venerdì, 27 Gennaio, 2023

giudici

Cronache marziane

Lungo viaggio dentro la giustizia – III

Federico Tedeschini
Mentre è  ancora viva la polemica suscitata dal mio intervento sullo schema di nuovo Codice dei contratti pubblici, ho deciso di non accogliere l’invito di Kurt il marziano ad essere più prudente nel dare le valutazioni che settimanalmente offro all’attenzione dei lettori. L’Extraterrestre infatti ha ben appreso la lezione secondo cui, almeno in Italia, è meglio ridurre al minimo le critiche...
Cronache marziane

Kurt a caccia di sentenze ingiuste

Federico Tedeschini
Sopitosi il clamore delle elezioni politiche e dopo un paio di discussioni dedicate alla effettiva perseguibilità del programma elettorale proposto dalla coalizione vincente, Kurt il marziano mi ha domandato cosa farei per far funzionare meglio la macchina della giustizia se dovessi vestire i panni del ministro competente. Gli ho risposto che mi ispirerei a Jacques Vergès e al suo museo...
Società

Corte costituzionale: in aula dialogo tra giudici e avvocati

Emanuela Antonacci
Le udienze della Corte costituzionale saranno segnate più dal dialogo fra giudici e avvocati che dall’ascolto reciproco di relazioni già scritte. È una delle principali novità che emergono dalle modifiche alle “Norme integrative per i giudizi davanti alla Corte costituzionale”, approvate la scorsa settimana dalla Consulta e pubblicate oggi sulla Gazzetta Ufficiale. Le nuove regole, ispirate alle altre Corti europee...
Cronache marziane

Avvocati a congresso

Federico Tedeschini
Stamattina Kurt il Marziano, consegnandomi il pacco dei giornali della domenica, mi ha fatto notare che – salvo un paio di lodevoli eccezioni – la grande stampa ignora l’evento che si svolgerà prossimamente a Lecce: il Congresso Nazionale Forense e, prima ancora, l’elezione dei suoi delegati fra 23 e il 27 del mese. Raccogliendo la Sua osservazione, come sempre critica,...
Cronache marziane

Ragionevolezza, probabilità e certezza nel pensiero dei nostri giudici

Federico Tedeschini
In questi giorni di grande tensione Internazionale – che molto ricordano quanto è accaduto in Europa alla fine degli anni ’30 – I miei colloqui con Kurt il Marziano sboccano spesso in toni che sfiorano la rissa, perché l’Extraterrestre, ben conoscendo l’esito dell’invasione dell’Ucraina (lui, come noto, si muove agevolmente fra passato, presente e futuro del nostro pianeta) paventa spesso...
Attualità

Tributaristi INT. Audizione sulla Riforma della giustizia tributaria Alemanno: Riforma strutturale per i giudici. Modernizzare le figure professionali dei difensori

Redazione
Alla presenza dei Presidenti Andrea Ostellari e Luciano D’Alfonso degli altri Senatori componenti delle Commissioni Giustizia e Finanze del Senato, riunite per la discussione di varie proposte di legge sulla Riforma della Giustizia tributaria, si è svolta l’audizione dell’ Istituto Nazionale Tributaristi (INT), rappresentato nell’occasione dal Presidente nazionale Riccardo Alemanno e dall’Avv. Giorgio Infranca, componente del Comitato INT per la Riforma fiscale la Riforma della giustizia tributaria. Il...
Società

La lunga storia dei “giudice delle leggi”

Domenico Turano
È il potere di garanzia, come “Giudice delle leggi”, quello speciale che promana dalla Corte Costituzionale attraverso la fiducia nei suoi componenti di elevata cultura giuridica per la tutela delle libertà, dei diritti della persona e di quelli universali, con le “…limitazioni  di sovranità  necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni” (art.11 Cost.) Complessivamente  a...
Il Cittadino

La Consulta e l’evoluzione della mafia

Tommaso Marvasi
I giudici della Consulta hanno dichiarato l’illegittimità costituzionale della norma che non consentiva la riservatezza delle comunicazioni tra detenuto sottoposto al carcere duro e il proprio difensore (sentenza 24 gennaio 2022, n. 18, riferita all’art. 41-bis, co. 2-quater, lett. c, dell’Ordinamento penintenziario). Si tratta di una decisione che – in disparte qualche sguaiato ed incolto commento dì chi identifica l’avvocato...
Politica

I tempi ridotti della riforma Cartabia, se anche i giudici fanno la loro parte

Gian Luca Rabitti*
Stiamo valutando la riforma Cartabia del processo civile tenendo presente la promessa di ridurre i tempi del 40% (a fronte di 9 anni di durata media) e confrontandola con il modello del processo all’americana. Abbiamo trovato punti in comune con l’utilizzo di mediazione e tecniche di discovery (scoprire le carte probatorie) prima del processo. La riforma italiana non è arrivata...
Politica

Ridurre i 9 anni del processo civile? La riforma Cartabia alla prova

Gian Luca Rabitti*
La riforma del processo civile è uno dei pilastri del programma di governo. Pubblichiamo il primo di 4 interventi su questo argomento dell’avv. Gianluca Rabitti, la cui autorevolezza i lettori de La Discussione hanno avuto già modo di apprezzare. La locomotiva Draghi delle riforme procede a tutto vapore, con i partiti seduti in carrozza ristorante a discettare del menù, litigandosi...