon Musk, X, ha citato in giudizio Media Matters for America e uno dei suoi membri dello staff per un rapporto investigativo pubblicato dall’organizzazione di controllo progressista. Il rapporto affermava che i contenuti nazisti venivano eseguiti sull’app X insieme a pubblicità di grandi aziende. La causa, intentata per danni presso il tribunale federale di...
Esteri

Gli influencer schivano le reazioni negative mentre parlano apertamente della guerra tra Israele e Gaza

Cristina Gambini
La storia di Jeremy Jacobowitz, un ideatore di cibo con più di 485.000 follower su Instagram, è un esempio di come la guerra tra Israele e Hamas abbia avuto un impatto anche sulla vita delle persone che non sono direttamente coinvolte nel conflitto. Jacobowitz, che è ebreo, si è sentito sotto pressione per aver espresso la sua opinione sulla guerra,...